McLaren: in Spagna arriverà la Mp4-28 “Versione B”

17 aprile 2013 19:53 Scritto da: Davide Reinato

Martin Whitmarsh conferma solamente che non si farà un passo indietro: resteranno sia il muso alto che la sospensione anteriore pullrod.

perez-mclaren-2013

In McLaren sono consapevoli che anche in Bahrain bisogna stringere i denti. La vettura che correrà questo fine settimana sul circuito del Sakhir sarà praticamente uguale a quella che ha corso in Cina domenica scorsa. Pur avendo fatto progressi rispetto al weekend disastroso di Melbourne, a Woking sostengono che i margini di miglioramento sono molto ampi e raggiungerli non è una mission impossible.

Questo processo di miglioramento dovrebbe subire un’accelerazione in occasione della prima tappa europea in calendario, ossia il GP di Spagna. “Non sono certo contento. Ad essere onesto, sono deluso di come abbiamo iniziato. Abbiamo fatto progressi, ma non quanto avremmo voluto. Ora dobbiamo fare in modo di sfruttare il pacchetto di aggiornamenti previsti per la Spagna”, ha infatti ammesso il Team Principal, Martin Whitmars.

Se inizialmente girava voce di un clamoroso ritorno in pista della Mp4-27, adesso pare che in McLaren abbiano le idee chiare. Whitmarsh ha spiegato: si lavora per fare due passi avanti, non per farne uno indietro. Secondo quanto riportato da Auto Motor und Sport, per la Spagna è prevista una Mp4-28 B: ali, pance, scarichi, cofano motore e fondo vettura saranno rivisti. Whitmarsh conferma solamente una cosa: “Continueremo ad avere il muso alto e la sospensione anteriore pullrod”.

Button ha appoggiato la decisione della squadra di portare avanti lo sviluppo della monoposto di quest’anno, anziché tornare alle idee dello scorso anno. “E’ vero, nel 2012 siamo stati molto competitivi, ma è difficile dire se con quella vettura saremmo stati sufficientemente competitivi in questa stagione. Faremo meglio sviluppando quello che abbiamo ora”.

21 Commenti

  • Caribbean Black

    Joni

    Caribbean Black
    Come ho sempre detto, “nel bene e nel male, sempre forza McLaren” fanculo tutto il resto, piloti che vanno e vengono, tecnici che vanno e vengono….la McLaren è sempre la mia puledra d’argento, ed io mi sento un cavaliere di questa scuderia.
    Come on Guys!!!!

    Bravo Caribbean, parole sante! Ti quoto in pieno, ovviamente per la sponda rossa! 😉

    Maledetto!!!!! La Rossa???? GIAMMAAAAAAAAAIIIIIIIIIIIII!!!!!

