Button preoccupato: “Non so se vinceremo un GP”

Il Campione del Mondo 2009 dubita che la McLaren possa vincere una gara entro la fine della stagione.

button-mclarenLa paura più grande a Woking è una sola: ripetere il record negativo del 2006, ovvero l’ultima annata senza nemmeno una vittoria in stagione. Interrotta la serie di 64 gare consecutive a punti – record assoluto – nel giorno del 45° anniversario della prima vittoria in Formula 1, in casa McLaren c’è il timore di non riuscire a ribaltare una stagione davvero storta, con un progetto complicato da capire e da far funzionare, nonostante i costanti aggiornamenti portati ad ogni gara.

Anche Jenson Button, solamente 12° al traguardo domenica a Montréal, ammette che l’obiettivo vittoria si fa sempre più difficile da centrare: “Nessuno lo sa se ce la faremo o meno, è difficile da dirlo ora, ma non so se riusciremo a vincere quest’anno“. Jenson non perde però le speranze e, soprattutto, la fiducia nel proprio team: “Sono comunque in una grande scuderia, probabilmente la migliore nel riuscire ad uscire da situazioni complicate come questa. Sono certo che ce la faremo, ma non so dire quando. Abbiamo molta gente a Woking che ha talento, gente che ci darà le giuste risposte in merito ai nostri problemi per poter tornare davanti e sarà molto soddisfacente quando accadrà”. Per la prossima gara, quella di casa, sono previsti ulteriori aggiornamenti per la Mp4-28.

La McLaren occupa – dopo 7 gare – il 6° posto in campionato, staccata di 14 punti dalla Force India e di addirittura 164 dalla Red Bull, mentre Button e Perez sono rispettivamente staccati di 107 e di 120 punti dal leader del campionato e 3 volte Campione del Mondo in carica Sebastian Vettel. Numeri davvero difficili da accettare per una scuderia così blasonata che da novembre 2012 non sale sul gradino più alto del podio, buttando al vento entrambi i titoli principalmente per la mancanza di affidabilità e per gli innumerevoli errori ai box.

8 Commenti

  1. Fa male al cuore vedere una McLaren ridotta come in quel pessimo 1994 coi motori Peugeot.
    E’ già stata indicata una gara in cui se i problemi saranno ancora presenti si lascerà il progetto mp4-28 per dedicarsi a quello 2014?

    1. Ti rispondo io…

      No, assolutamente no, non c’è una data, non ne esiste una e non ne esisterà una, perchè non è possibile dedicarsi al 2014 senza avere alcun dato sul motore, sulle forme, sul peso, sul come verrà alloggiato.

      Ad inizio stagione c’era una data nella quale avrebbero deciso se continuare a sviluppare questo aborto, oppure tornare alla vecchia MP4/27, ovvero, dopo il gp di barcellona…

      In seguito alla gara, dichiararono che avrebbero continuato con la 28 e che la 27, non avrebbe mai piu visto la pista in futuro.

Lascia un commento