Boullier parla di Grosjean: “Sembra migliorato”

Eric Boullier sostiene che Romain Grosjean sia decisamente più maturo rispetto allo scorso anno. Secondo il francese, le prestazioni mediocri delle prime due gare sono da additare al meteo incerto

lotus-e21-jerezDopo le prime due gare del Mondiale 2012, Romain Grosjean ha raccolto 9 punti in classifica ed è apparso meno aggressivo rispetto allo scorso anno. Ma il Team Principal della Lotus, Eric Boullier,  è pronto ad affermare che  il franco-svizzero è decisamente maturato rispetto lo scorso anno.

Dopo un 2012 ricco di errori ed incidenti, con una squalifica in bacheca e un posto riservato sul lettino di uno psicologo sportivo, Grosjean sembra ora un pilota migliore. Almeno secondo Boullier: “Penso di aver visto un Romain forte che ha fatto una buona gara. Tutto il lavoro che ha fatto sta pagando e questo è incoraggiante”.

Secondo il Team Principal del team di Enstone, l’avvio non entusiasmante in termini di risultati è solo da additare alle condizioni meteo incerte che hanno penalizzato il pilota. “Sappiamo che riesce a guidare con lo stesso passo di prima. In una qualifica normale, non si sarebbe classificato undicesimo. Aspettiamo di vedere un weekend più normale e avremo ciò che ci aspettiamo da lui”, ha concluso.

6 Commenti

  1. Sono d’accordussimo che Valsecchi merita una chance ma perchè la chiedete alla Lotus,visto che non è italiana e a sentir parlare qualcuno non siamo italiani neanche quelli che non tifiamo ferrari e allora che gliela dia la Ferrari o in qualche team satellite la chance,comunque in lotus è gia terzo pilota almeno

  2. Una partenza migliore rispetto allo scorso anno è evidente. Nel 2012 dopo queste 2 gare aveva 0 punti e 2 incidenti all’attivo. Quest’anno dopo 2 gare 9 punti. Certo non il migliore inzio, ma almeno non ha fatto incidenti. Comunque nella gara di Sepang si è visto un certo miglioramento rispetto all’Australia.

  3. Ahahah sembra migliorato, divertente il titolo dell’articolo….Romain, butta fuori Vettel per un paio di gare e ti perdoniamo l’incidente di Spa 2012 !

Lascia un commento