12 anni di digiuno per la Ferrari a Monaco

30 maggio 2013 08:59 Scritto da: Redazione

Ferrari stragata a Monaco, non vince dal 2001. Ma Domenicali guarda già con ottimismo al Canada.

MONTECARLO (MONACO)  23/05/2013 © FOTO STUDIO COLOMBO X FERRARI

La Ferrari non riesce a vincere a Monaco da 12 anni. Un lungo digiuno che dura da quando Michael Schumacher vinse nel 2001 nel Principato. Da lì in avanti, nessuna monoposto Rossa ha tagliato per prima il traguardo a Montecarlo.

Un dato sottolineato anche da Stefano Domenicali, Team Principal della Ferrari, che si dice convinto che la debacle monegasca non rispecchia le vere potenzialità della F138. Alonso arrancava e sembrava avere tutta un’altra macchina in confronto alla Spagna, mentre Massa ha avuto un cedimento della sospensione che ha causato l’incidente alla Sainte Devote, mettendolo KO. Una domenica da dimenticare, insomma.

“Non abbiamo avuto il giusto passo e dobbiamo capire perché, ma siamo abituati a reagire molto rapidamente dopo un fine settimana difficile”, ha detto Domenicali. “Purtroppo deve esserci una ragione se qui non riusciamo a vincere dal 2001, forse le caratteristiche della pista o le situazioni, non saprei”.

Fernando Alonso è terzo nel mondiale con 29 punti di ritardo da Vettel. “Dal punto di vista sportivo, l’unica cosa positiva è che Kimi non abbia ottenuto molti punti, ma Vettel è arrivato comunque secondo. Ma abbiamo fatto solamente sei delle diciannove gare. Il campionato è lungo e anche se nel costruttori siamo secondi, dobbiamo guardarci alle spalle, specie con Mercedes che sembra essere molto forte. Sarà una grande sfida per tutti”.

26 Commenti

  • Myriam F2013

    Non capisco poi perché Alonso debba essere considerato in fase calante, dal momento che Button e Raikkonen, per citare due piloti competitivi, sono più anziani di lui.

    • myriam, la fase calante si vede proprio sul giro in qualifica, è innegabile che alonzo abbia perso smalto da quando faceva le pole con facilità, le ultime nel periodo McLaren.
      E riconosco pure che la Ferrari degli ultimi anni, non mandando in temperatura le gomme in un solo giro abbia avuto la sua parte, ma se guardi bene l’evolversi delle qualifiche, lui quasi sempre canna l’ultimo tentativo, questo è il segnale evidente che ormai gli mancano quei due/tre decimi che invece hanno Vettel, Rosberg ed Hamilton. Il fatto che Massa, mai stato un fulmine assoluto, quest’anno gli sia stato spesso davanti ne è la contro prova.

  • Ragazzi a me Alonso mi sta sul …….. ma qua state sbroccando per una gara un po meno aggressiva delle altre state parlando di rapporto con la ferrari fallimentare vedete che da solo con 10 punti in più avrebbe 2 mondiali in tasca.

  • non condivido chi dice che per ora l’espèrienza di alonso con la ferrari sia da considerare fallimentare , 2 mondiali sfiorati anche se non vinti vuol dire che si era competitivi e questa è la prima cosa che conta poi fra l’essere competitivi e vincere c’è un filo sottile che passa che ti puo aiutare o ti si puo spezzare contro ma li non sempre dipende da te, quello che puo dipendere da te è l’essere competitivi , il lottare fino alla fine ma vincere non dipenda mai da te quando sei in lotta perche appunto c’è un avversario contro cui ti devi confrontare , pure schumacher arrivo nel 1996 ma il primo mondiale lo vinse nel 2000 , eppure non mi sembra che venne criticato come fanno alcuni ora con alonso , eppure gli avversari di ora sono piu difficili di quando c’era schumi e il livello per me è piu alto , schumi aveva avversari come hill villeneuve couulthard hakkinen , tutti a parte hakkinen piloti mediocri , eppure ci mise un bel po prima di vincere il mondiale e non mi dite che era solo perche la macchina non era competitiva perche nel 1996 era competitiva e anche nel 1997 , posso giustificarlo nel 1999 per l’incidente e al limite nel 1998 che ha perso per un soffio e per l’affdaiblità , ma lo stesso discorso possiamo farlo per alonso che solo quest’anno sta avendo una macchina ottima o almeno fino a questo momento , quindi non capisco perche due pesi e due misure

