Eccesso di velocità in pit lane: d’ora in poi pagano le squadre

15 maggio 2013 14:20 Scritto da: Valeria Mezzanotte

Accolta la richiesta della GPDA. A partire dal GP del Bahrain, è entrata in vigore una nuova norma: multe meno salate e imposte alle squadre.

pitlane-koreaLa rivista britannica AUTOSPORT rivela che la FIA, su richiesta della GPDA, ha stabilito che le multe per l’eccesso di velocità in pit lane non saranno più imponibili ai piloti, bensì alle squadre.

La Federazione aveva già acconsentito alla richiesta del sindacato dei piloti prima dell’inizio della stagione, considerando l’importante aumento della tassa per la Superlicenza F1. Ma nel GP di Australia i patti non erano poi stati rispettati, a causa di un’incongruenza tra l’accordo FIA-GPDA e il Regolamento Sportivo 2013, in cui l’articolo 30.12 stabiliva che ogni pilota sarebbe stato multato, durante prove libere e qualifiche, di 200€ per ogni km/h in eccesso. Valtteri Bottas aveva infatti ricevuto una multa di 2760€ per aver superato il limite durante la sua prova libera di debutto a Melbourne.

La nuova norma, che è entrata in vigore dal GP del Bahrain e che è già stata applicata nei casi di Button e Raikkonen in Spagna, stabilisce che la multa in caso di infrazione sarà ora imposta alla squadra, ed è in ogni caso abbassata a 100€ per ogni km/h al di sopra del limite – che è di 60 km/h durante le prove libere e di 100 km/h durante qualifiche e gara, in ogni circuito.

10 Commenti

  • Scusami ma dici delle fesserie mi dispiace non la prendere personale ma sono un appassionato meteo e ti posso dire con certezza che prevedere addirittura localmente che tipo di tempo e che precipitazioni ci saranno tra più di dieci giorni e solo una perdita di tempo e una lotteria che puoi anche azzeccare ma solo per casualità,delle previsioni attendibili bisogna aspettare 3 massimo 4 giorni prima dall’evento

    • Dai non la prendere a male ma è solo per dire qualcosa ho te la fai sotto perchè Raikonen sotto la pioggia e una schiappa

      • Vedi che scherzo

      • Poi basta che vai su meteo.it

      • non mi risulta che sia una schiappa in ferrari sotto la pioggia ha fatto delle fantastiche gare e anche se a volte rovinate dal muretto come silvestone 2008 e in mclaren anche sicuramente oggi non faccio la danza della pioggia,perchè sicuramente con queste regole non si puù fare un assetto per bagnato e quello che è il punto di forza della Lotus in caso di pioggia diventa il tallone di achille perchè non riesce a scaldare bene le gomme e quindi vorrei vedere chiunque guidare con delle gomme di “legno” sul bagnato

      • Lo so anche io ogni tanto guardo ma fino a più tre giorni prima sono poco attendibili.Comunque tranquillo non me la sono presa

  • Lo so che è presto,ma vedendo la foto sono andato a vedere le previsioni è a quanto pare c’è pioggia a catinelle. per tutto il fine settimana.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!