F1 Live, GP Monaco 2013: Prove libere 2 in diretta

23 maggio 2013 13:45 Scritto da: Redazione

MonacoSeconda sessione di prove libere del Gran Premio di Monaco 2013, sesto appuntamento del Mondiale 2013 di Formula 1. Seguila in diretta con il nostro ormai consueto Live Blog.

Nelle Libere 1, andate in scena questa mattina a Montecarlo, il più veloce è stato Nico Rosberg. Il tedesco della Mercedes ha preceduto di pochi millesimi la Ferrari di Fernando Alonso e la Lotus di Romain Grosjean. Indietro la Red Bull che ha preferito lavorare più in previsione della gara, piuttosto che cercare il tempo sul giro. [Sintesi Libere 1]

GP MONACO 2013 – LIBERE 2 IN DIRETTA

 

15:36 – Il nostro live blog termina qui. A breve su BlogF1.it una sintesi della sessione, la classifica completa e – a seguire – interviste e approfondimenti di questo giovedì di prove libere a Monaco.Grazie per essere stati con noi! Buona serata!

15:33 – I piloti provano la partenza sul rettilineo dei box prima di tornare in garage
 
15:30 – Bandiera a scacchi esposta in pista. Termina così la seconda sessione di prove libere
 
15:28 – Raikkonen velocissimo, ha girato in 1:18 con gomme Soft quasi nuove. Davvero un ottimo tempo che porta preoccupazione nei box degli avversari. Lotus e Mercedes sembrano davanti, mentre Red Bull e Ferrari sono subito dietro
 
15:25 – Cambio gomme per Alonso che continua nella simulazione degi stint di gara. Ma è impressionante il ritmo della Mercedes che continua a far segnare tempi decisamente interessanti
 
15:24 – Bandiera gialla esposta in pista al primo settore,  ma viene esposta ora la verde, dunque problema rientrato. Deve esserci stato un lungo di qualche pilota alla curva 1
 
15:21 – Traffico per Mark Webber che ha davanti Ricciardo (Toro Rosso) e Bianchi (Marussia)
 
15:15 – Dalla Lotus sembra esserci soddisfazione sul passo gara di Kimi Raikkonen, decisamente tra i migliori. Pare che si stia tenendo d’occhio la Mercedes che – almeno con Rosberg – sta tenendo un grande ritmo
 
15:11 – Interessanti anche i tempi di Sebastian Vettel che fa segnare ora 1:20.2 su gomme SuperSoft.Passo molto costante e molto simile a quello di Fernando Alonso
 
15:08 – 1:19 alto per Webber che continua a dimostrare un ottimo passo. Forse è un po’ più indietro la Ferrari, che sembra faticare nel terzo settore del circuito monegasco
 
15:07 – 1:20.1 per Webber adesso, mentre Hamilton riesce – nonostante i problemi alle gomme – di tenere il passo dei migliori. Un passo molto simile dei top team ci fa capire che sabato le qualifiche saranno davvero decisive
 
15:05 – 1:19.5 per Nico Rosberg che sta dimostrando un ottimo passo gara. Soprattutto, la sua gomma  anteriore sinistra è decisamente migliore rispetto a quella del compagno di squadra Hamilton.
 
15:03 – Passo gara molto simile per i Top Team. Alonso gira ora in 1:20.3 usando gomme SuperSoft, mentre appena prima Webber ha girato in 1:20.6 con gomme Soft
 
15:01 – Graining davvero accentuato sull’anteriore sinistra della Mercedes di Lewis Hamilton. Decisamente più marcato di quello visto sulla vettura di Rosberg
 
15:00 – Trenta minuti alla fine della sessione. Mark Webber chiude questo ulteriore passaggio in 1:20.8. Fernando Alonso scende ora in pista
 
14:57 – Jules Bianchi conclude un altro giro veloce in configurazione gara. Il pilota francese è davanti alla Caterham e al compagno di squadra
 
14:54 – Taglio di chicane per Jean Eric Vergne. Il pilota francese corre qui con un casco che riprende i colori di Francois Cevert.
 
14:52 – Quarto tempo per Felipe Massa che ha realizzato 1:15.278 al nono giro su gomme SuperSoft
 
14:49 – Dodicesimo tempo per Jenson Button che segna 1:16.461
 
14:46 – 1:21.3 per Hamilton che sta girando su gomme SuperSoft, ma con grande carico di carburante, in configurazione gara. Migliora invece Alonso che segna 1:15.196 con le SuperSoft
 
14:44 – Alonso si è trovato Hulkenberg lento alla Rascasse ed ha rischiato di finire contro le barriere.Ha fatto “il pelo” al guardrail. Grande rischio, ma per fortuna nessuna conseguenza
 
14:43 – In pista Nico Rosberg che ha fatto un installation lap. La McLaren manda in pista Button e Perez
 
14:41 – Semaforo verde, viene aperta nuovamente la pitlane: si ricomincia! 
 
