Perez demoralizzato: “Neanche un miracolo può salvarci”

14 giugno 2013 14:30 Scritto da: Davide Reinato

Il messicano della McLaren fa il punto della situazione della stagione in McLaren, ammettendo la situazione disastrosa e l’aria di sconfitta che si respira a Woking.

mclaren-perez-bahrain

Deluso e scoraggiato. Due aggettivi che identificano Sergio Perez in questo momento difficile con la McLaren. Arrivato a Woking con grandi ambizioni, il messicano si è dovuto scontrare con una triste realtà: la Mp4-28 è un progetto fallimentare.

In McLaren la scelta di innovare non ha pagato e sembra non esserci via d’uscita da questo labirinto tecnico in cui la squadra inglese si è letteralmente persa. Le note capacità di recupero stentano a venire fuori quest’anno e per Perez inizia ad arrivare rassegnazione a tal riguardo.

Neanche un miracolo può salvare la situazione della McLaren. La macchina ha così tanti problemi che non sappiamo neppure su cosa concentrarci. Logicamente, non era la stagione che sognavo. Mi basta pensare che l’anno scorso, di questi tempi, avevi racimolato più punti con la Sauber”, ha ammesso Perez.

E se Button diceva di avere dubbi sulla possibilità di vincere almeno una gara quest’anno, ecco che Sergio gira il coltello nella piaga affermando: “Vittoria? Non credo. Mi piacerebbe fare almeno un podio, ma in questo momento è irrealistico anche pensarlo”.

24 Commenti

  • Caribbean Black

    @F1 Forever

    una cosa però te la devo assolutamente dire:

    “considerando che la Mclaren non può più accedere ai dati Ferrari…”

    Scherzi vero?
    Che io sappia, non ha mai avuto accesso ai dati della ferrari, se non nelle prime 3 gare del campionato 2007, dati che poi, riguardavano la pressione delle gomme, ripartizione della frenata e strategie in gara per i 3 suddetti gran premi…dati che tra l’altro, si è letto dalle email adoperate nella causa della spy story, tra “Sua Falsità il RE delle Asturie” e Pedro De La Rosa, erano inutili e non applicabili alle caratteristiche della mp4/22.

  • Caribbean Black

    Caro Iron Mc, grazie, mi hai risparmiato di rispondere a F1 Forever, ed a tutti gli altri che dopo 7 gare, si ostinano ancora a paragonare la situazione deficitaria della nostra amata con quella della F2012, situazioni completamente differenti sotto un’infinità di punti di vista.

    Mega quotone quindi, il tuo intervento è quasi totalmente da standing ovation.

    Dico quasi, perchè anche io credo che la questione dei punti totali conquistati dal 2010 al 2012, non sia sicuramente un metro di giudizio validissimo.

    In parte lo è, perchè cmq, di ritiri per quasti tecnici dal 2010 al 2012 li hanno avuti entrambi in egual misura piu o meno, forse Hamilton ne ha subiti un paio in piu, però, a tuo favore, dico sostanzialmente che l’altra parte dei ritiri occorsi a Lewis, sono stati per via di incidenti che spesso, molto spesso, egli stesso ha causato, ed è qui, che al limite io concordo con la tua disamina con oggetto i punti totalizzati, perchè se Hamilton ti da molto di piu a livello di prestazione superiore nettamente, poi te lo toglie con le idiozie che va combinando, per cui è proprio qua che il confronto tra i 2 risulta paritario sulla distanza e sul totale dei punti conquistati con lo stesso numero di stagioni alla mclaren.

    Detto cio, ho anche letto che non hai di certo sostenuto che Button sia piu forte di Lewis nel complesso, ma ho capito perfettamente il concetto e l’essenbza del tuo paragone, che è fondamentalmente quello di evidenziare quanto alla McLaren, oggi, non vi sia un problema di piloti, quanto un problema di mezzo tecnicamente inferiore ed impossibile da far funzionare, malfunzionamento che non è di certo legato ad un fantomatico pessimo feedback da parte dei nostri piloti, nè tanto meno è legato ad una presunta inferiorità tecnica netta dei nostri piloti a dispetto di altri piloti piu blasonati.

    Ad ogni modo, cmq la vogliamo girare, il problema è unico e solo, ed è legato strettamente al progetto fallimentare, perchè cannato in sede di progettazione.

    La situazione che abbiamo in squadra è davvero assurda, incomprensibile, perchè loro stessi non ci stanno capendo nulla, e questo non sapere dove e su cosa intervenire, è davvero al limite (se non oltre) dell’assurdo.

    Come hai ben detto, se la macchina avesse problemi di gioventù, problemi legati all’innovatività, si sarebbero visti almeno sprazzi di competitività, che al momento non sono assolutamente mai pervenuti, e le stesse dichiarazioni dei vari Jenson, Sergio e Martin, sono senza alcuna possibilità di ulteriore interpretazione.

