Sensazioni positive in casa Lotus per il Gp di Monaco

24 maggio 2013 10:51 Scritto da: Davide Reinato

Entrambi i piloti della Lotus non hanno escluso la possibilità di lottare al vertice in questo weekend monegasco, nonostante la Mercedes abbia mostrato un passo nettamente superiore.

pirelli-logo-lotusLa Mercedes sembra aver tutte le carte in regola per puntare in alto nel weekend del Principato di Monaco, ma dovrà comunque vedersela con concorrenti più che agguerriti. Tra questi anche la Lotus, capitanata da Kimi Raikkonen, convinto che il passo della E21 possa essere competitivo almeno quanto quello della W04.

Kimi è ottimista in vista delle qualifiche di domani, ma non si sbilancia in pronostici: “Penso che la Mercedes sarà decisamente veloce, ma le cose possono cambiare. Dobbiamo aspettare e vedere. Non ho alcun interesse a fare pronostici per cosa potrà accadere sabato. Potrete voi stessi fare valutazioni dopo aver visto le prove di sabato mattina. Se andassero come le Libere 1, allora potrebbe essere un disastro. Ma abbiamo migliorato il setup e abbiamo tempo per lavorare ancora. Di certo, se vogliamo vincere, probabilmente sarà indispensabile partire dalle prime due file”.

Grosjean, nonostante sia andato a sbattere durante la seconda sessione di libere, ha mostrato di avere un buon feeling con il tracciato monegasco. “Non è un grosso problema”, ha detto Romain. “Certo, è un peccato, perché abbiamo perso un’ora di prove, ma sono fiducioso. Avremo un weekend molto complicato: Alonso è veloce, così come le due Mercedes, ma crediamo di poter essere protagonisti di questa battaglia”, ha concluso.

4 Commenti

  • Io non credo che puntino esclusivamente sul passo gara. Parliamoci chiaramente: se questi facevano tempi nettamente migliori sul passo gara, davvero pensate che non abbiano la potenzialità di andare fortissimo anche nel giro singolo? Per la pole sarà difficile anche se non li escluderei a prescindere, ma nelle prime due file io ce li vedo…

  • la strategia base sarà due soste, ma pirelli dice che forse è possibile anche solo una.
    credo che sarà l’ozione di almeno una delle due lotus. il passo sarà importante qualora si presenti l’occasione di girare a pista libera

  • Myriam F2013

    La Lotus avrà sicuramente un gran passo gara, ma al muretto non sono perfetti con le strategie. Staremo a vedere

  • che poi che cavolo se ne fanno del passo gara?
    l’unico modo per sorpassare è fare un giro molto ma molto veloce sfruttando il rientro anticipato ai box di chi sta davanti(e non è detto che funzioni).
    adottare la tattica Ferrari della spagna è quasi impossibile su un circuito come questo, il rientro anticipato, infatti, è una strategia troppo rischiosa, bisognerebbe calcolare perfettamente i tempi di entrata e di uscita dai box e soprattutto che non ci si ritrovi imbottigliati nel traffico al rientro.
    La verità è che in una gara normale, ovvero senza particolari colpi di scena come pioggia, ritiri e via dicendo la gara si gioca al 90% in qualifica e al 10% alla partenza

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!