14:39 – La direzione gara comunica che tra due minuti la sessione riprenderà
 
14:37 – Bandiera rossa esposta in pista… C’è un cordolo danneggiato alla curva 13
 
14:36 – Le due Mercedes sono al comando con Rosberg davanti a Hamilton. Terzo Alonso che, poco prima dell’incidente di Grosjean, ha fatto segnare 1:15.303. Quarto Raikkonen, quinto tempo proprio per Grosjean, sesto Webber, settimo Vettel, ottavo Massa, nono Button e decimo Sutil
 
14:33 – La temperatura delle gomme SuperSoft pare non erano sufficientemente alte. Questo ha portato all’errore Grosjean alla curva 1, almeno stando a quello che riferisce Davide Valsecchi dal box della Lotus.
 
14:31 – Ancora bandiera gialla al settore 1. C’è un problema per Romain Grosjean che è andato a sbattere alla curva 1
 
14:28 – Chilton ha rischiato grosso in uscita dal casinò, dove ha fatto un gran controllo per evitare di sbattere contro le barriere. Intanto, Hamilton è riuscito a fare 1:15.077 ed è in seconda posizione, proprio dietro a Rosberg
 
14:26 – Nico Rosberg con gomme SuperSoft fa segnare un ottimo tempo: 1:14.759. E’ ora al comando.Intanto, ci sono bandiere gialle esposte in pista per una Caterham arrivata lunga alla curva 1
 
14:25 – Kimi Raikkonen si porta al comando con 1:15.511, utilizzando gomme SuperSoft. 8 millesimi meglio di Alonso, che però ha girato con gomme Soft
 
14:23 – Finalmente in pista Sebastian Vettel. Il tedesco della Red Bull ha completato il suo primo giro cronometrato in 1:16.014 ed è settimo
 
14:20 – Raikkonen segna 1:16.066 usando gomme Red SuperSoft, ma pare che la gomma extra morbida non dia così tanto vantaggio in termini di prestazioni
 
14:18 – Vergne – della Toro Rosso – è il primo a scendere in pista con gomme Red SuperSoft e fa segnare il decimo tempo
 
14:17 – Sebastian Vettel è ancora fermo ai box, senza nessun giro. I meccanici stanno ultimando dei lavori alla sua vettura, ma il pilota è già dentro l’abitacolo. Webber ha invece completato adesso un altro giro cronometrato in 1:15.948 ed è in quinta posizione.
 
14:16 – Grosjean nettamente in palla qui a Monaco, ha comunicato al team che la vettura risponde benissimo. Il francese ha segnato 1:15.518 ed è secondo, a due decimi da alonso
 
14:14 – Fernando Alonso però risponde ponendosi al comando con 1:15.519 e si porta al comando. La Ferrari si conferma subito veloce tra le stradine del Principato
 
14:13 – Sebastian Vettel si cala ora nell’abitacolo della sua vettura ed è pronto a scendere in pista. Intanto, le due Mercedes sono al comando rispettivamente con Rosberg e Hamilton
 
14:12 – Alonso e Massa portano la Ferrari rispettivamente in terza e quarta posizione. L’unico senza tempo rimane Vettel
 
14:10 – La vettura di Sebastian Vettel è ancora smontata e sui cavalletti. Sembra che non scenderà in pista a brevissimo. Webber è invece appena entrato in azione, così come Alonso.
 
14:09 – Rosberg prende il comando della sessione per pochi secondi, prima di cederlo nuovamente a Romain Grosjean. Il francese è ora il più veloce con 1:16.096
 
14:08 – Grosjean si porta ora al comando con 1:16.999, tre decimi meglio del compagno di squadra.Le due Lotus sono ora al comando, mentre in terza posizione entra ora Di Resta con 1:17.337
 
14:07 – Perez si è portato al comando con 1:17.854, battuto subito da Kimi Raikkonen che ha fatto segnare 1:17.309
 
14:04 – Maldonado si porta al comando con 1:18.863 e passa al comando. Intanto scendono in pista anche Hamilton, Button, Raikkonen e Rosberg
 
14:03 – Chilton segna 1:22.121 al primo passaggio. Gutierrez è secondo con 1:24.850, mentre Hulkenberg ha girato lento in 1:28.442
 
14:01 – Gutierrez, Hulkenberg, Chilton, Bianchi, Bottas, Vergne e Maldonado in pista in questo momento
 
14:00 – Semaforo verde in fondo alla pitlane, inizia la seconda sessione di libere 2
 
13:57 – 22 gradi la temperatura dell’atmosfera, 45 gradi quella dell’asfalto. Rispetto a questa mattina, la temperatura dell’asfalto è di dieci gradi più alta
 
13:51 – Nella prima sessione abbiamo visto una Ferrari piuttosto competitiva, così come la Mercedes.Più in difficoltà la Red Bull, specie nel salto sui cordoli. La vettura sembrava particolarmente rigida e ancora lontana dalla perfezione

13:45 – Amici di BlogF1.it, eccoci nuovamente online per commentare insieme la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Monaco

54 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!