McLaren a punti in Spagna nonostante prestazioni deludenti

12 maggio 2013 17:30 Scritto da: Andrea Facchinetti

Obiettivo zona punti raggiunto dalla McLaren, ancora lontana dai primi, con entrambi i piloti: Button precede Perez in ottava posizione.

Jenson Button in action.Per la seconda gara consecutiva la McLaren porta in zona punti entrambe le vetture, ma è davvero troppo poco per una scuderia che è ancora distante un secondo al giro da chi lotta per vincere. Button lascia la Spagna con i 4 punti dell’ottava posizione al termine di un’ottima rimonta, considerando anche il difficile start, mentre il compagno Perez ha chiuso alle spalle del compagno inglese, in 9° posizione.

La partenza di Button dall’insidiosa 14° posizione è ancor più difficile del previsto: il britannico chiude addirittura il primo giro al 17° posto. Partito anch’egli con le gomme medie, le più morbide tra quelle portate dalla Pirelli in Spagna, Button imposta la sua rimonta su una strategia differente del resto del gruppo, ovvero tre soste rispetto alle quattro previste.  Recupera pian piano posizioni, reggendo anche un ottimo ritmo con pista libera a metà gara, quando si trova in 13° posizione. Da sottolineare il sorpasso all’esterno alla Sauber di Gutierrez e la resistenza nel finale sul compagno di scuderia, che, in quel momento, montava gomme più fresche.

A differenza di Button, Perez può contare su un ottimo avvio di gara: il messicano chiude in 6° posizione il primo passaggio, prima di lasciare la posizione alla Ferrari di Massa. La McLaren non ha ancora il passo dei migliori e, ben presto, il messicano viene risucchiato dalla lotta di centro gruppo con Di Resta, Ricciardo e Gutierrez. A lungo il Checo occupa l’ottava posizione, che gli verrà soffiata solamente nel finale dall’altra McLaren per via di una strategia differente: Perez ha, infatti, optato come la maggior parte delle vetture, per una gara con 4 fermate ai box. Questa volta non si ripete il duello tra piloti McLaren e cosìSergio si accontenta della nona piazza, aggiungendo due punti ai 10 ottenuti nella prima parte di stagione.

Che la McLaren non abbia recuperato il gap dai primi è piuttosto chiaro: nonostante Button abbia girato su buoni tempi nella parte centrale della gara, il Campione del Mondo 2009 ha concluso a un minuto e dieci dal vincitore Alonso. Per le prossime gare, Montecarlo e Montreal, sono previsti ulteriori aggiornamenti, specialmente un’ala anteriore che la FIA non ha omologato in tempo per l’appuntamento di Barcellona: è necessario ritrovare la competitività in tempi molto brevi per poter raddrizzare una delle stagioni più difficili degli ultimi anni.

Whitmarsh ha smentito l’ipotesi che possa lasciare il ruolo di Team Principal a Ron Dennis, il quale rientrerebbe per la mancanza di risultati in questo inizio di stagione: “Non penso che sia considerata al momento quest’ipotesi da quello che so. Credo nel team e non sto pensando ad altro se non a far tornare la McLaren nelle posizioni che le competono, sono certo che torneremo a vincere delle gare”.

Negativo il riscontro di Button sugli aggiornamenti portati in Spagna dalla McLaren: “Non credo che abbiamo fatto un vero e proprio passo avanti. Per me è stata una gara interessante, sono partito male e questo è strano, perchè di solito la partenza è uno dei nostri punti di forza. Finire 8° per come si era messa la gara alla prima curva è un buon risultato, ma c’è tanto da lavorare. E’ ancora possibile per noi tornare davanti e voglio ringraziare tutti i fan per il sostegno che ci stanno dando in questo momento difficile, è davvero imbarazzante deluderli, ma presto torneremo a dare loro le soddisfazioni che si meritano”

17 Commenti

  • concordo totalmente,assurdo criticare Whitmarsh anzi meno male che c’è ancora lui.

    i problemi sono ben altri dai lo sappiamo,comunque per montecarlo la tattica è semplicissima e vinciamo sicuro.
    uno parte dalla pitlane con le option,si ferma dopo 15 giri e mette le prime.
    l’altro va a stamparsi causando la safety.

    😀

  • avete notato il sponsor Messicano al posto della scritta TOONED nel alettone posteriore?? :) era stato sostituito dalla Claro Video mi pare

  • Caribbean Black

    Gia, Mauro, Whitmarsh è l’unico che non è un problema nella nostra squadra.

    Tim Goss non è ll’altezza del ruolo che ricopre, lo ha gia dimostrato in passato, e posso anche capire che è dura OGGI, rimpiazzare chi ha progettato la macchina e ne conosce i segreti (qualora ce ne fossero….) però lui ha collaborato al progetto come braccio destro, e cmq sia, abbiamo i mezzi e le risorse economiche e tecniche per DOVER riuscire a sovvertire questo scempio, ed invece non c’è traccia di ripresa, non si vedono miglioramenti, allorchè io mi convinco sempre piu che il danno non è solo la mancanza di Paddy Lowe, ma comincio a credere che il disastro lo ha creato proprio lo stesso Lowe!

    Non fanno che ripeterci che la macchina ha potenziale, ha potanziale, ha potenziale….ma dove diamine sta il potenziale???

    Se ce ne fosse si vedrebbe perlomeno a tratti, ed invece manco quello.

    Button ha fatto vedere uno stint centrale degno di nota, ma sempre a 8 decimi di distacco da alonso era nel piu dignitoso dei casi ed a mezzo secondo dalle red bull e dalla lotus…..

    Ma ci rendiamo conto che decretano dignitoso uno stint in cui abbiamo preso 8-9 decimi al posto dei soliti 1.2 – 1.5??????

