McLaren, Button: “Quinto posto frutto della strategia”

14 aprile 2013 14:21 Scritto da: Andrea Facchinetti

La strategia a due soste e l’ottima gestione delle gomme consentono a Button di ottenere un importante 5° posto.  Solo 11° Perez.

Jenson Button in action.In McLaren la situazione era chiara sin dalle qualifiche: l’unica possibilità per fare punti pesanti era provare a fare una sosta in meno degli avversari, sfruttando le abilità di due piloti nell’essere gentili con le coperture Pirelli. Jenson riesce così a lasciare Shanghai con 10 punti, mentre il compagno Perez, ancora in difficoltà, non è riuscito ad entrare in zona punti.

Prima del via, Button lamenta via radio una perdita di potenza, con il team che rassicura Jenson spiegandogli che è solamente un sensore malfunzionante. Al via, lo spunto dell’inglese è buono, tanto da consentirgli di infilarsi tra Grosjean e Riccardo. Ma, alla prima curva, deve guardarsi negli specchietti perché sbarrato dalla Mercedes di Rosberg, riuscendo però a mantenere l’ottava posizione. Con i piloti che lo precedono che optano per le tre soste, Button si porta prima in zona podio, poi addirittura al comando. La leadership della gara dura però tre giri, prima di essere superato da Alonso e rientrare ai box per la prima sosta, mantenendo gomme dure.

Inizia così un duello con Raikkonen e Hamilton, contro i quali Button non può fare molto, se non accodarsi e cercare di mantenere il passo, navigando sempre in zona podio per via delle soste altrui. Quando al 50° giro rientra per la sosta obbligatoria, Button rientra in settima posizione, ma riesce a recuperare anche su Massa e di Resta, conquistando la quinta piazza, che manterrà fino al termine della corsa.

Arriva così il miglior risultato stagionale, con una gara completamente passata a badare al degrado delle gomme più che a spingere, dato che il passo gara della McLaren non era al livello degli avversari. Gli aggiornamenti portati dal team di Woking non hanno evidenziato sostanziali miglioramenti. Addirittura, il gap dai top team è apparso leggermente più ampio rispetto alla Malesia, nonostante una gara difensiva. La McLaren deve aggrapparsi alle indicazioni di Button, autore di un buon avvio di stagione nonostante le palesi difficoltà della Mp4-28.

JB, al termine della gara, spiega la strategia adottata dal team: “Abbiamo fatto bene oggi. Abbiamo dovuto provare qualcosa di diverso perché non avevamo il passo per finire nei primi cinque con tre soste, l’unica possibilità era fare due soste. Purtroppo non ho potuto lottare ad armi pari con Kimi e Lewis ed è stato frustrante, ma dobbiamo essere soddisfatti dei 10 punti e dall’aver preceduto sul traguardo una Ferrari e una Lotus. Il distacco dalla vetta è però ampio, 35 secondi sono tantissimi considerando che siamo stati nei primi per gran parte della gara“.

La partenza di Perez non è stata invece buona. Il messicano in partenza perde due posizioni, per poi guadagnarne una sulla Force India di Sutil, accompagnato fuori pista dal compagno Di Resta. Come Button, anche Perez risale in classifica per via dei pit stop altrui e si è messo in mostra per la sua eccessiva irruenza dagli attacchi di chi voleva superarlo. Arriva al contatto con Raikkonen, ma è fortunato a non riportare danni e a proseguire la sua gara, impostata sulle due soste. La mossa a sorpresa è la scelta di passare alle gomme morbide alla prima sosta, strategia che farà precipitare Perez fuori dalla zona punti e a combattere con Grosjean e Vergne fino al termine della gara, senza riuscire a rientrare nella top ten.

E’ stato un pomerggio difficile per me ha ammesso nel dopo gara Perez. “Ci sono molti dati da analizzare. Non sono riuscito a fare del mio meglio, Jenson invece ha fatto una grande gara e mi congratulo con lui. Non abbiamo ancora il passo, ma abbiamo raccolto altre informazioni per risolvere i nostri problemi” ha concluso il messicano.

Anche Martin Whitmarsh, Team Principal della McLaren, ha lodato Jenson e ha ammesso i limiti attuali della McLaren: Button ha guidato in maniera splendida, ha tenuto bene tutto sotto controllo. La scelta delle due soste era obbligata per via del nostro stato di forma e non è stato facile per Jenson non dover combattere per salvaguardare le gomme. Sergio ha avuto invece una gara più difficile, purtroppo anche partendo 12° la strategia non lo ha aiutato così tanto, ma sta imparando”.

