GP Spagna 2013: anteprima, meteo e orari del weekend

5 maggio 2013 12:13 Scritto da: Redazione

Ancora pochi giorni per entrare nel vivo del Gran Premio di Spagna a Barcellona. Ecco la guida al circuito e le informazioni sul meteo e gli orari per non perdere l’evento in diretta web e TV.

spagnaLa Formula 1 inaugura la stagione europea con il Gran Premio di Spagna, quinta tappa del Mondiale 2013. Ad ospitare l’evento, così come accade ormai dal 1991, è il Circuit de Catalunya, al Montmelò. Situato a pochi chilometri a Nord di Barcellona, questo impianto è uno dei più conosciuti da tutto il Circus, considerando che viene utilizzato intensamente durante i test pre-stagione.

Un tracciato impegnativo, composto da 16 curve ed un grande rettilineo, lungo ben 1047 metri. Qui convivono tutti i tipi di curve: da quelle veloci in appoggio ai tornanti lenti da marce basse. Le squadre optano per un carico aerodinamico medio-alto, cercando il giusto compromesso tra grip meccanico e grip aerodinamico. Per questo motivo, le monoposto al Montmelò girano con un assetto rigido all’avantreno – per favorire l’entrata in curva – e morbido al retrotreno, per avere quanta più trazione possibile.

La conformazione del tracciato di Barcellona, lungo ben 4.6 chilometri, è particolarmente esigente anche sugli pneumatici. Per questo motivo, Pirelli fornirà alle squadre le mescole più dure dalla gamma 2013: le PZero Orange Hard e le PZero White Medium. Lo pneumatico più sollecitato è sicuramente l’anteriore sinistro, sul quale gravano le sollecitazioni più forti per via delle grandi curve in appoggio. Il fornitore unico di pneumatici, inoltre, porterà al Montmelò la nuova gomma dura, rivista dopo i feedback ricevuti dai team. La struttura rimane invariata, ma la consistenza della mescola sarà ora più simile a quella del 2012, in modo da aumentare la durata e aprire la forbice delle strategie per le squadre.

Anche se è ancora presto per poter avere delle previsioni meteo attendibili, si parla già di alte possibilità di pioggia durante le prove libere del venerdì. In particolare, al Montmelò per il 10 maggio sono attese temperature basse (meno di 20 gradi) e precipitazioni deboli, ma costanti. Se ciò accadesse, si andrebbe a complicare notevolmente il lavoro delle squadre, chiamate a deliberare i vari aggiornamenti in pista, dopo diverse settimane di lavoro intenso nelle factory. Il meteo sembrerebbe più clemente per il resto del weekend, con qualifiche e gara sotto il sole e, quindi, anche con temperature più alte.

GRAN PREMIO DI SPAGNA – SEGUILO CON BLOGF1.IT, SKY E RAI

Venerdì 10 Maggio
Prove Libere 1 | 10:00 - 11:30
Prove Libere 2 | 14:00 - 15:30

Sabato 11 Maggio
Prove Libere 3 | 11:00 - 12:00
Qualifiche     | 14:00 - 15:00

Domenica 12 Maggio
Gara           | 14:00 

Weekend in diretta su Sky Sport F1 e RAI

34 Commenti

  • Su questa pista la ferrari di alonso dovrebbe prevalere, pista piuttosto favorevole alla ferrari…

    poi per la seconda posizione se la giocheranno lotus e red bull, dipenderà dalle prestazioni e dal consumo delle gomme come al solito…

    mi aspetto un netto miglioramento da parte della mclaren che porterà una vettura molto rivista…

  • Buongiorno a tutti.
    Spero solo di riuscire a vedere il GP, almeno con il tablet. A meno che non mi portino in una maledettissima zona stile ‘triangolo delle Bermuda’.

    Sono curioso di vedere questi corposi aggiornamenti in casa F

  • Intanto su Autosprint già si parla di F138 evo, visto che gli upgrade, come dicono, saranno piuttosto corposi.

    L’anno scorso sono stato il primo a criticare la rivista, visti gli attacchi continui alla Ferrari, ma evidentemente loro erano più informati di me ed alla fine hanno avuto ragione a criticare, nonostante la F2012, non ha fatto poi una figura così meschina, in ogni caso, spero in una gara senza sorprese, per vedere una volta tanto, gli effettivi valori in pista, ma le ultime previsioni meteo non sono così confortanti :( .

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!