GP Cina 2013: Hamilton porta la Mercedes in Pole!

13 aprile 2013 09:27 Scritto da: Davide Reinato

Lewis Hamilton conquista la prima pole position sotto il marchio Mercedes. Raikkonen partirà a fianco a lui in prima fila, Alonso è terzo. Vettel – con strategia diversa – partirà con gomme dure dalla nona posizione.

hamilton-mercedes-cina-2013Prima pole position con le Frecce d’Argento per Lewis Hamilton! Il pilota della Mercedes ha fatto un giro incredibile, fermando il cronometro in 1:34.484. Lewis firma così la sua ventisettesima pole in carriera.

In prima fila, accanto all’anglocaraibico, partirà la Lotus di Kimi Raikkonen. Dopo aver fatto segnare un tempo migliore nel primo settore, Iceman sembrava essere in grado di tentare il colpaccio e piazzare la E21 davanti a tutti, ma si è dovuto piegare alla superiorità della W04. Kimi è stato un po’ la sorpresa di questa qualifica, perché ha tirato fuori una prestazione che neanche alla Lotus si aspettavano.

La Ferrari si è fermata a tre decimi dalla pole position. Fernando Alonso partirà dalla seconda fila grazie ad un tempo di 1:34.788. Lo spagnolo è riuscito a stare davanti al compagno di squadra, Felipe Massa, che da ormai quattro appuntamenti era costantemente davanti a lui. Felipe si è qualificato in quinta posizione.

Già dalla qualifica abbiamo assistito ad un primo assaggio di strategia sulla gestione gomme. Sebastian Vettel e Jenson Button, infatti, hanno scelto di utilizzare le gomme White Medium e, pur scattando rispettivamente in nona e ottava posizione, avranno la possibilità di allungare lo stint iniziale rispetto agli avversari.

Solamente quattordicesimo Mark Webber. La RB9 dell’australiano ha accusato un problema tecnico che ha costretto il pilota a fermarsi lungo il tracciato durante la Q2.

Nota di merito per Daniel Ricciardo, riuscito a piazzare la sua Toro Rosso in settima posizione, mentre il compagno Vergne è solamente sedicesimo. Nelle retrovie, solita prestazione di rilievo per Jules Bianchi che ha staccato il compagno Chilton di 7 decimi. Chiudono lo schieramento i due piloti della Caterham, con Pic davanti a Van der Garde.

GP CINA 2013 – RISULTATI QUALIFICHE

 

POS PILOTA                TEAM                 TEMPO      GAP
 1. Lewis Hamilton        Mercedes             1m34.484s    
 2. Kimi Raikkonen        Lotus-Renault        1m34.761s  + 0.277
 3. Fernando Alonso       Ferrari              1m34.788s  + 0.304
 4. Nico Rosberg          Mercedes             1m34.861s  + 0.377
 5. Felipe Massa          Ferrari              1m34.933s  + 0.449
 6. Romain Grosjean       Lotus-Renault        1m35.364s  + 0.880
 7. Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari   1m35.998s  + 1.514
 8. Jenson Button         McLaren-Mercedes     2m05.673s  + 31.189
 9. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault     nessun tempo
10. Nico Hulkenberg       Sauber-Ferrari       nessun tempo

Tempo limite in Q2: 1m36.261s                             Gap **
11. Paul di Resta         Force India-Mercedes 1m36.287s  + 1.209s
12. Sergio Perez          McLaren-Mercedes     1m36.314s  + 1.236s
13. Adrian Sutil          Force India-Mercedes 1m36.405s  + 1.327s
14. Mark Webber           Red Bull-Renault     1m36.679s  + 1.601s
15. Pastor Maldonado      Williams-Renault     1m37.139s  + 2.061s
16. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari   1m37.199s  + 2.121s

Tempo limite in Q1: 1m37.508s                             Gap *
17. Valtteri Bottas       Williams-Renault     1m37.769s  + 1.976
18. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari       1m37.990s  + 2.197
19. Jules Bianchi         Marussia-Cosworth    1m38.780s  + 2.987
20. Max Chilton           Marussia-Cosworth    1m39.537s  + 3.744
21. Charles Pic           Caterham-Renault     1m39.614s  + 3.821
22. Giedo van der Garde   Caterham-Renault     1m39.660s  + 3.867

107% time: 1m42.489s

VELOCITA' DI PUNTA 

Sector 1	KPH		Sector 2	KPH
K. Raikkonen	282		L. Hamilton	274
L. Hamilton	281		N. Rosberg	273
J. Bianchi	280		A. Sutil	273
P. di Resta	280		R. Grosjean	273
F. Massa	280		M. Chilton	272
A. Sutil	280		F. Alonso	272
				
Sector 3	KPH		Speed trap	KPH
K. Raikkonen	271		N. Rosberg	319
S. Perez	270		L. Hamilton	319
F. Alonso	270		D. Ricciardo	319
S. Vettel	269		F. Massa	319
F. Massa	269		J. Vergne	318
N. Rosberg	269		F. Alonso	318

96 Commenti

  • Dai Nandooooooooooooo!!!!