  • Beh la situazione in cui versa la McLaren è sotto gli occhi di tutti. Io francamente non credo che Hamilton o qualche altro pilota presente in griglia avrebbe fatto più di 30 punti con questa macchina in queste 3 gare. Button ne ha 12, però in Malesia era in grado di prenderne altrettanti senza l’errore ai box. Quindi Button ha davvero fatto il massimo con la macchina che si è ritrovato. Chi è mancato è stato Perez, ma ha l’attenuante di essere stato catapultato in un mondo totalmente diverso di concepire la F1 rispetto a quello cui era abituato. In Sauber correva con molta pressione in meno sul groppone, quindi si può capire lo sbandamento iniziale. D’altronde sapevamo tutti che Perez non era di certo il nuovo crack della F1, ma solo un potenziale buonissimo pilota e certamente sarebbe da idioti giudicare un classe ’90 dopo 3 gare. Quindi sulla questione piloti credo ci sia poco da discutere. Abbiamo un ottimo pilota che è Jenson Button il quale ha dimostrato negli ultimi 3 splendidi anni in McLaren, di essere in grado di tenere testa ad un gran campione come Hamilton, facendo addirittura più punti di Lewis nei 3 anni in cui sono stati compagni di box. Per cui Button non si discute: se la McLaren fosse al livello dei top team, sarebbe certamente lassù a combattere e non a 40 punti dalla vetta, come del resto ha fatto ogni volta che ha avuto una macchina competitiva. Quindi nessun discorso: “Ah ma se ci fosse Hamilton, la McLaren non si troverebbe in questa situazione”. Lewis è un pilota più veloce di Button, ma di miracoli non ne ha mai fatti come del resto neanche Alonso o altri piloti che io ricordi. In F1 si vince solo se si ha una macchina competitiva e la McLaren al momento è molto lontana dall’esserlo, per cui se adesso siamo indietro lo si deve unicamente al fatto che gli altri team hanno lavorato meglio del nostro. Quanto al futuro, io mi auguro che la McLaren possa aver trovato la giusta direzione e che già da Barcellona possa lottare per il podio e per la vittoria. I titoli mondiali sono quasi un’utopia, ma del resto, già prima di Melbourne sapevamo che per vincere i titoli quest’anno ci sarebbe voluta una macchina vincente per tutta la durata della stagione, visto che diversamente dagli anni passati non abbiamo la coppia migliore di piloti. Ciò non significa che questa stagione debba essere abortita: Primo perchè siamo solo alla quarta gara, secondo perchè in una stagione conta moltissimo vincere delle gare (arrivre secondi in campionato non comporta nessun onore, vincere delle gare invece si), terzo perchè la McLaren non è una “scuderia di passaggio”, ma ha una storia prestigiosissima da tenere alta e quindi non può permettersi di abortire la stagione in corso per dedicarsi alla prossima (come qualche team dei bassifondi che cerca il colpo di fortuna), ma deve saper conciliare entrambe le cose: ossia migliorare nel presente lavorando in chiave futura per tenere il passo dei suoi “competitors storici”. Quindi da Barcellona mi aspetto un’inversione di tendenza, ma i progressi dovranno essere costanti per tutta la stagione, perchè abbiamo una certa reputazione da mantenere.
    Quindi Forza McLaren, i tuoi tifosi non mancheranno di sostenerti fino alla fine!

    • Caribbean Black

      Si si caro Iron, siamo d’accordo su tutto, almeno noi tifosi McLaren VERI non rimpiangiamo affatto il mercenario ingrato, ma al massimo rimpiangiamo di non avere uno dei BEST Driver, uno di quelli che ti fa la differenza, che porta punti pesanti a casa e ne toglie ad altri, e, sebbene sia davvero da idioti, imbecilli, stupidi ed avventati, giudicare DEFINITIVAMENTE uno come Perez, dopo 3 gare, si puo ben dire che non è quello che ci si aspettava, non è di certo quel fuori classe che ti da quel qualcosa in piu….i VERI fenomeni si vedono da subito, e lui non lo è.

      A parte questo, tutti noi ci aspettiamo un cambio di tendenza, ma radicale, e non dimezzare esclusivamente il gap, perchè sarebbe gia di per se un fallimento totale, come gia si è dimostrata questa macchina sulla quale alla sprovvista non hanno saputo cavarci un ragno dal buco….ed è questa principalmente la cosa grave, aver concluso una stagione al top e ritrovarci addirittura dietro le force india.

      Per il resto, siamo sempre qui a sostenerla, siamo pochi, ma i soliti buoni che non hanno mai mollato, ovvero io mauro e carlo M, oltre a te, ed è così che si fa….si combatte insieme nel bene e nel male.

      Forza McLaren!

  • La situazione della Mp4-28 mi ricorda tantissimo la F2012, una monoposto nata male cui hanno cercato di rimediare riuscendoci solo a tratti. Solo che sulla Ferrari correva un Alonso in forma strepitosa, mentre Button è un ottimo pilota che però non sembra capace di andare oltre i limiti del mezzo, come solo alcuni fuoriclasse sanno o hanno saputo fare, e Perez è francamente indecifrabile. A questo punto mi viene il dubbio che la Sauber dell’anno scorso fosse davvero un missile in mano a un pilota come tanti.

