Due zone DRS per il Gran Premio di Shanghai

10 aprile 2013 20:29 Scritto da: Redazione

La Federazione ha deciso di far utilizzare il DRS nei due lunghi rettilinei del tracciato cinese.

ala-mobile

Per il Gran Premio della Cina, la FIA ha individuato le due DRS Zone in cui i piloti potranno attivare l’ala mobile. Così come a Sepang, dove si potevano sfruttare i lunghi rettilinei paralleli sul tratto finale della pista, anche a Shanghai si proseguirà sulla stessa strada.

Il primo tratto di pista in cui sarà possibile utilizzare l’ala mobile è quello del lungo rettilineo opposto a quello dei box, che misura ben 1,2 chilometri. Il detection point è fissato all’ingresso della curva 12. Il secondo tratto della pista interessato all’attivazione del DRS è il rettilineo di partenza, con il detection point che è fissato all’ingresso della curva 16.

Per la terza tappa del Mondiale, a coadiuvare il collegio dei commissari ci sarà anche Mark Blundell. L’inglese, ex f1, sarà chiamato a valutare eventuali episodi in pista che potrebbero coinvolgere i ben più giovani colleghi.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!