Monaco, Sauber punta tutto su Hulkenberg

26 maggio 2013 10:15 Scritto da: Alessandro Marzorati

Qualifica agrodolce per la scuderia elvetica, che è riuscita ad arrivare vicina al Q3 con Hulkenberg, oggi undicesimo. Da dimenticare Gutierrez, che è andato in difficoltà con le gomme intermedie, concludendo con un deludente diciannovesimo posto.

sauber-hulkenberg-montecarlo-2013Le emozionanti qualifiche di ieri hanno lasciato un po’ di amarezza in casa Sauber. Sicuramente da sottolineare la prestazione di Hulkenberg, undicesimo dopo aver sfiorato la Top Ten, anche se penalizzato dalla scelta tardiva del cambio gomme.

E’ stata una qualifica davvero molto competitiva. Sarei riuscito ad essere più competitivo se avessimo cambiato le gomme prima. Purtroppo ho potuto fare un solo giro veloce con le super soft, perdendo un’occasione. C’è da dire che in condizioni così mutevoli, siamo stati felici di esser riusciti a stare fuori da problemi e da incidenti. L’undicesima posizione è appena fuori dalla top ten, e quindi possiamo scegliere la strategia liberamente e Monaco può essere un vantaggio. Domani devo cercare di passare la prima curva senza incidenti e magari superare qualcuno. Monaco ha le sue leggi, e alla fine è per questo che amiamo correre qui”.

E Gutierrez? Montecarlo non è mai facile per un rookie. In più, per il messicano, la leggera pioggia non è stata d’aiuto nella sessione di qualifica più affascinante del mondiale, facendolo terminare in diciannovesima posizione: “E’ stata una qualifica molto deludente per me, perché siamo stati veloci nelle libere. Purtroppo con le intermedie non sono riuscito a trovare il passo giusto. Non ce l’ho fatta a fare un buon tempo perché non avevo grip. Domani sarà una gara dura perché superare qui è davvero difficile. Domani proverò a dare il massimo, e speriamo che una buona strategia possa aiutarci in mezzo al traffico”.

Tutti gli occhi oggi saranno puntati su Hulkenberg, pilota che sta dimostrando di essere sempre più maturo e consistente. Come ha detto il tedesco, Monaco ha le sue leggi, e sa molto bene come nulla sia dato per scontato nel circuito monegasco. Sicuramente la gara sarà un’importantissima vetrina per Nico, e farà di tutto per arrivare in zona punti.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!