Alonso e Massa a Maranello prima della trasferta cinese

7 aprile 2013 13:00 Scritto da: Redazione

Entrambi i piloti hanno passato qualche giorno alla factory di Maranello prima della trasferta cinese di Shanghai, terza tappa del Mondiale F1 2013.

alonso-massa-2013In questi ultimi giorni alla factory di Maranello, Fernando Alonso e Felipe Massa sono stati impegnati in un intenso programma di attività tecniche, promozionali e sportive. Entrambi i piloti hanno avuto modo di fare il punto della situazione insieme alla squadra dopo le prime due tappe del Campionato. I due piloti sono stati a colloquio anche con il Team Principal Stefano Domenicali, per le ultime valutazioni prima del fine settimana cinese.

Alonso ha lavorato nel lavoro di messa a punto della nuova fuoriserie “LaFerrari“, un progetto a cui lo spagnolo ha contribuito nello sviluppo anche negli ultimi mesi. Non è mancato il tour aziendale e la visita alcuni reparti della Gestione Industriale. Fernando è stato accolto con un caloroso applauso dai dipendenti della produzione.

“Sono sempre felice quando posso trascorrere qualche giorno in più a Maranello, perché oltre a lavorare sulla macchina e a stretto contatto con la squadra, a volte riesco anche a visitare i reparti produttivi, il vero cuore dell’Azienda. In queste occasioni posso incontrare le persone che non sono mai sotto i riflettori, ma che hanno un amore incredibile per il loro lavoro. E’ stato bello stringergli la mano e vedere tanta passione nei loro occhi, è qualcosa che mi motiva ancora di più e mi rende sempre più fiero di far parte della famiglia Ferrari”, ha dichiarato lo spagnolo.

 

4 Commenti

  • ma ci glieli scrive i testi ai piloti ferrari?!? sempre cosi carini ed educati con tutti…..

  • Ieri a monza c’era il ferrari challenge..e ovviamente non potevano mancare in pista LaFerrari e La F12 berlinetta..Spettacolari e che rombo!!!..poi la gara con una ventina di F458 *_* spettacolo FERRARI!

  • String Quartet

    Squall

    OT non credete a quelli che si spacciano come dipendenti e fanno finta di dire cose coperte da segreto industriale.. Quando firmano il contratto hanno una risma di fogli dove c’è scritto tutto ciò che Non possono assolutamente dire o fare e tutto ciò che potrebbe accadergli (cause su cause in tribunale)
    E vi assicuro che non si fanno sfuggire la minima parola, neanche su vicende non prettamente tecniche!!
    E FANNO BENE!!!!

    Fin quando ti riferisci a pseudo personaggi che si nascondono dietro ad un nick, siamo d’accordo. Per il resto, non mi pare che non si facciano sfuggire nulla. E spesso ne abbiamo avuto conferma anche da queste parti

  • Ho avuto l’immenso onore di conoscere una persona che lavora in Ferrari tutti i giorni , non come dipendente diretto, ma come ” consulente esterno ” e vi assicuro che anche solo parlandoci si respira la grande passione, il senso di appartenenza alla famiglia e l’enorme serietà che vivono a maranello..
    Quando parlano di grande famiglia ora ci credo davvero e non posso far altro che ammirare chi riesce ad entrarci..
    Sentendo parlare queste persone si illuminano gli occhi, si accende il cuore e vi assicuro che succede anche a loro.. Però quando entrano in fabbrica lavorano come se fosse l’ultimo giorno di lavoro, come se dovessero dare sempre il centodieci per cento..
    Viva la Ferrari!!

    OT non credete a quelli che si spacciano come dipendenti e fanno finta di dire cose coperte da segreto industriale.. Quando firmano il contratto hanno una risma di fogli dove c’è scritto tutto ciò che Non possono assolutamente dire o fare e tutto ciò che potrebbe accadergli (cause su cause in tribunale)
    E vi assicuro che non si fanno sfuggire la minima parola, neanche su vicende non prettamente tecniche!!
    E FANNO BENE!!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!