Button, il 10° posto è il massimo. Perez fuori nel Q2

20 aprile 2013 16:35 Scritto da: Andrea Facchinetti

Obiettivo minimo raggiunto per Button, che si qualifica per il Q3. Ancora un’eliminazione nel Q2 invece per il compagno Perez.

2013 Bahrain Grand Prix - FridaySe Jenson Button, al termine del Q2,  si lascia scappare un “Hey!” di esultanza una volta appresa la qualificazione al turno di qualifica successivo, significa che più di così proprio non poteva fare. L’obiettivo, seppur minimo, è stato raggiunto dall’inglese, il quale partirà in 10° posizione, una fila più avanti del compagno Sergio Perez, escuso nel Q2.

I problemi ormai noti della McLaren e una qualifica molto serrata non erano di certo segnali incoraggianti per il team di Woking. Perez ricorre subito alle gomme più morbide nel Q1 per passare il turno, qualificandosi a 2 decimi dal compagno Button che, invece, ha girato subito con gomme a mescola più dura: l’11° e il 13° posto del Q1 lasciano presagire un Q2 difficile per la McLaren. La seconda fase vede, infatti, l’eliminazione di Perez, mentre Button riesce all’ultimo tentativo ad estromettere dal Q3 la Lotus di Grosjean per soli 60 millesimi.

Con il decimo posto ormai garantito e con la consapevolezza di non riscire a mettersi dietro nessun pilota nell’ultimo turno, la McLaren decide di non far completare a Jenson il suo tempo cronometrato, in modo da poter scegliere con quale mescola partire nella gara di domani. Le penalità inflitte a Webber e Hamilton non faranno guadagnare alcuna posizione all’inglese, il quale scatterà così in quinta fila accanto proprio all’ex compagno di team ora in Mercedes.

Molto cauto Button sulle possibilità di ripetere una gara come quella di domenica scorsa in Cina: “Non aspettatevi troppo da noi, sarà una giornata dura. Dobbiamo cercare però di essere positivi e ogni volta che salgo in macchina cerco sempre di dare il meglio“. La strategia potrebbe essere l’unica soluzione per salvare il salvabile: “Forse una strategia sulle due soste potrebbe essere l’unica possibilità per noi di raccogliere qualche punto“. Sulla stessa linea il compagno Perez: “E’ stata dura per noi oggi, ho dato il meglio ma è stata una qualifica davvero difficile, speriamo che le gomme ci possano aiutare a fare la differenza”.

7 Commenti

  • alexander brandner

    La mclaren è 1 monoposto fallimentare

  • @ Caribbean Black
    Dai amico caraibico, vedrai che la McLaren farà come ha fatto la ferrari.
    Stringete i denti per quest’anno, dal 2014 mi sa che io e te ne avremo di discussioni da fare (PS non vedo l’ora credimi!) inoltre credo che la McLaren, a differenza della Ferrari 2012, abbia a disposizione una galleria del vento migliore e con dati corrispondenti al vero.
    La F2012 era buona ma ha sofferto uno sviluppo che, per colpa della galleria del vento, si è dimostrato inefficace, altrimenti con i miracoli che aveva fatto Alonso, se lo sviluppo fosse stato buono come in questo inizio di campionato 2013, il mondiale sarebbe stato nostro.
    Quindi in conclusione io credo fermamente in un grande recupero della macca già in quest’anno e sono altrettanto sicuro che la futura 29 sarà una macchina molto, ma molto, competitiva.
    😉
    @ pablomk3
    Ciao Pablo!!! A chi lo dici, anch’io lo avrei voluto tanto in Ferrari, anche perchè lui e Alonso insieme sarebbero stati semplicemente la squadra perfetta…ma vabè, è andata così.
    E poi alla fine lui con la dipartita di Hamilton adesso è la prima guida di uno dei team più forti della storia, quindi è entrato di diritto nella storia della F1…buon per lui!!! ;-()

  • button è l’unica cosa positiva di questo inizio di stagione della mclaren.

  • Caribbean Black

    M@gicFra
    Io voglio bene a Jenson Button!!!
    Si sta dimostrando un pilota vero con pa**e vere!
    Gran lavoro soprattutto perchè sta facendo vedere al ragazzino come si fa a mandare una McLaren, bravo Jenson, inoltre tenere il morale alto in una situazione così non è facile per chiunque, specie per chi guida ed è sotto pressione ogni giorno.
    Lui lo sta facendo da gran signore dello sport, tenendo alto il morale di tutta la McLaren, bisognerebbe fargli un monumento, c’è chi lo critica, anche tra i tifosi McLaren, ma forse non si rendono conto del valore aggiunto che sta mettendo lui in questo momento alla Mp4/28.
    Dai Jenson, quando la McLaren tornerà competitiva mi auguro di vederti tornare a vincere le gare, perchè mai come quest’anno te lo meriti!!!

    Un grande, semplicemente un GRANDE!!! mi sta dando tantissime soddisfazioni :) mi resta solo l’amaro in bocca per la gara malese…..anche se in realtà, il vero amaro in bocca, è dettato da questa strana defayances della mia squadra :(
    Non dovremmo essere “li” ma purtroppo non si puo essere sempre competitivi :(

  • Io voglio bene a Jenson Button!!!
    Si sta dimostrando un pilota vero con pa**e vere!
    Gran lavoro soprattutto perchè sta facendo vedere al ragazzino come si fa a mandare una McLaren, bravo Jenson, inoltre tenere il morale alto in una situazione così non è facile per chiunque, specie per chi guida ed è sotto pressione ogni giorno.
    Lui lo sta facendo da gran signore dello sport, tenendo alto il morale di tutta la McLaren, bisognerebbe fargli un monumento, c’è chi lo critica, anche tra i tifosi McLaren, ma forse non si rendono conto del valore aggiunto che sta mettendo lui in questo momento alla Mp4/28.
    Dai Jenson, quando la McLaren tornerà competitiva mi auguro di vederti tornare a vincere le gare, perchè mai come quest’anno te lo meriti!!!

  • Impressionante l’esultanza al tem-radio per il raggiungimento della Q3.
    Speriamo che la McLaren possa tornare competitiva!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!