  • Caribbean Black

    carloM
    aspettiamo con ansia barcellona allora,ma se si dovesse fare pena ancora tanto varrebbe sul serio concentrarsi sul 2014 senza perdere altro tempo visto che già si parte,sulla carta,sfavoriti rispetto ai motoristi.
    il problema dei piloti c’è e non c’è,nel senso che finora abbiamo fatto talmente fatica che neppure un alonso o un hamiltonci porterebbe al mondiale,magari qualche exploit sì ma rimarrebbe il problema di fondo cioè senza macchina forte non si va da nessuna parte. oltretutto button sta guidando molto bene,nell’attesa che si svegli anche il suo compagno.

    Esttamente compgno di squadra! la macchina è la cosa piu importante…con la macchina migliore anche un pilota che non è il migliore, puo vincere il mondiale, il nostro Jenson ci insegna che è così ;)))

    Si ok, la macchina conta all’80% della prestazione, ma avere una macchina, che non sia Red Bull, che domina nettamente non è così semplice. Quest’anno ad esempio ci sono Ferrari, Lotus e Red Bull che più o meno sono sullo stesso livello, con una Mercedes comunque agguerrita, e avere un campione al posto di un buon pilota credo possa fare la differenza. Comunque sono davvero curioso di vedere cosa succederà a Barcellona con la “nuova” monoposto e anche se Perez inizierà a cambiare marcia..

    • Caribbean Black

      Ah beh, ma qui sfondi una porta spalancata, basta leggere piu giu, e seguire il trend che ho intrapreso da inizio stagione, non mi aspetto affatto un salto di qualità eclatante, o un balzo in avanti a tal punto da diventare la prima vera forza del mondiale stile red bull 2011. Gia sono scettico sugli eventuali progressi che si potranno fare, in quanto sono straconvinto che c’è piu di qualcosa che non va su questo progetto, e non credo che basti rifare mezza macchina per tornare al top, anzi, credo ormai sia troppo tardi.

      Però, se dovessimo diventare molto competitivi, al punto di riuscire costantemente a stare sul podio, beh, non serve un mega campione del mondo o un fenomeno per vincere le gare ed il mondiale.

      In pratica ci spero, ma non ci credo piu di tanto, anche se, la sfiducia che ho sempre nutrito verso i miei cavalieri d’argento, mi ha sempre dato un bel po di schiaffoni negli ultimi 3 anni….ma purtroppo sono così, un pessimista cosmico.

      • Sono convinto anche io che, lasciando perdere il discorso piloti, quest’anno la McLaren non farà parte della corsa al titolo.. ma io invece credo che il balzo in avanti ci sarà.. il mio intervento non voleva dire il contrario.

  • Caribbean Black

    carloM
    aspettiamo con ansia barcellona allora,ma se si dovesse fare pena ancora tanto varrebbe sul serio concentrarsi sul 2014 senza perdere altro tempo visto che già si parte,sulla carta,sfavoriti rispetto ai motoristi.
    il problema dei piloti c’è e non c’è,nel senso che finora abbiamo fatto talmente fatica che neppure un alonso o un hamiltonci porterebbe al mondiale,magari qualche exploit sì ma rimarrebbe il problema di fondo cioè senza macchina forte non si va da nessuna parte. oltretutto button sta guidando molto bene,nell’attesa che si svegli anche il suo compagno.

    Esttamente compgno di squadra! la macchina è la cosa piu importante…con la macchina migliore anche un pilota che non è il migliore, puo vincere il mondiale, il nostro Jenson ci insegna che è così ;)))

  • aspettiamo con ansia barcellona allora,ma se si dovesse fare pena ancora tanto varrebbe sul serio concentrarsi sul 2014 senza perdere altro tempo visto che già si parte,sulla carta,sfavoriti rispetto ai motoristi.
    il problema dei piloti c’è e non c’è,nel senso che finora abbiamo fatto talmente fatica che neppure un alonso o un hamiltonci porterebbe al mondiale,magari qualche exploit sì ma rimarrebbe il problema di fondo cioè senza macchina forte non si va da nessuna parte. oltretutto button sta guidando molto bene,nell’attesa che si svegli anche il suo compagno.

