Hamilton: “La priorità è risolvere i problemi ai freni”

7 giugno 2013 23:29 Scritto da: Davide Reinato

In Mercedes si guarda con ottimismo al weekend del Canada, ma Hamilton e Rosberg rimangono comunque cauti sulle possibilità di vittoria domenica.

lewis-hamilton-mercedes-2013Lewis Hamilton non si è certo detto soddisfatto della prima giornata di prove libere del Gran Premio del Canada. Il pilota inglese della Mercedes ha lamentato dei problemi ai freni, oltre a non essere soddisfatto del bilanciamento della sua Mercedes W04.

“Non ho mai avuto problemi ai freni, neanche quando avevo cinque anni e ho guidato la prima macchina. Mai avuto problema di confidenza con i freni. E’ la prima volta che mi capita un problema simile e per me è un po’ una sorpresa”, ha dichiarato Hamilton al ring delle interviste. Nonostante tutto, però, resta fiducioso di risolvere i problemi in vista della gara. “Ho bisogno di fare pratica e poi cercherò di fare dei cambiamenti. Quando risolverò il problema, ve ne renderete conto. Sono molti i fattori che contribuiscono a darti la fiducia necessaria. In McLaren ci lavorammo per molto tempo e per sei anni è andato tutto bene”. Pur non essendo pienamente a suo agio, Hamilton ha aggiunto: “Se la pista sarà asciutta, saremo competitivi. La macchina in generale va bene”.

Nico Rosberg, invece, si aspetta un weekend particolarmente combattuto. Il tedesco – autore della pole nelle ultime tre gare – pensa che questa volta sarà dura stare davanti a tutti. “In generale sembriamo tutti abbastanza vicini. Per fortuna io sono a mio agio con la vettura, sia sull’asciutto che sul bagnato”.

18 Commenti

  • Ho visto un’intervista a Rubens Barrichello in un programma che fanno vedere tra un gp e l’altro su SKY chiamato “I signori della Formula 1″.
    Nell’intervista si parlava dell’annata 2009, quando la Brawn GP col doppio diffusore dominò praticamente il campionato.. ebbene Rubens in quell’annata soprattutto nei primi gran premi lamentò dei problemi ai freni, come se non ci fosse il giusto feeling con la macchina in frenata.. cosa che risolse quasi del tutto durante l’anno ma fu inutile dato il grosso divario che ormai Jenson aveva creato nei primi GP..
    Nell’intervista disse anche che lui dovette passare dai Carbon ai Brembo e dato che la Mercedes è nata dalla Brawn GP mi domando se Lewis ha un problema simile a quello avuto da Barrichello nel 2009…

  • Goodyear4F1
    hamilton di incidenti stupidi ne ha fatti nel 2010(monza e singapore decisivi per il suo mondiale) e nel 2011 ma non nel 2012…forse a valencia aveva alcune responsabilita per il resto a spa e in brasile non aveva alcuna colpa…io credo che quella appena passata sia nettamente la miglior stagione di lewis in f1.

    • Goodyear4F1

      Appunto, io stavo valutando i suoi ultimi 4 anni complessivi, non solo il 2012. E’ difficile valutare un pilota solo per una stagione, nel bene e nel male. A mio parere, fino a questo momento, ci sono stati piloti che rispetto ad Hamilton, nonostante meno talentuosi e veloci, si sono dimostrati più bravi nel gestire le gare, sfruttare le strategie e non consumare eccessivamente le gomme. L’anglocaraibico magari starà migliorando sotto questo profilo, ma deve dimostrarlo adesso, anche nel confronto con Rosberg (perché in quel caso sono a parità di vettura e non ci sono differenze).

  • io credo che hamilton sia un ottimo pilota ma non un fuoriclasse , i fuoriclasse per me in f1 sono stati solo due schumi ma quello prima del ritiro non quello dal 2010 in poi , e poi senna , gli altri sono ottimi piloti , fortissimi ma tutti hanno dei punti deboli cosa che per me un fenomeno non deve avere perche appunto se no non è fenomeno , alonso soffre un pochino il giro secco , hamilton soffre le gomme e ogni tanto si perde in gara , vettel soffre un pochino i duelli ruota a ruota e quando si trova a centro gruppo , anche se pure li sta migliorando , ma non c’è ad oggi in questa f1 un pilota senza punti deboli , detto questo certamente se anche qui che è la sua pista hamilton non sta davanti a rosberg sarebbe deludente anche per lui credo , a prescindere dai freni o cose varie

    • la prima parte del tuo discorso l accetto perche è una tua opinione piu o meno condivisibile pero non la seconda…non puoi giudicare un duello dopo 6 gare oltretutto stanno in sostanziale equilibrio…non certo rosberg lo sta massacrando.