  • golewis
    Domani prevedo Raikkonen su due soste tutti gli altri su tre….ma stavolta non andrà come in Australia..ho l’ impressione che il ritomo della ferrari e forse anche di mercedes e red bull gli consentano di recuperare il gap della sosta in più..vedremo..

    Guardando il long run fatto nelle seconde libere da Raikkonen non mi è sembrato fosse migliore di quello di Massa, in ogni caso ora si trova secondo e non credo che si troverà tanto solo da poter gestire le gomme come vuole, anche se dovesse essere superato da Alonso alla partenza poi avrebbe altri due mastini dietro (e con una velocità di punta più elevata della sua), inoltre la perdita prestazionale delle gomme soft è tanta e non si può permettere di rimanere in pista molto a lungo, correrebbe il rischio di vanificare i 21 ” guadagnati per aver fatto un pit stop in meno.

  • dalla lotus non so come aspettarmi domani…con le soft vanno come il vento ma attenzione che le potranno tenere massimo 6,7 giri…con le medie venerdi e sabato mattina erano un vero disastro

  • credo che la ferrari abbia qualcosa in più,come spesso capita in qualifica la rossa non rende al 100%(per quanto oggi sia buono il risultato)ma in gara è la più solida. ci metterei anche raikkonen,ma stando alle libere non sono convinto del tutto sullo sfruttamento ottimale delle medie da parte della renault. hamilton e rosberg vanno fortissimo,sono i più prestazionali,ma per darli favoriti aspetto qualche gara ancora per vedere come si comporteranno in gara,questa è la vera prima prova del nove dato che non piove ma ancor di più lo sarà il bahrein. ad ogni modo i miglioramenti della w04 rispetto a quella della stagione passata sono notevoli,miglioramenti dovuti ad alto costa e anche ad hamilton che non è di certo un ingegnere ma è una motivazione (sportiva,economica e d’immagine)enorme,oltre che ultima spiaggia per questa gloriosa casa di tornare in vetta al mondo. e intanto mi godo la sua pole,poi domani andrà come deve andare senza pretese nè aspettative esagerate.
    la redbull è un’incognita,non sembra la più forte ma già l’ho pensato in altre occasioni e poi ha vinto,vettel ha provato l’azzardo vediamo domani comunque è una strategia che può starci,se è vero che con le soft si sarebbe qualificato 4 0 5 allora ci sta partire noni ma con le medie e sparasi le soft alla fine,a serbatoi scarichi,quando gli altri dovranno gestire soprattutto nel finale delle prime già usurate;potrebbe avere un vantaggio di 2 secondi al giro o quasi.
    chiudo con la mclaren,anzi mi fermo subito,vedere come si è passati in pochi mesi dall’essere i migliori all’essere questa cosa che siamo ora mi fa solo deprimere,come quel pilota che di hamilton ha solo il colore del casco.

  • Sono tifoso ferrarista ma ritengo che vadano grossi complimenti alla red bull per la strategia ad hoc pensata per vettel; bisogna sottolineare che sono i migliori non solo in termini di progettazione auto ma anche dal punto di vista strategico.Oggi la loro monoposto non era la migliore sul giro secco e pur son riusciti a cavare il coniglio dal cilindro. Complimenti

  • non potrà mai fare solo 3 soste se vedi in malesia gia non ha funzionato questa tattica

  • Domani prevedo Raikkonen su due soste tutti gli altri su tre….ma stavolta non andrà come in Australia..ho l’ impressione che il ritomo della ferrari e forse anche di mercedes e red bull gli consentano di recuperare il gap della sosta in più..vedremo..

  • Si grande qualifica di Hamilton, tanto di cappello.. ma la mercedes degli anni precedenti era un catorcio, ora lewis si trova in mano un’ottima macchina da qualifica e una buona macchina da gara, che poi lui ci metta come sempre del suo su questo non ci piove. In gara credo che Rosberg dirà la sua. Per lui era un fattore fondamentale non sfigurare con Michael, adesso lo è ancora di più mettersi come prestazioni al livello di Hamilton..

  • Ragazzi ho riguardato un po le qualifiche, e ho notato che alcuni passano, sul traguardo, usando una traiettoria che non va a gommare le file dei partenti con numero dispari (se non proprio le primissime). Secondo voi è avantaggiato chi parte dietro hamilton o kimi??

    • ferrarista per sempre

      Spero chi parte dietro Hamilton perchè noi abbiamo entrambe le macchine lì. Comunque credo che non ci sarà grande differenza, l’importante sarà scattare bene e avere un buon passo

      • Speriamo, sembra più competitiva in qualifica. Ma per vincere Aloso deve metterci il suo meglio perché quando devono metterci le loro decisioni gli strateghi della ferrari sembrano sempre dilettanti. Mi pare che ultimamente per non sbagliare copiano le mosse della redbull, che al contrario sono molto astuti e quando occorre si possono giocare le ferrari come vogliono.

  • hamilton non ha l obbligo di vincere domani ma deve arrivare sul podio e poi va bene…ricordate che alla firma con la mercedes per tutti era un mercenario che avrebbe lottato con toro rosso e sauber quindi il podio va piu che bene.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!