  • Caribbean Black
    Come ho sempre detto, “nel bene e nel male, sempre forza McLaren” fanculo tutto il resto, piloti che vanno e vengono, tecnici che vanno e vengono….la McLaren è sempre la mia puledra d’argento, ed io mi sento un cavaliere di questa scuderia.
    Come on Guys!!!!

    Bravo Caribbean, parole sante! Ti quoto in pieno, ovviamente per la sponda rossa! 😉

  • lewis_the_best

    speriamo si veda la luce in fondo al tunnel!

  • strano che un team come la mclaren si perde in questa maniera con i regolamente invariati…ma sono certo che da barcellona in poi torneranno al top perche è il miglior team per quanto riguarda lo sviluppo e la capacita di reagire in tempi brevi…ricordo l anno scorso che a silverstone la vettura era lenta ma dopo in germania ci fu una versione b della monoposto e fino a fine stagione ando come un missile.

  • Caribbean Black

    gs_07
    Spero anche io in una ripresa McLaren, ma come già detto con button e perez non ci sono possibilità di vincere mondiali. Ci sono 4 piloti nettamente superiori e altri 2 o 3 al suo livello..

    Ciao gs_07, hai ragione, non abbiamo 2 piloti da mondiale, ma solo perchè non abbiamo una macchina competitiva…non sono d’accordo sul valore che attribuisci a Button, perchè secondo me, al suo livello non ce ne sono 2 o 3, ma secondo me non c’è nessuno come lui attualmente….nel senso che non è uno dei Best Driver, non fa parte del livello di Vettel, Alonso, Hamilton o Rosberg, ma sta in un livello a se, nel quale ci mette solo lui, e forse forse Raikkonen….dopo questi 2, a mio modo di vedere, parte un altro livello, di piloti buoni ma non di piu.

  • Caribbean Black

    Boh, non so che dire…solo “speriamo bene” visto il flop inaspettato.
    Proprio in virtu del Flop che non si aspettavano, non è che una versione rivisitata della monoposto flop mi faccia stare tanto tranquillo, nel senso che visto lo scandalo offerto dai nostri con un progetto cannato, non è che le premesse siano migliori con una profonda rivisitazione della medesima macchina nata male.

    Intendo dire che “non mi fido” ma questo non significa che non continuerò a sostenere la mia squadra (lo puntualizzo prima che qualcuno si permetta di imputarmi del tifoso solo quando si vince) anzi, è proprio in momenti di buio pesto che si vede l’attaccamente alla squadra.

    Come ho sempre detto, “nel bene e nel male, sempre forza McLaren” fanculo tutto il resto, piloti che vanno e vengono, tecnici che vanno e vengono….la McLaren è sempre la mia puledra d’argento, ed io mi sento un cavaliere di questa scuderia.

    Come on Guys!!!!

  • Molto meglio che sviluppino la macchina nuova, anche in ottica 2014 quando i regolamenti verranno stravolti, ma ciò nonostante l’ esperienza che matureranno quest’ anno con la pull road potrà essere reinvestita. Secondo me la Mclaren è da almeno un decennio la squadra che riesce a correggere e sviluppare meglio di tutti durante la stagione, sono curioso di vedere se si riconfermeranno nonostante la diaspora di tecnici che hanno avuto ultimamente.

  • Spero anche io in una ripresa McLaren, ma come già detto con button e perez non ci sono possibilità di vincere mondiali. Ci sono 4 piloti nettamente superiori e altri 2 o 3 al suo livello..

  • Speriamo bene, perchè questa mp4 balena-bis, ha deluso tantissimo…

    • Ciao Mauro!!!
      Su con il morale dai, vedrai che tornate più forti di prima, beh, forse non in spagna ma in Cina il ritmo gara non era poi così male viste le due soste.
      Insomma come progetto di base la 28 non è affatto male, speriamo bene.
      Io sono tra quelli che vogliono una McLaren sempre competitiva, con la Macca a sfidare la rossa ha tutto un sapore diverso…(specie se vinciamo noi!!!) ;D

      • CIao! grazie per il supporto, ma ormai il morale sta a terra, cosi come le aspettative per quest anno

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!