    • Schumacher, prendendo una Ferrari da zero, visti i risultati degli anni precedenti, ha vinto tre gare il primo anno (la macchina non era competitiva affatto rispetto a Williams e McLaren,era la “bagnarola” nella quale i piloti erano pure costretti a piegare la testa in rettilineo per non ostruire l’airscope), è arrivato a giocarsi il mondiale nel 97 e 98 all’ultima gara, nel 99 si è rotto una gamba e non ha potuto lottare se no avrebbe vinto a mani basse, visto che ci stava riuscendo Irvine. Nessuno mette in dubbio che la Ferrari in questi anni sia stata protagonista, ma se i risultati non sono venuti si devono distribuire le responsabilità su tutta la squadra e non incolpare solo il muretto e santificare il pilota come vedo che è
      molto facile fare.

  • Myriam F2013

    Ci sono pochi dubbi che il campionato di Formula 1 sia falsato. Vittorie sospette come quella di Rosberg in Cina lo scorso anno, o come quella di Maldonado a Barcellona per dare un regalino di compleanno a Sir Frank Williams, sono la punta dell’iceberg.
    Se neanche quest’anno che la F138 è competitiva Alonso dovesse aggiudicarsi il mondiale, credo che mi prenderò alcuni anni sabbatici dalla Formula 1

    • …decidere di cambiare pilota no eh ??

      • Myriam F2013

        Mi aspettavo una risposta di questo tipo. Vabbè tanto ognuno rimane nelle proprie posizioni. Se Alonso dovesse toppare qualche altra gara esclusivamente per sua responsabilità, si può anche pensare di cambiare pilota… In realtà la prossima prestazione stellare di Fernando dovrebbe far squagliare come neve al sole i suoi detrattori.

  • Di solito questi articoli vanno pubblicati prima, non dopo, ora come ora mi interessa vincere Montereale, piuttosto che Montecarlo 😉

  • 😀 dal tuo stesso pianeta sono di madre spagnola e perciò alonsista, al massimo ho fatto un po’ di dietrologia, ma Vettel non è finito indagato due volte dalla commissione disciplinare FIA Briatore e Spygate… Pensaci

    • Anche tu sei di Giove? Finalmente! Mi sentivo tanto sola! XD
      Ok, battuta stupida. 😛
      Quindi secondo te la fia si starebbe vendicando? Non è più probabile che stia vincendo il miglior offerente? Prima Brawn, poi red bull e adesso mercedes. Almeno le ultime due sono quelle con maggiore peso economico nel circus. “Io ti pago per un servizio” e i soldi sono un ottimo motivo per falsare una competizione. Io la penso così. Il risultato è comunque un patetico teatro organizzato a tavolino.

      • Si di Giove ma c’è un tempaccio nella mia regione 😉
        Dico solo che non é l’immagine che Bernie vuole vendere della sua F1, immagine che invece corrisponde a Vettel. Si poi il miglior offerente può essere, ormai :(

      • Certamente anche l’immagine del pilota conta, soprattutto per chi segue meno accuratamente, che ormai è una percentuale alta purtroppo.
        Però bisogna saper distinguere un attore da un regista. Se un film fa schifo la colpa è del regista, non dell’ attore, che certo avrebbe potuto rifiutarsi di partecipare o cercare di modificare il film, ma non lo fa, perché il suo lavoro è recitare e basta.
        Ugualmente nello sport, qualunque sport, il più delle volte le porcate le organizzano i dirigenti e gli sportivi possono solo fare quello che sono pagati per fare, cioè “corri e stai zitto”.