    Siamo nella merda piu totale….e al 99% non ne usciremo questo anno, così come sarà molto ma molto difficile, tornare competitivi l’anno prossimo nonostante il cambio regolamentare….per non parlare del 2015, anno in cui per noi, ci sarà un’ulteriore cambiamento radicale, e si sa, quando si riparte da ZERO, i problemi sono all’ordine del giorno.

  • Mi fa male vedere la McLaren così indietro, lo dico da appassionato di questo sport.
    Ovvio, le stagioni fallimentari capitano eccome, basti pensare alla Ferrari F2005 che pure era un evoluzione della F2004, anche se le regole erano cambiate voglio dire, il punto di partenza era ottimo…come la McLaren Mp4/27 che pure era ottima, ci poteva stare che la Mp4/28 così innovativa avesse avuto dei punti deboli all’inizio ma sinceramente non credevo che con il passare dei GP si rivelasse così pessima…eppure purtroppo, lo è.
    Dispiace sopratutto vedere che alla fine, nemmeno la rossa è così forte (cioè lo è) ma è palesemente dietro alla Red bull quanto a prestazione.
    Da sognatore vorrei rivedere tanto un’ultima sfida tra Ferrari e McLaren Mercedes prima che a Woking arrivino i giap, ma credo che il 2008 sarà ricordato come l’ultimo vero anno di sfida tra i due top team degli anni 2000.
    Mi auguro solo che con i nuovi regolamenti la macca torni competitiva nel 2014 e che in questo 2013 possa almeno finire davanti alla force india, perchè se così non fosse la figura sarebbe davvero ma davvero di me**a…

  • Io penso che Perez abbia fatto più che bene a dire queste cose. Dire la verità non è mai una cosa sbagliata, anche se a qualcuno questo non va bene.
    Per risalire la china bisogna smetterla di raccontare frottole e guardare in faccia la realtà che al momento ci dice che siamo la sesta forza del mondiale.
    Questo però non significa abbandonarsi al pessimismo cosmico perchè è evidente che una stagione negativa possa capitare a chiunque, anche ad un Team che nella sua storia ha quasi sempre battagliato per i vertici delle classifiche.

    Quanto alla situazione attuale della McLaren mi viene da sorridere se penso a quegli utenti che ancora si ostinano a paragonare la situazione attuale della McLaren con quella della Ferrari del 2012.
    Non c’entra nulla la sospensione nè tantomeno c’entra l’addio di Hamilton.
    La F2012 era un’ottima macchina sul passo gara ma pagava molto la qualifica deficitaria (un po’ come quest’anno e come sempre da quando c’è Alonso), inoltre era di gran lunga la macchina migliore in condizioni di bagnato sia estremo che leggero.
    Qui si tratta invece di una macchina che non va in nessuna condizione nè in qualifica nè in gara: col sole, col bagnato, con l’umido, facciamo sempre una difficoltà incredibile.
    Sentir parlare ancora di Pull Road e Push Road francamente mi sa tanto di una presa per i fondelli, perchè se il problema fosse solo la sospensione la macchina avrebbe mostrato qualche segnale positivo visto che finora abbiamo visto una marea di situazioni diverse sia dal punto di vista climatico, sia dal punto di vista della conformazione dei circuiti, sia dal punto di vista del consumo gomme.
    Invece siamo sempre nella medesima situazione del cavolo.

    Ancor di più mi fanno incavolare quelli che se la prendono con i piloti:
    Lasciamo stare Perez (che secondo me è un bravissimo pilota, molto più di Webber, Massa, Grosejan ecc…), ma di Button che vogliamo dire?
    Che è un pippone? Che non ha regge il confronto con i presunti Top Driver?
    Io della storia in McLaren di Button voglio ricordare solo i numeri nel confronto diretto con Hamilton:
    Sua maestà Luigi dal 2010 al 2012 ha fatto 657 punti;
    Il mentecatto Jenson negli stessi anni con la stessa macchina ha fatto 672 punti.
    Se la matematica non è un’opinione Jenson ha fatto 15 punti in più di Lewis con la stessa macchina.
    Ora non dico che Button sia più bravo di Hamilton, perchè non lo penso assolutamente, però sentir dire che con Hamilton saremmo in tutt’altra situazione mi fa pensare che molti di quelli che guardano la F1 non ne capiscano un fico secco.

    • La questione dei punti caro Iron è alquanto opinabile, basti pensare che con tutti i ritiri che ha avuto Hamilton nel 2012 sarebbe già a 75 punti in più.
      Singapore-Abu Dhabi e Brasile.
      Per quanto riguarda la McLaren dubito che riuscirà a tornare competitiva quest’anno.