39 Commenti

  • Sinceramente, non ho percepito dei grossi passi avanti in questo gp, così come sostenuto nell’articolo, ma ritengo che questo sia accaduto per la necessità di preservare gli pneumatici per garantire stint lunghissimi ai due piloti. Jenson come al solito ha fatto la differenza su questo piano. E se il mio ragionamento fosse corretto apparirebbe evidente che le migliori prestazioni nei giri finali cui si riferiva Mauro erano proprio funzione di un limite generale del comportamento della vettura nei confronti della gomma non ancora ben percepito. Un atteggiamento di prudenza che ci ha portato, con l’unica macchina che al momento sta correndo portando alto il nome del nostro team, al miglior piazzamento possibile. Quindi trovo totalmente fuori luogo spiegare attraverso il “poco manico” di Button il suo comportamento odierno in pista. Buonanotte e forza Mc!!! Ci riprenderemo prestissimo, abbiate fede!!:-)

    • Non dico che tu non abbia ragione, il mio discorso era riferito al fatto che button, a parer mio, ha corso anche fin troppo conservativo. Poi boh, ragazzi…magari è la macchina che proprio non va e che non riesce a dare ai piloti una continuità di rendimento…soprattutto nella prima metà di gara.
      i grossi passi avanti non si sono visti, speravo qualcosa di piu sia in qualifica sia in un minor ritardo a fine gara, però ho letto in giro che i problemi sembrerebbero essere al posteriore della macchina e che stiano lavorando per risolverli. speriamo bene!

  • Paio
    Wow!Che paroline!Sai quale è il mio problema?Sn le persone come te che nn riescono a verdere il lavoro positivo di Button e “cercano” di sparargli una cosa marrone addosso.Se in Mclaren nn c’è più Hamilton e per colpa delle gare che fa come quella di oggi.Cioè dove nn riesce a sfruttare al massimo le gomme e da primo(vedi Rosberg 2012 in China)arriva terzo.Lo so,ha te manca il suo dolce stile,ma devi capire che i signori della Mclaren hanno dato piena fiducia ad un certo Button (cosa che tu evidentemente nn hai sbaglio?) io mi faro vedere,sentire tutte le volte che leggerò dei commenti poco lusinghieri ,a torto,su Button..quindi mi raccomando fate i buoni

    A parte il fatto che io non ho mai spalato roba marrone su button, anzi, lo stimo un sacco perchè in questi anni ci ha dato una grossa mano e io lo ringrazio per questo. Nel mio intervento io intendevo dire che SECONDO ME, button poteva spingere un pelo di piu con le medie….io ho avuto questa impressione vedendo l’altalenanza dei tempi in gara.
    Poi che non sarebbe cambiato niente, e saremmo arrivati quinti lo stesso è fuori di dubbio, come il fatto che Button ha fatto una gara molto intelligiente e si è sempre tolto dalle grane in modo saggio e astuto. Il problema “piloti” è riferito al fatto che perez per ora non è pervenuto, e che button, mi spiace dirlo, ma non è al livello ne di alonso, ne di vettel ne di hamilton e lo ha dimostrato spesso negli ultimi anni.
    Lo so che Mclaren punta su di lui, e dal mio avatar dovresti capire che io tifo Mclaren e non il pilota, quindi a me che vinca perez o jenson non mi interessa nulla…Io tifo allo stesso modo entrambi i piloti e sarei la persona piu felice di questo mondo se potessero fare doppietta. però non mi puoi dire che in mclaren hanno due top driver… Hamilton avrà tanti difetti, però la coppia lewis-jenson, la preferivo nettamente a quella di oggi.
    A me non da fastidio che mi dai “torto”, mi da fastidio se mi dai contro senza motivare niente e dandomi dell’assurdo a gratis…..Non penso di avere la verità in tasca, scrivo per avere un riscontro da chi legge, e se qualcuno riesce anche a farmi capire (con una motivazione valida) che mi sto sbagliando, tanto meglio…avrò imparato qualcosa di nuovo.
    E cmq se le persone “come me” ti danno problemi sei sempre libero di non leggere quello che scrivo…
    In ogni caso, sappi che io scriverò sempre quello che penso, che ti piaccia o meno…Cerca cmq di essere piu gentile e civile, perchè io ne ti conosco ne ti ho fatto nulla quindi non hai alcun diritto di sbottarmi addosso…

  • Bravissimo l’inglese a guidare con queste gomme per così tanto tempo.
    Perez, ennesima delusione (e pensare che i ferraristi lo volevano al posto di Massa)!

