Domenicali su Bianchi: “Il suo è un grande inizio”

17 aprile 2013 15:16 Scritto da: Davide Reinato

Stefano Domenicali ha definito “un grande inizio” il debutto di Jules Bianchi in Formula 1 con la Marussia. La Ferrari continua a guardare con interesse al proprio pilota, di fatto ancora membro della FDA.

jules-bianchi

Stefano Domenicali ha riservato belle parole Jules Bianchi. Il francese fa parte del programma giovani piloti dal 2009 e sembra essere cresciuto molto bene, tanto da impressionare tifosi e addetti ai lavori per la costanza e la velocità mostrati nelle prime tre gare in F1 con la Marussia.

“Penso che stia vivendo una grande inizio di stagione”, ha ammesso Domenicali. “Le prime tre gare ha mostrato un ritmo incredibile rispetto alla vettura che guida. Sono molto contento per lui perché si è impegnato molto per migliorare. Spero possa continuare su questo passo, ma sono sicuro che mostrerà tutto il suo potenziale non solo con questa squadra, ma anche in futuro con altre squadre”.

La Ferrari continua a seguire con interesse Bianchi, che è ancora membro della FDA. Il francese non ha fatto segreto, nelle scorse settimane, di puntare dritto a realizzare il suo sogno, ossia quello di correre per la Ferrari. Ma è stato lui stesso a sottolineare di non voler bruciare le tappe: “Sicuramente loro (la Ferrari, ndr) stanno osservando cosa sto facendo. Ma non voglio aggiungere pressione, adesso corro con la Marussia e devo pensare a fare un buon lavoro. Ho bisogno di stare a questo livello e continuare a migliorare. Vedremo cosa succederà il prossimo anno”.

15 Commenti

  • per Bianchi o Hulkemberg,Massa se ne potrebbe anche andare via subito

  • E non pensavo di dirlo…ma non vorrei Vettel in Ferrari. E’ diverso da Schumacher…è un faccia da schiaffi…Michael era un campione vero.

  • Sono contento che Perez sia in Mclaren…per me è un Montoya. Prima la presunzione, poi il talento. Bianchi è molto ma molto meglio. Spero sostituisca Massa l’anno prossimo.

  • per la ferrari si tratta di scegliere tra un potenziale campione e uno che campione non lo sarà mai, se preferiranno il secondo credo che perderanno definitivamente bianchi visto che redbull mclaren e lotus sono alla ricerca di una seconda guida con grande potenziale

  • Bianchi e` un pilota che ho sempre difeso da anni, da quando correva in Euro formula 3 campionato che ha vinto a mani basse come i piloti attualmente piu` forti in F.1 ( ovviamente tranne Kimi beh lui e` un fenomeno vero) tornando Jules quello che sta facendo non mi stupisce. purtroppo ha una vettura dalle prestazioni veramente basse quindi e` gia quasi al suo limite, ma per me e` un predestinato! ora vorrei sentire cosa ne pensano quelli che lo hanno sempre definito un raccomandato solo perche` ha il figlio di Todt come manager come se quest’ultimo avesse chissà quale potere. per quanto riguarda il confronto con il compagno di squadra Max Chiloton non sara` un fenomeno ma non e` neanche Karthikeyan. nessuno si ricorda del compagno di squadra di Alonso in Minardi? l’unica cosa che deve fare Jules e` quella di fare uno o due anni di esperienza in team di media classifica tipo Sauber o anche la stessa Marussia se fara` un bel salto prestazionale il prossimo anno. visto che a loro i soldi non mancano.

    • Comincio col dire che Bianchi per me è il futuro della Ferrari..è colui che spaccherà tutto..Secondo me iniziare dalla marussia è stata la cosa migliore che gli potesse accadere..e mi spiego anche..partiamo dal fatto che i top team vanno tolti a priori perchè c’è troppa pressione ed un eventuale confronto con un ”Big” lo avrebbe anche potuto eliminare sin dalle basi..partire come seconda guida non fa bene al morale anche per un giovane..andare invece nei team di media classifica significava dover fare per forza punti..non sprecare occasioni e concentrarsi solo sulla classifica..un eventuale sbaglio è ciao..in force india abbiamo visto l’incazzatura dopo il duello sutil di resta..in williams credo bottas saluterà ancor prima d’iniziare..idem in sauber gutierrez..stare in marussia invece è molto piu tranquillo sai che non fai punti e puoi puntare a far tutto ciò che vuoi..comprendere le gomme capire le dinamiche della F1 studiare benissimo l’assetto e capirne tutte le regolazioni anche perdendo tempo nelle libere ciò che tutti i team non possono fare..ed eventualmente tentare strategie e sviluppare la vettura..Bianchi sarà rosso e vincente non sprechiamo questo talento.