    E’ indicibile tutto cio! è scandaloso….da vergogna totale.

    Dici bene Mauro…..non ci schioderemo da quella posizione….ma sbagli in una cosa….perchè aggiungi poi “non ci schioderemo da li….TANTO PRESTO”, sbagli perchè non ci schioderemo proprio per tutta la durata della stagione….

    Oramai barcellona ha detto tutto, assieme alle prime 4 gare…..la sentenza è questa…il progetto è cannato, hanno sbagliato completamente tutto, da capo a piede, e la resa oramai è l’unica cosa possibile attualmente.

    Dovremmo rimboccarci le maniche e iniziare a pensare all’anno prossimo gia da oggi.

    Speriamo che il nuovo arrivo Allison porti una ventata di freschezza al team, magari aiutandoci col degrado gomme che anche per noi, è spesso un problema ricorrente.

    • siamo messi davvero male,nelle prime 4 gare hanno detto che avevano sbagliato direzione di sviluppo e che barcellona avevano capito dove andare!! INCREDIBILE!!adesso e come se avessero una monoposto nuova perche si comporta diversamente e quindi si ricomincia tutto a capo nella speranza che questa sia la strada giusta. concordo con te sul fatto che ripetono sempre questa monoposto ha il potenziale, ma che POTENZIALE ha dimostrato??? essere la migliore monoposto a saltare in pista? perche oltre a quello non sa fare nient altro!! non abbiamo potenza in uscita delle curve perche lo perdiamo con il soffiaggio degli scarichi(e siamo stati noi a inventare questa soluzione e adesso siamo dei incompetenti) in rettilineo non siamo andati forte perche perez non riusciva nemmeno a superare la RED BULL in rettilineo con il DRS aperto e per quanto riguarda la percorrenza delle curve un disastro pure la toro rosso e più stabile in curva!!
      qui o si cambia sospensione anteriore oppure montiamo un sistema di sospensioni FRIC, perché anche se creiamo un aerodinamica superiore a tutti non andrà forte. almeno con il fric possiamo simulare l’assetto di jerez senza farci squalificare.
      perche secondo me il problema maggiore di questa monoposto sono le sospensioni e il grip meccanico che viene generato dalle sospensioni.
      se entro due gare non siamo al livello di competere per il podio meglio mollare tutto e pensare al prossimo anno.

    • Button ha detto che e stato Tim Goss a progettare la MP4/27 e non Lowe. non penso che sia lui il problema i problemi sono: la nuova sospensione anteriore,il muso alto(perche ormai sono anni che corriamo con monoposto con il muso basso) un alettone anteriore vecchio. ecco cosa sono i nostri problemi. questo week end hanno portato l’alettone nuovo ma hanno detto che non ha passato le verifiche della FIA ma secondo me e tutto una bugia. e chiaro che non ha funzionato…

  • Caribbean Black

    Ryudoctor, secondo me sbagli valutazione su montecarlo, perchè mettiamo caso che le mercedes fanno da tappo il primo stint ok?
    Quando saranno costrette a cambiare gomme, chi le segue andrà come minimo nettamente piu forte perchè chi segue avrà gomme che durano di piu rispetto alla mercedes, per cui basterebbe solo un giro davanti a loro mentre sono ai box, per sopravanzarli facilmente nel momento della sosta posticipata.

    A parte che per caratteristiche, a montecarlo questa mercedes non dovrebbe fare faville nemmeno in qualifica, però nel caso in cui si ripetessero, non credo che riusciranno a fare da tappo a chi è piu veloce di loro.

    • mmh potrebbe essere, ma in genere chi si ferma a cambiare le gomme viaggia più veloce di chi rimane sul tracciato.
      Potrebbe essere che a Montecarlo, complice il traffico e la particolarità della pista, non accada, ma non so.

      • Caribbean Black

        esatto matfil….il primo giro a gomme fredde non sarà mai talmente performante da potergli permettere di reggere il passo, oltre al fatto che si troveranno nel traffico.

      • Oggi però il giro èra già rapido tanto che nel secondo settore tutti facevano immediatamente meglio (colore verde) ed i più competitivi viola.
        Sono curioso di risolvere il mistero….

    • un chiaro esempio e stato alonso che oggi si e fermato prima e ha superato vettel! le mercedes possono fare tutte le pole position della stagione ma alla fine se consumano le gomme faranno schifo in gara.

  • non è whitmarsh il problema…il problema è che non c è piu nessuno alla guida dello sviluppo. Cioè, se ci affidiamo a goss siam proprio disperati…
    Cmq, la macchina farà anche schifo, però niente giustifica la prestazione deludente di button in qualifica, che lo ha privato di un sesto posto, e la gara di perez il quale ha demolito le gomme ad ogni stint.
    In piu arriva montecarlo, e con sta macchina che è rigida come un asse di legno, la vedo durissima…
    boh, io non so piu che pensare, sinceramente quest anno la nostra posizione è il limite della zona punti, e non credo onestamente che ci schioderemo da li, tanto presto..

    • forse montecarlo è salvabile..guarda di montecarlo sto gia avendo incubi..te lo spiego..in quelle piste superare è praticamente impossiblile..e in questo campionato ci sono vetture che fanno solo pole ma in gara fanno pena..che succederà a montecarlo se la mercedes partirà avanti?..secondo me li avrete qualche possibilità in più se migliorate in qualifica..lo spero per voi

    • secondo me a montecarlo prendiamo le barriere alla prima curva perché la macchina rimbalza troppo in frenata,siamo migliorati ma e ancora troppo rigida sul anteriore

  • aspettiamo fino al canada,massimo silverstone,poi sotto con il 2014.
    perchè un’altra annata così non mi va proprio di farla.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!