      • peso economico ?? infatti Ecclestone da alla Ferrari i rimborsi ed i premi maggiori solo per fare un piacere a Montezzzzemolo…per cortesia , qui si passa da una gara ed un campionato eccellenti se vince alonzo ad una truffa legalizzata se il trombone hispanico fa schifo a Monaco …

      • E secondo te Ecclestone pubblica gli accordi sottobanco? Ma sei cresciuto a Narnia? Cosa può economicamente un’azienda tutto sommato locale contro due multinazionali con dieci volte i suoi introiti annuali? Le deroghe, i cambi di regolamento in corsa, i test segreti è questo che dicono, sveglia!

      • bene, ora pure gli accordi sottobanco, manca altro ?? Perchè quelli alla luce del sole fatti dalla Foca dicono che la Ferrari prende più di tutte le altre squadre..

      • Si si, pensala come ti pare. La fia ha concesso alla red bull deroghe e cambi di regolamento perché Horner ha un bel faccino. E Brawn i test con la Pirelli li ha vinti a carte. -.-”’

    • concordo Fabietto, paragonare sul piano della scorrettezza Vettel ad alonzo mi sembra follia pura dettata da tifo cieco, aggiungo che per vincere a Monaco occorre un concatenarsi di coincidenze favorevoli mai purtroppo trovate dalla Ferrari in questi anni, ma soprattutto occorre andare fortissimo in qualifica, cosa che alonzo ormai non fa più….faccio notare che quest’anno il fenomeno delle Asturie su gomme Pirelli super tenere ha fatto peggio della pole di Schumacher dell’anno scorso, meditate gente, meditate

  • non vince da 12 ma è stato spesso sfortunata come nel 2010 dove c’era il passo e la vettura per vincere , come nel 2006 quando se schumi non veniva retrocesso poteva vincere a mani basse e anche nel 2008 dove se non pioveva la domenica si poteva fare anche la doppietta avendo fatto la ferrari tutta la prima fila, e nel 2011 solo la bandiera rossa ci ha tolto la vittoria , quindi non vince da 12 anni ma è sempre stato competitiva , forse quest’anno è mancata anzi senza forse ma di solito chi va piano qui va forte negli altri posti o viceversa , anche se per la red bull questo discorso sembra non valere

    • Sfortuna? Sfortuna è se un cretino doppiato ti centra sotto al tunnel, nel 2010 fu un errore del pilota, nel 2006 Schumacher la furbata poteva evitarsela, nel 2008 i piloti non ne fecero una giusta. Ecco forse sul 2011 si può parlare di sfortuna, ma per il resto proprio no.

  • Dopo il 2010 e il 2012 quando si è arrivati ad un soffio dal titolo con vetture decisamente scarsine se non vinciamo manco quest’anno mi sa che l’accoppiata Alonso Ferrari non è proprio fortunata!

    • Alonso paga il titolo vinto con inganno quando era in Renault perciò non vincerà mai più un titolo, è la punizione degli imbrogli che gli sono stati imputati dalla FIA ed Ecclestone negli anni precedenti. La Ferrari tornerà a vincere con Vettel ormai è chiaro.

      • Ah, certo, Vettel ha vinto senza imbrogli, si si. Giusto per sapere…. da che pianeta provieni?

  • Sarebbe da chiedere a Domenicali che gare ci hanno accordato di vincere… Almeno uno si mette l’anima in pace 😀

  • perdere a monaco e vincere mondiali non è male però..dal 2001 abbiamo vinto 5 mondiali piloti e 6 costruttori..il problema è che quest’anno stiamo perdendo troppi punti non per colpa della vettura..ora spacchiamo l’ala ora si rompe il drs..ora i piloti dormono..svegliamoci !

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!