  • Ricordo che tutti i piloti di cui parlate Hulk Bianchi Koba sono tutti bravissimi piloti con un grandissimo talento..ma per sviluppare una vettura ci vuole molta esperienza..nel 2014 tutto cambierà per via del nuovo regolamento..e credo che cambiare piloti gia l’anno prossimo è molto negativo..prima di tutto ci saranno differenze da fare con la vettura di quest’anno capire dove si è..cosa si è fatto..e cosa bisogna fare..non credo che tutti questi piloti citati sappiano cosa chiedere agli ingegneri..Alonso ha guidato tante vetture e come massa ha molta esperienza spero in ferrari non la gettino al vento..il mercato piloti se deve essere fatto..deve essere rivolto a PILOTI CON ESPERIENZA e non con qualke anno in force india o sauber..

  • Il 2014 è l’anno della rinascita..non possiamo prendere un pilota nuovo in F1..pur bravo che sia non può montare una vettura appena creata e diversa dalle annate precedenti..Massa seppur non quello di qualke anno fa ha comunque esperienza tant’è che il setup da gara in cina l’ha provato lui e Alonso si fida dei suoi feedback..io credo che nel 2014 BISOGNA mantenere Alonso-Massa..o al massimo inserire un pilota con MOLTA esperienza..dal 2015 possiamo cominciare a fare discorsi di mercato come prendere hulk o bianchi..

  • Io invece gli farei fare un anno in Sauber e poi dentro al posto di Massa.
    Anche se devo essere sincero, voglio fare un discorsino su Massa:
    Sia da parte mia che da parte di altri utenti c’è molta voglia di cambiare Felipe con un altro pilota, ma se alla fine continuasse con queste prestazioni io me lo terrei ancora per due o tre anni (cioè fino alla fine del contratto con Alonso) perchè insomma, Massa è sufficientemente veloce e se la macchina la “sente” può fare ancora molto per la Ferrari.
    Cioè ce lo siamo tenuti nel 2011 e nel 2012 e lo diamo via ora che sta tornando competitivo?
    Bianchi è il futuro della Ferrari, quindi non bisogna avere furia di averlo in squadra, arriverà quando ci saranno le premesse giuste, mi sa invece che ditino difficilmente arriverà in Ferrari se Binachi continuerà così.
    Infine mi piace pensare che la Ferrari sia tornata a fare (con le giuste proporzioni) un pò quello che faceva il mitico Drake, campioni come Lauda, Regazzoni, Gilles Villeneuve erano perfetti sconosciuti, ora sono nel mito della Formula Uno.
    FORZA FERRARI!!!

    • Secondo me il futuro della FERRARI ha un nome ben preciso: SEBASTIAN VETTEL, credo che prima o poi il Tedesco sia destinato a guidare per la FERRARI, a discapito ahimè di LEWIS HAMILTON che molto probabilmente non avrò MAI il piacere di vederlo sopra la mitica Rossa di MARANELLO.

  • CavallinoRampante

    L’inizio è decisamente promettente. Ma, ora come ora, per il 2014 punterei su Hulkenberg.

  • Devo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso dall’andamento di JULES BIANCHI in questo suo primo periodo alla MARUSSIA, c’è da dire però che NON è possibile fare un confronto con il suo attuale compagno MAX CHILTON, visto che secondo il mio parere quest’ultimo NON essendo all’altezza di guidare in F1 potrebbe non rappresentare un valido termine di paragone per giudicare le performance di BIANCHI.
    Ci fosse stato ancora TIMO GLOCK allora il Tedesco sarebbe stato un ottimo punto di riferimento per valutare le prestazioni di JULES ma CHILTON non è attendibile.

    • Perfettamente d’accordo con la tua analisi Davide, però Chilton o no, alla fine i manici si riconoscono subito e Bianchi pare davvero un bel manico, di lui mi hanno colpito in positivo l’entrata e l’uscita di curva…poi va detto che se qualcuno si ricorda la stagione 2000, Genè dava due secondi a Mazzacane, quindi tutto è possibile!

  • AntonioCuomo

    Bianchi ha un gran talento e merita l’attenzione della Ferrari.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!