2014: tornano i test in Formula 1. Si proverà in Europa

4 giugno 2013 18:26 Scritto da: Davide Reinato

Lo ha anticipato Chris Horner in una intervista alla Gazzetta dello Sport. Ci saranno 4 test di due giorni durante la stagione e si disputeranno sui circuiti europei.

GP USA F1/2012 - AUSTIN 16/11/2012 -© FOTO STUDIO COLOMBO

Da qualche settimana si vociferava di un ritorno dei test a stagione in corso, tanto che una fonte vicina alla Federazione ci aveva anticipato che dal 2014 avremmo assistito ad una grossa novità in merito.  Dopo le polemiche emerse a Monaco sui test che la Mercedes ha effettuato con Pirelli, di fatto ci attendavamo una brusca accelerazione sull’argomento.

E, di fatto, ad oggi siamo proiettati verso quello che sembra la fine del divieto dei test in Formula 1. A confermarlo è lo stesso Chris Horner che – in una intervista alla Gazzetta dello Sport – annuncia: “A Montecarlo abbiamo trovato un’intesa. Nel 2014 ci saranno 4 sessioni di due giorni durante la stagione sui circuiti europei. Mi sembra un buon compromesso”.

Insomma, siamo sulla buona strada per rivedere le squadre dare più importanza ai test in pista piuttosto che solamente a quelli al simulatore. Adesso resta da chiarire cosa succederà per le sessioni invernali: secondo le prime indiscrezioni, pare che i primi test pre-stagione del 2014 saranno anticipati a fine gennaio, mentre altre due sessioni da tre giorni dovrebbero essere effettuate nelle prime due settimane di febbraio. Questo perché, secondo le intenzioni degli organizzatori, il Gran Premio d’Australia 2014 dovrebbe disputarsi già il 2 marzo.

39 Commenti

  • Io spero tornino al Mugello, così in cinque minuti vado a vedermi la due giorni di test.
    Ed era poi l’ora che tornassero a fare test durante il campionato.

  • Almeno qualcosa di buono verrà fuori dall’ultima porcata firmata Ross Brawn/Jean Todt.
    8 giorni non sono molti, però sempre meglio di niente.
    Quanto alle location credo che molto dipenderà dal calendario 2014. Infatti è probabile che le sedi dei test siano tutte o quasi piste del mondiale, quindi si può ipotizzare che le sessioni vengano fatte immediatamente dopo i Gp, evitando così costi eccessivi per lo spostamento dei team.
    Mi auguro comunque che i test invernali vengano ulteriormente allungati e soprattutto che non vengano fatti in Europa, visto il meteo non proprio clemente che c’è stato a Barcellona quest’anno.

  • Caribbean Black

    Quel cornuto imbroglione di Brawn, implicitamente ha fatto una gran cosa….con la sua porcata è riuscito a far tornare i test su pista durante la stagione :)

    Dai Ross, dì la verità, lo hai fatto apposta!!!!

    Che tenerone che sei *.*

  • Una bellissima notizia….cosi si potranno testare bene le novità….dai ferrari tu sei la migliore nello sviluppo in pista!!!

  • E’ un inizio, non si poteva fare altrimenti visti gli ultimi avvenimenti e i cambi regolamentari imminenti. Direi Mugello, Barcellona, Red Bull Ring e, perché no, una capatina in Francia. Il Mugello è un circuito spettacolare, uno dei migliori al mondo. Il layout, la posizione geografica, il pubblico… merita la F1, almeno una sessione di test.

    • s3b v3tt3l

      a sentire webber e gli altri che erano presenti ai test 2012 al mugello sembra che la pista non abbia sufficienti standard di sicurezza per quanto riguarda le vie di fuga!!!
      il redbull ring lo eviterei visto che la pista fa schifo e ci sono solo 4 curve in croce!!

      personalmente andrei a silverstone, magnycours, valencia e portimao.

      • Quello lo diceva Petrov. Ecco cosa diceva Webber: “Ho fatto 10 giri sull’asciutto oggi al Mugello, che è come farne 1000 ad Abu Dhabi in termini di piacere”. Ed ecco Ricciardo: “Amo guidare la bestia qui. Bel circuito veloce”.
        In effetti Petrov era l’unico a lamentarsi della presunta pericolosità del Mugello, gli altri ne lodavano la bellezza, e visto che al momento Petrov non corre non vedo problemi a farci una sessione di test.

      • Io vivo vicino al circuito del mugello e tra auto e moto ho sono andato spesso al circuito e ha elevatissimi standard di sicurezza, come ottime vie di fuga. Poi è un vero circuito dove provare da veri risultati, non come molti circuiti attuali targati Tilke.
        Sarebbe splendido tornassero a provare al Mugello come fatto a maggio 2012, era pieno anche sotto il diluvio di tifosi.

    • s3b v3tt3l

      È vero hai ragione tu. Ho confuso i due piloti

  • beh nel 2014 a vetture totalmente nuove è un obbligo fare test..mi sorprende che i test pre-stagionali rimangono 3..

  • Ferrarista Sfegatato

    Secondo me Ferrari e Red bull hanno fatto la voce grossa dopo lo scandalo mercedes-test-pirelli e si è arrivati a questo … non mi sorprenderei se la FIA non prenderà provvedimenti nei confronti della mercedes …

  • Spagna,monza mugello,Red Bull Ring.

  • direi finalmente si torna a ragionare

  • Mugello, Red Bull Ring, Paul Ricard, Portimao … Queste saranno secondo me le sedi dei test 2014 … forse potrebbe inserirsi la Turchia al posto di Portimao …

  • Anche se secondo me 8 giornate di test (considerando il fatto che alcune potrebbero essere rovinate dal maltempo) sono poche, è già comunque un’ottima notizia…

  • Spero almeno che i test invernali vengano svolti in quatar o in barhein, diversamente a fine gennaio le squadre testeranno le 2 nuove specifiche della pirelli, le gomme termiche e quelle chiodate

  • Poi magari già che ci siamo,un po’ di gente nuova nei posti cruciali;ci voleva lo scandalo gomme per dargli una mossa.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!