Infiniti potrebbe sviluppare i sistemi ibridi della Red Bull

Il brand Infiniti sembra voler partecipare allo sviluppo dei sistemi ibridi del motore V6 Turbo del 2014. Le voci si fanno sempre più insistenti.

webber-red-bull-monacoInfiniti continua la sua marcia d’espansione in Formula 1. L’attuale Title Sponsor della Red Bull Racing, infatti, sembra voler inizia ad avere anche un ruolo operativo all’interno della squadra, sviluppando i sistemi ibridi per il 2014.

Il marchio di lusso di Nissan, infatti, sembra volersi affermare in Formula 1 dando anche il nome al motore V6 Turbo che equipaggerà la RB10 del prossimo anno. Pur spinta dal propulsore Renault, la collaborazione porterebbe ad avere una Red Bull motorizzata Infiniti. Da Milton Keynes per il momento negano, ma le voci – già da tempo in circolo – tornano a farsi più insistenti.

La collaborazione tra Red Bull e Infiniti è già particolarmente intensa sul fronte marketing. Pensate che è stata anche prodotta una serie dedicata interamente al tre volte Campione del Mondo Sebastian Vettel: la Infiniti FX Vettel Edition, disegnata secondo le idee del pilota tedesco.

1 Commento

  1. Wow, dopo 4 giorni è ancora il primo commento il mio… Va beh, parlando di cose serie, era solo questione di tempo: qualcosa del genere era venuto fuori a inizio 2011, ossia di rimarchiare i propulsori Renault. Finalmente ce la faranno a chiamarla Red Bull – Infiniti, anche se è un binomio di dubbio gusto secondo me.

Lascia un commento