Punti in meno in classifica per chi colleziona penalità

2 maggio 2013 15:54 Scritto da: Davide Reinato

Dal 2014, la FIA potrebbe introdurre un nuovo sistema di penalità che toglierebbe punti in classifica a chi colleziona un certo numero di infrazioni durante l’anno.

horner-whiting

Durante il weekend del Gran Premio di Spagna, i rappresentanti delle squadre si riuniranno per discutere di una possibilità novità al regolamento sportivo per il 2014. Il gruppo di lavoro sulle regole sportive si riunirà insieme a Charlie Whiting, direttore di gara e delegato tecnico della FIA.

Le squadre hanno parecchi argomenti caldi sul tavolo. In primis, c’è da chiarire la questione sui test invernali del prossimo anno. Molte squadre vorrebbero avere un test già a fine gennaio e pare che un accordo, in questo senso, sia vicino.

Si parlerà anche di regole. Come anticipato qualche giorno fa, per infrazioni lievi la FIA e le squadre stanno valutando l’opzione di una riduzione al turbo-boost per una serie di giri. Ma la novità potrebbe essere anche l’introduzione di una detrazione di punti in classifica in caso un pilota accumuli un determinato numero di penalità durante l’anno.

Basti pensare a Pastor Maldonado nel 2012, che ha portato a casa il triste record di penalità in un anno. Ma si pensi pure a Romain Grosjean, squalificato anche per una corsa dopo il crash al via del GP del Belgio. La FIA punta a evitare ancora casi del genere e penalizzarli, dunque, togliendo punti in classifica.

“Si tratta di una questione complessa”, ha detto Whiting. “Abbiamo bisogno di ottenere il giusto equilibrio, perché squalificare un pilota è sempre un problema serio”. D’altra parte, pare che i piloti si siano detti pronti ad un sistema di penalità a punti dopo una serie di infrazioni, a patto però di eliminare le sanzioni pecuniarie in caso di infrazioni minori, come per esempio l’eccesso di velocità in pitlane.

 

10 Commenti

  • ma per favore….poi faremo anche la moviola per vedere se c’era o meno la penalità…..non oso immaginare il macello se poi in qualche classifica costruttori o piloti i punti tolti faranno la differenza….suvvia…se uno crea un incidente grave viene squalificato per una gara e si rinfresca le idee….ci manca solo di aggiungere ancora regole….ce ne sono fin troppe….sta diventando peggio del codice civile il regolamento di F1…

  • tatanka2003

    Myriam F2013
    Spero proprio che non vada in porto la boiata della riduzione al turbo-boost per alcuni giri. E’ una delle assurdità più colossali che si siano mai lette. Invece non sono sfavorevole alla decurtazione dei punti in classifica per chi commette scorrettezze gravi.
    Infine, proporrei di sanzionare Helmut Marko ogni volta che apre bocca contro la Ferrari !

    Helmut Marko va penalizzato ogni qualvolta apre la bocca anche per respirare!!!

  • La novità che voglio sentire non è cosa diamo in punizione..ma DIAMO LE PUNIZIONI A CHI SBAGLIA!..se avessero penalizzato chi sbaglia negli 4 anni la storia sarebbe stata diversa

  • principesco88

    Dai come idea non è malvagia, l’importante è che non applichino quella cazzata del turbo-boost

  • Facciamo così: un bonus di 10 punti a fine stagione per chi non viene penalizzato neanche una volta, ok?

    • Myriam F2013

      Propongo anche di infliggere un drive-troughtl ogni volta che Seb Vettel emette gridolini isterici via radio (hehehe)

      • Ahahah!!! Propongo anche 20 milioni di multa a Ecclestone per ogni str***ata che spara. In totale dovremmo tirare su un miliardino al mese. XD

  • Myriam F2013

    Spero proprio che non vada in porto la boiata della riduzione al turbo-boost per alcuni giri. E’ una delle assurdità più colossali che si siano mai lette. Invece non sono sfavorevole alla decurtazione dei punti in classifica per chi commette scorrettezze gravi.
    Infine, proporrei di sanzionare Helmut Marko ogni volta che apre bocca contro la Ferrari !

  • ora introdurranno anche le patenti a punti!!! 😀

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!