I costruttori vogliono un test in medio oriente a Gennaio

5 aprile 2013 11:15 Scritto da: Davide Reinato

Le squadre stanno facendo pressione per ottenere un test aggiuntivo in Medio Oriente, da svolgere negli ultimi giorni di Gennaio 2014.

renault-motore-v6-2014I Test invernali 2014 potrebbero iniziare già a Gennaio. Come avevamo riferito lo scorso mese, i costruttori continuano a fare pressione alla FIA per l’inserimento di un test aggiuntivo che consentirebbe ai team la prova in pista delle nuove power unit che equipaggeranno le monoposto di F1 della nuova era.

Secondo le ultime indiscrezioni, pare che i costruttori siano ad un passo dall’ottenere ciò che vogliono. Dato il carico di lavoro e la complessità della preparazione delle nuove regole tecniche, ci sarà un test importante per mettere alla prova i nuovi motori V6 e, molto probabilmente, questo sarà condotto in una pista del Medio Oriente.

Oltre alle solite tre sessioni di febbraio, sul tavolo della FIA c’è una proposta di un test a metà gennaio. Rob White della Renault ha spiegato: “Purtroppo non sarà possibile farlo prima della fine dell’anno. Per essere in pista ad ottobre, per esempio, i motori dovrebbero essere già pronti a settembre. Con alcuni componenti siamo ancora in fase di progettazione. Quindi a ottobre sarebbe fin troppo presto”.

 

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!