La Red Bull smentisce l’arrivo di James Allison

Il team austriaco smentisce rapidamente le voci circolate questa mattina. La scelta per l’ex DT Lotus è quindi ancora tra Ferrari e McLaren.

allison lotusLe voci che avevano iniziato a circolare oggi circa il possibile arrivo di James Allison in Red Bull al termine del 2014 hanno trovato una smentita tanto immediata da essere quasi bizzarra. Risale infatti a pochi minuti fa il tweet ufficiale della scuderia di Milton Keynes, che fa luce sull’argomento: “Ci sono delle voci che girano oggi, ma possiamo confermare che James Allison non si unirà alla Red Bull Infiniti Racing”.

Sebbene sia raro vedere un team reagire così rapidamente – e spontaneamente – a semplici rumours, la Red Bull ha voluto probabilmente smentire in questo modo anche l’ipotesi del ritiro di Adrian Newey, uomo di punta del team Campione del Mondo.

Esclusa Milton Keynes, quindi,  le possibili destinazioni di James Allison tornano ad essere due: Woking o Maranello.

2 Commenti

  1. Ma nessuno considera che L’EVENTUALE sostituto di Newey possa essere scelto in casa propria? Ad esempio Rob Marshall..o James Key. Non proprio gente scarsa…

Lascia un commento