Anomalie in 3 team dopo Sepang: odore di polemica?

30 marzo 2013 14:53 Scritto da: Davide Reinato

Red Bull BoxCi attende una Pasqua all’insegna dei sospetti. Nonostante la notizia sia passata in sordina, il collega Franco Nugnes su Omnicorse.it riporta una interessante novità che, se confermata, è destinata a creare un altro polverone intorno al Circus. In particolare, pare che al termine delle verifiche tecniche del Gran Premio della Malesia, i delegati tecnici della Federazione abbiano riscontrato alcune anomalie al fondo di alcune vetture.

La FIA ha affermato che i team in questione non erano regolari, ma da Place de la Concorde non sono stati fatti nomi. Tuttavia, si è aperto il toto scommesse: secondo alcuni addetti ai lavori, le squadre coinvolte sarebbero Red Bull, Mercedes e Lotus. Già prima delle verifiche tecniche, infatti, i più acuti osservatori avevano già fatto notare come tali squadre usassero un assetto rake particolarmente estremo. E la cosa sembra non essere sfuggita neanche agli uomini di Charlie Whiting.

Ma qual è l’oggetto del contendere? Si tratta dello splitter nel sotto scocca, ossia il punto più basso di una monoposto di Formula 1. Questo flette verso l’alto ed evita che lo scivolo in legno possa strisciare sull’asfalto e usurarsi troppo. Il regolamento tecnico, infatti, permette una tolleranza di usura del fondo di soli 2 millimetri. Alle verifiche tecniche in Malesia, ci sono state tre monoposto che hanno presentato delle anomalie e, pertanto, sembra siano state invitate a modificare la parte incriminata per evitare sanzioni al GP di Cina.

Mentre da Red Bull e Mercedes non abbiamo ancora ricevuto riscontri, dalla Lotus ci giungono particolari incoraggianti. La nostra fonte ad Enstone è letteralmente scesa dalle nuvole, affermando che nei vari briefing e meeting tecnici non è stata affrontata nessuna questione relativa al T-Tray. Al momento, l’unico richiamo della FIA alla Lotus è stato sul fairing delle sospensioni. Per questo motivo si sta lavorando per provvedere a convertire tutte le parti laminate in gomma in materiali compositi convenzionali. Riguardo lo splitter e il T-Tray, pare che la E21 sia addirittura fin troppo conservativa e i tecnici stanno studiando il modo di spingersi un po’ più in là di quanto fatto finora in quella zona.

 

92 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!