Gutierrez soddisfatto della sua corsa in Spagna

15 maggio 2013 15:13 Scritto da: Davide Reinato

Il rookie messicano paragona il suo undicesimo posto ad una vittoria, specie dopo i problemi avuti nelle prime quattro gare del Mondiale.

sauberDopo l’ennesima penalità sulla griglia di partenza che lo ha relegato in diciannovesima posizione, Esteban Gutierrez sembrava destinato ad un altro weekend calvario. Invece ha potuto mettere in scena una gara più consistente in Spagna, dove ha conquistato l’undicesima posizione.

Una delusione per la squadra, che ha lasciato Barcellona con un altro zero in classifica, ma una piccola soddisfazione personale per il giovane rookie messicano. Perché, in fondo, Esteban ha chiuso a soli tre decimi di secondo dalla zona punti.

“Per me è stato un fine settimana speciale, voglio ringraziare la squadra per la pazienza e per avermi dato la possibilità di migliorare come pilota. Questo è molto importante, specie dopo quattro gare in cui non abbiamo raggiunto ciò che volevamo. E’ vero, non abbiamo preso punti, ma per me questo undicesimo posto è stato come una vittoria”, ha dichiarato Gutierrez.

Nel valzer dei pitstop, la sua Sauber C32 si è anche ritrovata al comando della gara e, nelle fasi finali, ha anche segnato il giro più veloce della gara. “Un passo avanti importante dal punto di vista personale”, ha ammesso il ventunenne.

1 Commento

  • principesco88

    se Hulkenberg non avesse avuto l’incidente per colpa dei suoi meccanici gli sarebbe stato davanti, senza se e senza ma. Il giro più veloce non conta poi granchè. Non ha preso punti, e non credo che la Sauber si faccia impressionare da un undicesimo posto. Non si erano impressionati per il terzo posto di Kobayashi, figuriamoci questo…ah no, aspettate, però Kamui era senza sponsor…

    un undicesimo posto con sponsor è meglio di un podio senza?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!