  • Caribbean Black

    LOL
    io resto del parere che oggi button anche con rosberg e webber sarebbe arrivato quinto.
    rosberg ha avuto i problemi alla sospensione ma comunque era finito troppo indietro per insidiare button. sarebbe rimasto bloccato con la sauber e massa. webber andava forte ma partiva dalla pit lane e se teneva un ritmo indiavolato andava a fare un pit stop in piu di vettel.
    queste sono solo delle mie ipotesi,non sappiamo con certezza chi avrebbe avuto la meglio,ma sulla carta i favoriti rimangono rosberg e webber.
    oggi e andato tutto bene ma dobbiamo soffrire ancora settimana prossima.
    per barcellona dovremmo portare delle novita,e se consideriamo che le novita portate qua non erano state studiate in galleria del vento ma create dai dati ottenuti dai tecnici sono fiducioso sul pacchetto previsto per barcellona. quest anno non vinceremmo nessun titolo ma cerchiamo di risollevare questo team perche con il nome che abbiamo non meritiamo di essere quinti classificati. credo che il nostro obbiettivo sia il 3 posto costruttori. quindi bisogna spingere e non perdere mai la speranza.

    Ti ripeto LOL, ho parlato di un Rosberg “presumibilmente piu veloce” con il condizionale del “SE AVESSE AVUTO LA MACCHINA A POSTO” e di un webber che era sicuramente piu veloce di Jenson, alla luce dei fatti visti da melbourne fino a qui in Cina.

    Non è una supposizione il fatto che mercedes e red bull vadano piu veloci di noi, e per questo dobbiamo essere contenti a metà della 5a posizione perchè senza questi ritiri illustri, difficilmente si sarebbe arrivati in questa posizione.

    Poi è anche verissimo che altri piloti illustri su auto illustre come groesjean su lotus e massa su ferrari (con i rispettivi compagni di squadra finiti in 1a e 2a posizione alla bandiera a scacchi) ce li siamo messi dietro….ma sicuramente non grazie al talento di button o alla forza della mclaren, semplicemente perchè erano loro 2 che gravavano in uno stato di forma davvero pessimo oggi.

    Per il resto applaudo il tuo intervento….speriamo bene, speriamo che che a barcellona ci sia un cambio di tendenza significativo….non parlo di mondiale e di metterci dietro alonso, vettel, raikkonen, Hamilton e Rosberg, ma almeno di avvicinarci a loro e riuscire a fare gare d’attacco e non di difesa come oggi, con strategie per dare il massimo in pista e non con strategie inventate per arrivare in fondo e basta.

    Forza McLaren!!!

    • beh e ovvio che ci sono almeno 4 o 5 te che sono piu forti di noi al momento,ti do ragione.oggi abbiamo avuto fortuna a non avere a che fare con massa e i altri. ci rimane un altra gara in queste condizioni poi aspettiamo fiduciosi per barcellona

  • io resto del parere che oggi button anche con rosberg e webber sarebbe arrivato quinto.
    rosberg ha avuto i problemi alla sospensione ma comunque era finito troppo indietro per insidiare button. sarebbe rimasto bloccato con la sauber e massa. webber andava forte ma partiva dalla pit lane e se teneva un ritmo indiavolato andava a fare un pit stop in piu di vettel.
    queste sono solo delle mie ipotesi,non sappiamo con certezza chi avrebbe avuto la meglio,ma sulla carta i favoriti rimangono rosberg e webber.
    oggi e andato tutto bene ma dobbiamo soffrire ancora settimana prossima.
    per barcellona dovremmo portare delle novita,e se consideriamo che le novita portate qua non erano state studiate in galleria del vento ma create dai dati ottenuti dai tecnici sono fiducioso sul pacchetto previsto per barcellona. quest anno non vinceremmo nessun titolo ma cerchiamo di risollevare questo team perche con il nome che abbiamo non meritiamo di essere quinti classificati. credo che il nostro obbiettivo sia il 3 posto costruttori. quindi bisogna spingere e non perdere mai la speranza.

