McLaren, Neale: “Il 2014 non sarà un anno di transizione”

16 maggio 2013 15:23 Scritto da: Davide Reinato

Il managing director della McLaren ha ammesso che Mercedes si è impegnata a fornire tutti i dati anche nel 2014, per tentare di vincere un’ultima volta insieme.

neale

La notizia del giorno è, senza dubbio, l’annuncio ufficiale dell’accordo tra McLaren e Honda in vista del 2015. Quello del prossimo anno, dunque, sarà l’ultimo campionato del team di Woking con motore Mercedes-Benz, ma il team non teme che questo possa trasformarsi in una sorta di anno di transizione.

L’introduzione del motore Turbo V6 è stato un elemento fondamentale per il ritorno del motorista giapponese nel Circus e la data del 2015 non è di certo casuale. Per quell’anno, infatti, dovrebbe nuovamente arrivare il cosiddetto “congelamento” dei motori  e ciò potrebbe tradursi in un bel vantaggio per la casa giapponese, che avrebbe tutto il tempo per apportare modifiche e sviluppare la propria power unit anche guardando a ciò che accade nel 2014 in casa McLaren.

Neale però non ha dubbi che la Mercedes continuerà a dare il giusto sostegno alla squadra nella lotta per il Mondiale: “Sono sicuro che ci daranno le informazioni di cui avremo bisogno e i nostri tecnici stanno già lavorando a stretto contatto con i loro per lo sviluppo dei motori V6. Siamo stati dei grandi partner e abbiamo vinto molte gare insieme”, ha ammesso in managing director in una conference call con la stampa.

I timori che Honda possa entrare a conoscenza dei segreti del V6 Mercedes sono comunque fondati, ma Neale ha assicurato: “Abbiamo discusso a lungo con Mercedes su questo punto per far capire loro che non ci sarebbe stato nessun rischio, nessun segreto tecnico verrà rivelato alla Honda”.

Honda sembra già a buon punto con il progetto del nuovo motore V6 Turbo. A guidare il progetto, inoltre, pare sarà un nome piuttosto conosciuto nel paddock: Gilles Simon. L’ex motorista Ferrari e consulente della FIA, sarebbe l’uomo giusto per la Casa nipponica, dato che è una delle persone che più conosce i segreti dei nuovi motori che già girano al banco di prova.

10 Commenti

  • Per come ci avete trattato, direi che “fregarvi” con i motori è il minimo che possiamo fare…

  • Mi chiedo come si permetta la Mercedes di pensare che la McLaren possa rubare i segreti del Motore Mercedes per favorire la costruzione dei motori Honda. La McLaren è un’azienda seria, che mai potrebbe abbassarsi a “RUBARE” progetti altrui pur di perseguire i propri scopi.
    Purtroppo oggi in F1 non esiste più la fiducia reciproca.

    • String Quartet

      ahaha 😀 spystory docet

    • Ahuahuahuahuahua!!! I vecchi fantasmi del passato tornano sempre…

    • A parte F1Forever che non ho capito se tu sia davvero sarcastico o se credi in quel che dici. Ovviamente se c’è una squadra di cui dubitare per il suo passato è proprio la McLaren. Inutile dire che per forza ci sarà un passaggio di conoscenze perché la rigidità torsionale di un motore si vede dalla telemetria di un telaio, le vibrazioni sulla componentistica, i meccanici vedranno gli attacchi al telaio…alcune cose non direttamente visibili per forza di cose verranno riportate alla Honda e senza cattiveria alcuna ma anche solo per ribilanciare una vettura. non gli daranno una curva di coppia ma sicuramente hanno dei dati di spinta in trazione che sono ad essa riconducibili…L’unica cosa che ribilancia un po’ le cose è che honda non potrà mettere il suo motore in una competizione per tutto il 2014. Ma il “non passaggio di informazioni” è utopico

    • Sono estremo.

      Aggiungo che se un tecnico cambia squadra passa sempre dal “green…time?”, quel preiodo di 6 mesi per andare leggermente “fuori tempo” rispetto al progresso tecnologico.

      In questo caso visto che è la squadra che cambia tecnologia ( si sposta la cosa ma non i tecnici ) dovrebbero andare TUTTI nel “green..”. . Ma non ci andranno.

      Dimostrazione semplice dell’utopia nascosta nell’affermazione “non ci sarà passaggio di informazioni”.

      Aggiungo il fattore $$?

      • secondo me i dati Mclaren del mercedes saranno sempre a disposizione della honda sin da subito …… e sarà un bel vantaggio in vista 2015!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!