  • Goodyear4F1
    tu secondo me vedi le cose a modo tuo….hai la memoria corta ma hamilton l anno scorso ha disputato la miglior stagione della sua carriera…non fosse stato per la fragilita della mclaren il mondiale l avrebbe vinto lui…dici che button è superiore ma non ricordi che con la vettura di hamilton navigava in mezzo al gruppo per meta del campionato ?? non ti ricordi che aveva molti piu problemi a gestire le gomme ?? se posso darti un consiglio ti direi di spegnere la play e ti togliere il gioco d1 f1…per il resto sul confronto con rosberg ne parliamo a fine campionato ps alonso mi risulta che non vince il mondiale dal 2006…

    • Goodyear4F1

      Non parlarmi solo di fragilità della McLaren, perché anche di incidenti Hamilton ne ha fatti e anche quelli gli sono costati punti preziosi. Comunque non ho mai detto che Button o Rosberg gli sono superiori in generale. Anzi, tra tutti reputo Hamilton uno dei piloti più veloci. Però a mio modo di vedere ci sono piloti che nel modo di gestire la gara, preservare le gomme e valutare le situazioni (tipo sorpassi ecc…), in generale sono un po’ meglio di lui. Sulla velocità certamente non discuto.

  • Ho un pensiero in un angolo del cervello che viene a trovarmi da qualche giorno.

    Immagino una Mercedes che tirerà i remi in barca per un paio di GP per dimostrare che non ha avuto vantaggi dai test e quindi sperare in una pena più lieve del tribunale internazionale.

    • Non credo, anche perchè un tribunale non giudica in base ai benefici ottenuti, vieni punito per aver violato il regolamento,anche se per assurdo non avessero ottenuto vantaggi verranno puniti ugualmente…
      io ho un altra idea..secondo me servivano dati importanti a Paddy Lowe per la vettura 2014, infatti hanno provato al 90% le gomme 2014..

      • Quello che hai detto accadrebbe se fosse un mondo perfetto.
        Va da sé che, accertate le reali colpe, la Mercedes andrebbe punita indipendentemente dai milioni che il suo marchio porta alla F1.
        Ma sappiamo che non sarà così.
        E il Tribunale (connivente) potrebbe essere di manica larga proprio considerando la scarsità di risultati.

        Il problema vero sai qual è? È che hanno ridotto questo sport a una serie di macchinazioni che inducono anche noi tifosi ad avere immediatamente pensieri laterali per anticipare certe decisioni.
        Quando succede, significa che quello sport è così marcio che dev’essere ricostruito da zero.

  • ha guidato la prima macchina a 5 anni ? LOL

  • Potrebbero chiedere 1000 Km di test con la Brembo. Stavolta però anche le macchine camuffate 😀

  • Mi piacerebbe tanto sapere sè il problema è nel tipo di Freni in uso alla Mercedes (i BREMBO al posto dei Carbon Industries in uso alla Mclaren) oppure è l’impostazione generale della W04 che non permette a Lewis di guidare come potrebbe e vorrebbe.

  • quando risolvero i problemi ve ne renderete conto..per la serie…continuate pure a dire che rosberg è piu velce..una volta che saro al top lo vedrete

    • lol non ti smentisci mai..chi mi dice che rosberg non ha gli stessi problemi o altri?..sarà che rosberg lavora e non si lamenta ogni secondo?

    • Goodyear4F1

      Ormai è da 4 anni che aspettiamo di vederlo al top senza nessun problema. Eppure altri piloti in condizioni peggiori con macchine più lente sono riusciti a lottare per il titolo mondiale mentre lui rosicava a bordo pista o nelle retrovie. Non dico che Hamilton non sia un bravo pilota, anzi lo reputo uno dei più “veloci”, ma non è ancora così bravo nella gestione gara e degli pneumatici. Rosberg in questo gli è superiore, come Alonso, Vettel, Button, ecc…

      • Non hai dei dati oggettivi per dire ciò…l’ anno scorso Hamilton ha gestito benissimo le gomme,le vetture lente che hanno lottato per il titolo erano affidabili al contrario della veloce mclaren..
        quest’ anno ha avuto problemi solo in spagna, ma dimentichi che Rosberg gli ha avuti in Bahrain quindi che Rosberg gestisca meglio gli pneumatici è tutto da dimostrare..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!