Sakhir, Mercedes in difficoltà con il set-up della W04

19 aprile 2013 16:48 Scritto da: Davide Reinato

Mercedes in difficoltà nella prima giornata di Libere del Gran Premio del Bahrain. Nico e Lewis non negano di aver avuto una giornata piuttosto travagliata.

mercedes-bahrain-rosbergI due piloti della Mercedes sono apparsi in difficoltà durante la prima giornata di prove libere sul Bahrain International Circuit. Ed effettivamente, sia Rosberg che Hamilton hanno ammesso d’essere ancora lontani dal trovare il giusto equilibrio sulla W04.

Nico ha segnato l’ottavo tempo nella classifica delle Libere 2 ed ha detto che la sua più grande sfida è trovare il giusto compromesso tra set-up e pneumatici per tirare fuori le migliori prestazioni. “Il nostro programma è stato piuttosto buono oggi e abbiamo completato tutto il lavoro previsto senza particolari problemi. Tuttavia, è chiaro che non siamo così forti come nelle altre gara. La macchina aveva fin troppo sottosterzo e sul passo gara abbiamo parecchi problemi per quanto riguarda le gomme posteriori”.

“Il problema – aggiunge Rosberg – è che quando vuoi salvaguardare le gomme posteriori, vai ad impostare la vettura in modo d’avere un po’ più sottosterzo, ma si perde molto sul laptime. Quindi è tutta questione di trovare un buon compromesso su questo punto. Abbiamo ancora del lavoro da fare stasera e sono sicuro che troveremo il giusto bilanciamento per domani e domenica”.

Decimo tempo per Lewis Hamilton nelle Libere 2. L’anglocaraibico si è detto poco convinto delle scelte di set-up fatte finora: “Abbiamo lavorato duro, ma non riusciamo a ottenere il bilanciamento giusto per essere competitivi. Ho avuto alcuni problemi nelle Libere 1, ma li abbiamo superati nella seconda sessione. Questo è positivo, ma dobbiamo ora fare un ulteriore passo avanti nei settori dove perdiamo più tempo”.

Per quanto riguarda la gestione delle gomme la W04, qui in Bahrain, sembra essere perfetta erede delle vetture Mercedes delle scorse stagioni: “C’è ancora qualche problema nella gestione. Il caldo qui rende tutto più complicato ed è per questo che abbiamo fatto diversi long run. Non siamo così lontani, ma sarà una dura battaglia per noi”.

11 Commenti

  • immagino la soddisfazione dei tifosi mclaren nel vedere hamilton in difficoltà con la mercedes

  • Beh adesso arriva la stagione più calda per il mondiale: in 5 delle prossime 7 gare le temperature sono tradizionalmente molto elevate e ci sono piste molto aggressive con le gomme (ad esempio il Canada). Credo che sia arrivata la resa dei conti per la Mercedes: se passano (con un pilota) questo ciclo di gare con almeno 80-90 punti allora possono giocarsi qualcosa di importante; viceversa se cominciano ad arrancare, come sembra dalle libere di ieri, allora saranno fuori dai giochi già a metà stagione.

  • Molto male per la mercedes,anche sul giro secco non mi sono sembrati velocissimi

  • Onlyred
    purtroppo per loro, finchè non risolveranno definitivamente il problema, soffriranno su tutti i circuiti abrasivi e con temperature (più’ che dell’aria) dell’asfalto alte……io credo che il meglio lo hanno già’ dato, da adesso in avanti (considerando anche i grossi miglioramenti di Ferrari, Mclaren e Red bull una volta approdati in Europa) si assesteranno diventando la 5/6 forza in campo……fermo restando che in qualifica, ed in qualche gp dove il pilota può’ fare la differenza, li vedremo ancora tra i primi……..

    Sono d’accordo in parte con te caro Onlyred, per esempio a Montecarlo vedo Hamilton messo molto bene, sugli sviluppi si, però va detto anche che insomma Mercedes ha un budget superiore a Lotus, penso che quest’anno Mercedes la vedremo più o meno sempre su questi livelli.
    Se poi così non fosse allora vedo il futuro della stella a tre punte a rischio in F1, almeno come costruttore autonomo…

    • si lo penso anch’io…..pero’ io (discorso mio, personale ,opinabile) penso che il problema della Mercedes e dell’eccessivo consumo delle gomme, non sia un problemino da niente, risolvibile con i futuri pacchetti evo…..fai caso, è un problema che hanno da anni, e pian piano lo stanno risolvendo……credo sia intrinseco, progettuale…….lo sanno anche loro, soprattutto lo sa Hamilton…….pero’, questo inaspettato (per tutti) debutto, ha , se vogliamo, un po’ illuso i tifosi, ma non credo che si siano illusi anche all’interno del team……..detto questo, per me, una volta approdati in europa, Ferrari e Red bull prenderanno il volo, la Mclaren si avvicinerà’ tantissimo e la Mercedes se la vedrà’ con una la rinata Mclaren e con la Lotus ,se questa per mancanza di budget, non dovesse riuscire a tenere il passo delle prime due………

      • Si concordo dai…beh, senti, vada come vada l’importante è che vinciamo noi quest’anno…Alonso se lo merita e noi pure, abbiamo sopportato e aspettato fin treoppo no? allora forza ferrari ora e sempre…
        via vò a letto xkè non connetto più (scusa ma sai com’è..) ;D

    • Beh sul fatto del budget sono con te..ma sei sicuro che puntano al 2013?..secondo me punteranno a investire su questa stagione fino all’estate a quel punto vedranno se varrà la pena investire o meno..il 2014 ripeto sarà l’anno buono per ricominciare e su cui puntano al 100%

      • reduce da una festa cn sbornia, spero di risp bene…dunque, si penso ke il 2014 sia lìanno da cui ripartire ma onestamente far fuori un intera stagione, siamo solo alla 4 gara mi sembra eccessivo quanto strano, ma può essere…boh, penso ke però se molleranno lo faranno dopo l’estate non prima…vedremo…(uff, che fatica scrivere stasera…

  • questa è indubbiamente la peggior pista per la mercedes….spero che lewis possa fare qualche punto importante ma sara difficile…i problemi enormi che aveva sulla gestione gomme la mercedes negli ultimi 2 anni possono migliorare ma non sparire di colpo se non riprogetti una vettura da 0 e cosa che la mercedes non ha fatto….cè anche da considerare che le gomme quest anno sono piu morbide dell anno scorso.

    • figurati a barcellona..se qui soffrono li vanno in coma

      • purtroppo per loro, finchè non risolveranno definitivamente il problema, soffriranno su tutti i circuiti abrasivi e con temperature (più’ che dell’aria) dell’asfalto alte……io credo che il meglio lo hanno già’ dato, da adesso in avanti (considerando anche i grossi miglioramenti di Ferrari, Mclaren e Red bull una volta approdati in Europa) si assesteranno diventando la 5/6 forza in campo……fermo restando che in qualifica, ed in qualche gp dove il pilota può’ fare la differenza, li vedremo ancora tra i primi……..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!