    • No ma il mio discorso era a carattere piu generale…nel senso che io mi aspettavo di trovare una Mclaren piu competitiva, che potesse ambire alle prime 6 posizioni senza bisogno di approfittare degli errori degli altri. Cioè, io vedo che ferrari, lotus, mercedes e redbull continuano a essere piu veloci di noi sia in qualifica sia in gara. Non mi aspettavo di vedere, in gara, una macchina da podio ma almeno che se la potesse giocare, almeno con button, alla pari con almeno una delle scuderie sopracitate. Invece siamo ancora sotto di 20-30 secondi rispetto a loro.
      Speriamo davvero che da barcellona in avanti si possa fare il salto di qualità tanto atteso.

      • solo a barcellona potremmo competere alla pari con una o due di quelle scuderie. per ora la ferrari e la migliore, poi ci sono red bull lotus e mercedes. se siamo ai livelli delle ultime due e gia un passo on avanti perche la w04 la vedo un po come la mp4-27,forte ma non affidabile. la lotus invece non mi da l’impressione di essere costante specialmente con grosjean.

  • iceman74
    Penso che pian piano la mclaren sarà con i primi e sopratutto ha un gran pilota poco considerato da tanti,oggi con una macchina nettamente inferiore a messo in discussione le posizioni di tanti,per buona pace di mago zurli briatore che sà tutto di tutti e considera Button un paracarro

    la carriera di button è cambiata nel 2009,fino ad allora era stato un pilota all’inizio promettente in williams ma poi uno incompiuto,fino a sembrare ormai demotivato quando andava più lento di barrichello con quel cesso di honda nel 2008. poi nel 2009 è cambiato tutto,ha avuto la bravura di andare fortissimo nei primi 6-7 gp dell’anno,stabilendo subito le gerarchie in brawn,ritrovando consapevolezza in sè stesso. da allora ha avuto qualche passaggio a vuoto(i due mesi nella fase centrale della scorsa stagione)ma capitano a tutti sono molte più le volte che invece ha fatto appieno il suo dovere. non è un fenomeno,ma è il tipo di pilota che ogni team vorrebbe avere in squadra.

  • Paio
    Ma sei un pilota professionista??Si o no??Ti ricordo che Button lo è.Se ti sta antipatico è un conto ma raccontare queste cavolate…sei assurdo

    Vai a farti un “Paio” di ore lontano dal computer che fai un piacere a tutti, magari all’aria aperta cosi fai prendere aria al cervello…
    Guarda che io ho usato termini come “mi pare” e “credo” che sono molto diversi dal dire “è cosi di sicuro”…..Quindi vedi di abbassare ali e toni con me.
    P.s. Button mi sta tutt altro che antipatico, lo considero un grande pilota che sta facendo un grande lavoro, oltre a sostenere da solo tutto lo sviluppo in pista della squadra.
    P.s.2. no non sono un professionista, ma penso che neanche tu sia del settore…quindi se io non posso permettermi di dire che forse button e mclaren non hanno dato il massimo, allora tu non puoi sostenere, con certezza oltretutto, tutte le cazzate che hai scritto su questa pagina….

    • P.s. 3.Voglio sperare di no, ma se pensi di venire qua solo a romperci i coglioni, dopo che abbiamo sofferto l’ennesima caporetto sportiva della Mclaren, hai capito proprio male..

      • Caribbean Black

        Uuuhmmmm…..godo!!!

      • Caribbean Black

        il piu classico dei tifosi di piloti e non della squadra, accecato da una fitta nebbia nera che offusca il cervello e non permette alla materia grigia di funzionare….

      • Wow!Che paroline!Sai quale è il mio problema?Sn le persone come te che nn riescono a verdere il lavoro positivo di Button e “cercano” di sparargli una cosa marrone addosso.Se in Mclaren nn c’è più Hamilton e per colpa delle gare che fa come quella di oggi.Cioè dove nn riesce a sfruttare al massimo le gomme e da primo(vedi Rosberg 2012 in China)arriva terzo.Lo so,ha te manca il suo dolce stile,ma devi capire che i signori della Mclaren hanno dato piena fiducia ad un certo Button (cosa che tu evidentemente nn hai sbaglio?) io mi faro vedere,sentire tutte le volte che leggerò dei commenti poco lusinghieri ,a torto,su Button..quindi mi raccomando fate i buoni

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!