F1 Live, GP Canada 2013: Prove Libere 3 in diretta

8 giugno 2013 15:44 Scritto da: Redazione

montreal-circuito-gilles-villeneuveTutto è pronto per seguire la terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio del Canada, settima tappa del Mondiale di F1 2013. Il meteo continua ad essere instabile a Montréal e regna l’incertezza in vista delle qualifiche.

Il più veloce è stato Fernando Alonso che ha fatto ben 48 giri, il più veloce in 1:14.818, precedendo di poco la Mercedes di Lewis Hamilton e la Lotus di Romain Grosjean. Raikkonen è stato fermato da un inconveniente tecnico, mentre si è nascosta la Red Bull sul giro singolo. Il team di Milton Keynes sembra però averne più degli altri nel passo gara.  [Sintesi Libere 2]

GP CANADA 2013 – LIBERE 3 IN DIRETTA

17:02 – Mark Webber è l’ultimo a passare sul traguardo e si conferma il più veloce con 1:17.895, seguito da Sutil con 1:18.248. Terzo Hamilton, quarto Alonso, quinto Vettel, sesto Rosberg, settimo Di Resta, ottavo Massa, nono Button e decimo Raikkonen

17:01 – Button si inserisce in seconda posizione con 1:19.790. Ma migliorano praticamente tutti adesso
 
17:00 – Alonso al comando con 1:19.922, battuto da Massa con 1:19.750. Bandiera a scacchi in pista
 
16:59 – Button fa segnare 1:20.520. Ultimo minuto di prove e pista che si sta asciugando piuttosto rapidamente adesso. Cambieranno così anche i tempi fino all’ultimo secondo utile
 
16:58 – Massa si porta al comando con 1:22.482. Webber è secondo con 1:22.535. Raikkonen è ora davanti a tutti con 1:21.367
 
16:57 – Testa a testa tra Alonso e Webber. Lo spagnolo della Ferrari chiude il primo giro in 1:28.2, tempo alto anche per Webber
 
16:54 – Charles Pic realizza 1:25.620 e si porta in ottava posizione. Intanto, Sergio Perez è il primo a scendere in pista con gomme slick: gomme Pzero white Medium per lui. Anche Massa è in pista, ma monta gomme Red SuperSoft, così come Alonso
 
16:51 – Solamente le due Caterham in pista in questo momento. Van Der Garde chiude ora il suo giro, realizzando 1:25.651
 
16:48 – 12 minuti alla fine. C’è agitazione nel box Ferrari per capire se mandare in pista i piloti con gomme slick, dato che la pista sta lentamente asciugandosi
 
16:45 – Gutierrez si porta al comando con 1:23.112, realizzato con gomme Cinturato Intermedie.Massa è ora secondo, terzo Hulkenberg con 1:24.033. Raikkonen è quarto con 1:24.047
 
16:44 – Felipe Massa transita in 1:23.492 e si porta al comando. Sbaglia però alla prima curva del nuovo giro, finendo un po’ lungo
 
16:42 – Hulkenberg fa segnare adesso 1:24.546 ed è secondo. In pista ora Fernando Alonso
 
16:40 – Maldonado al comando adesso con 1:25.314, davanti al compagno Bottas. Il finlandese però risponde immediatamente che dimostra di aver sempre qualcosina in più rispetto al venezuelano.Valtteri ha realizzato un tempo di 1:24.314
 
16:37 – Bottas realizza un tempo di 1:25.126 e si porta davanti a tuti. Solo 9 piloti hanno fatto segnare giri cronometrati, mentre tutti gli altri hanno effettuato solamente dei giri di installazione
 
16:35 – Molte traiettorie iniziano ad asciugarsi e a breve si potrà già passare sulle gomme slick.Intanto Hulkenberg segna 1:26.5 e si porta al  comando, seguito da Gutierrez. Ora fa meglio Button con 1:26.340
 
16:33 – Van Der Garde ha fatto segnare 1:30.8, battuto ora da Gutierrez prima e poi da Perez che ha girato in 1:27.984
 
16:31 – Tutti in pista in questo momento. In 30 minuti si dovrà fare l’intero lavoro che invece era programmato per i 60 minuti
 
16:30 – Finalmente si comincia: semaforo verde in fondo alla pitlane! 
 
16:21 – La direzione gara ha comunicato che si partirà tra 9 minuti e la sessione sarà ridimensionata a soli 30 minuti anziché i 60 previsti. 
 
16:10 – Secondo l’ingegnere di Van Der Garde, il tempo perso nelle riparazioni di questa sessione non verrà recuperato. Di conseguenza, alle 17 calerà comunque la bandiera a scacchi…
 
16:05 – Sembra appisolarsi Esteban Gutierrez. Il messicano ha chiuso gli occhi e appoggiato la testa sulle protezioni laterali della sua Sauber e resta in attesa di novità riguardo l’inizio della sessione
 
16:03 – In attesa di nuove comunicazioni per l’inizio della sessione, i piloti attendono di iniziare all’interno dei rispettivi abitacoli, cercando la concentrazione
 
15:56  – La direzione gara ha dato l’annuncio: la sessione viene ritardata per sistemare le barriere protettive alla curva 11
 
15:51 – I tecnici della pista stanno lavorando su un guardrail danneggiato nella precedente gara del Ferrari Challenge. Potrebbero esserci lievi ritardi nell’inizio delle prove, proprio per consentire la messa in sicurezza delle barriere protettive

15:44 – Amici di BlogF1.it, buon pomeriggio a tutti e ben ritrovati online per questo LIVE BLOG dedicato alla terza sessione di prove libere del GP del Canada.

5 Commenti

  • Un’ altra sessione utilissima… In tutta la stagione scorsa non ha piovuto quanto in queste prime 6 gare e mezzo. -.-‘

  • qualcuno ha le previsioni per prove e gara?

  • Alla Ferrari non ce ne va bene una…

  • gara asciutta 2 pitstop, e 3 pitstop con gara bagnata?

  • Piccola perla dedicata a Mazzoni,nel senso che se sà questa va in brodo di giuggiole.
    Quando ero ragazzino in una ricerca che il professore di geografia ci diede da fare sul Canada sulla mia enciclopedia lessi questa notizia.
    Pare chi i primi a sbarcare in Canada furono gli spagnoli,i quali al momento di arrivare sulla costa con le barche dalle navi,furono accolti con gioia e gaudio(?) dagli indigeni del luogo.
    Pare che questo drappello di spagnoli si guardarono intorno e con aria sconsolata si dissero fra loro:”Cà nada”che in spagnolo vuol dire qui non c’è niente,e se ne andarono.
    Quando dopo un pò di tempo arrivarono gli inglesi(o ifrancesi) sbarcando sulle coste canadesi,furono accolti dagli indigeni del luogo che accolsero festosamente anche loro ripetendo l’unica parola che avevano sentito dagli spagnoli,e cioe per l’appunto cà nada,e quello fu preso e dato come nome del continente!
    Chi glielo dice a Mazzoni?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!