  • MotoreAsincronoTrifase

    ha detto le stesse cose di button che a quanto pare dicono sia un signore. Scommetto che se diceva che l’auto non e’ male e che vuole vincere quelche gara tutti gli davano del buffone e presuntuoso

  • Stagioni difficili capitano a tutti anche ai top team, i piloti sono pagati anche se le macchine non vanno anzi proprio con macchine “sbagliate” i migliori hanno la possibilità di dimostrare il loro vero talento, certe critiche vanno fatte all’interno del team non davanti a giornalisti e sponsor per pararsi il culo, bastava dire che la macchina non è ancora competitiva e non fare certi paragoni con il passato recente. Prost per aver definito la ferrari un camion fù cacciato via e parliamo di un pilota che all’epoca aveva 3 titoli e non uno sbarbatello che non aveva dimostrato ancora nulla o quasi come perez, se non è contento può anche ritornarsene in sauber non credo che in mclaren lo rimpiangeranno più di tanto

    • Caribbean Black

      Le stagioni difficili sono una cosa, quelle FALLIMENTARI tutt’altra…

      Qui si parla di un anno di merda fumante venendo da uno al top, senza alcun cambio regolamentare.

      Perez fa bene a dire come stanno le cose, fa bene a dirle “anche” ai giornalisti, perchè in squadra, non c’è bisogno assolutamente di farlo presente, è sotto gli occhi di tutti.

      Almeno Sergio, non ci da piu false illusioni come invece stanno facendo tutti i vertici di woking di gara in gara.

      Va solo applaudito, così come andò applaudito Prost quando definì la rossa un camion.

      • Carribean quoto tutto, tranne il verbo, quello mi obbrobria.
        Va solo applaudito, così come andò (fu) applaudito Prost quando definì la rossa un camion.

      • Ti quoto anch’io Caribbean, è una questione di rispetto verso i tifosi.

  • si vede che ad alcuni sta proprio sulle ba** perez.
    ma sta dicendo le verità,sia lui che jenson…
    e quoto Caribbean!

  • Possono sempre provare ad andare a Gerusalemme,come ha fatto la Ferrari,magari li il miracolo succede E dopo un test di 3 giorni,….resuscita

  • Caribbean Black

    …e quando l’ignorante caraibico parlò ad inizio stagione, definendo la mp4/28 un “progetto fallimentare” cannato, senza alcun potenziale nascosto, senza alcun margine di ripresa, ci vide piu lungo di tanti sognatori che lo surclassavano dandogli del “falso supporter mclaren”

    Whitmarsh…ma com’è?? non avevate capito dove erano i problemi e sapevate dove intervenire?

    Non aveva potenziale questa bagnarola indecente?

    Vincere una gara???

    Fate pena!

    • Squadra di pipparoli,siete delle superpippe!!!

    • Ecco adesso non ti quoto, Purtroppo la sospensione Pull Road all’anteriore, crea non poche difficoltà, la Ferrari ha impiegato meo tempo della McLaren a venirne a capo, solo perchè aveva un assetto totalmente diverso, infatti lo scorso anno, la rossa mandava in temperatura le gomme posteriori soltanto a fine stint. Ovviamente con una vettura molto ben bilanciata sul posteriore come nasce la MP24, utilizzando le nuove sospensioni, si trova in difficoltà dovendo portare maggiore carico all’anteriore.
      considerando anche che le gomme quest’anno durano 50Km, e considerando che la Mclaren non può più accedere ai dati Ferrari, ecco che la stagione da difficile diventa fallimentare. Ma comunque credo che verso la fine della stagione, la Mclaren venga a capo di questa matassa. D’altra parte dopo la Ferrari è la scuderia più titolata.

  • Buffone o non buffone comunque Perez ha ragione…il fatto che la mclaren di quest’anno sia inferiore alla Sauber dell’anno scorso è davvero raccapricciante.

  • Un pò di test in pista avrebbero fatto comodo pure alla mc, ma ai loro votano sempre contro…… forse perchè almeno col simulatore Perez non rovina le altre vetture in pista

  • Con la sua esperienza e il suo curriculum farebbe meglio a stare zitto e pilotare, certi giudizi è meglio lasciarli fare agli “anziani”!

  • Giuseppe.Ferrari

    Fa sempre il buffone, non c’è niente da fare…è proprio un buffone! Classe ZERO, quando parla deve sempre attaccare qualcuno. Che cazzzz

    • MotoreAsincronoTrifase

      ha detto le stesse cose di button che a quanto pare dicono sia un signore. Scommetto che se diceva che l’auto non e’ male e che vuole vincere quelche gara tutti gli davano del buffone e presuntuoso.

      • Giuseppe.Ferrari

        non mi riferisco infatti alle cose che ha detto, ma il modo in cui lo ha detto..button è stato moderato con i termini quando ha fatto capire che quest’anno per la mclaren è finita ancor prima di cominciare, perez invece è stato proprio un fiume in piena senza contegno.

      • Piuttosto credo che Button abbia acquisito il diritto di parlare, facendo da spalla ad hamilton per tre campionati, senza mai lamentarsi. Perez fino ad oggi in Mclaren ha solo dimostrato di saper rendersi odioso al pubblico e pericoloso in pista.

      • MotoreAsincronoTrifase

        io invece un po’ lo giustifico, perez ha avuto molte critiche. E’ normale che dica “guardate che e’ la macchina non sono io”. Anche perche’ risulta spesso avanti al piu’ blasonato button quest’anno. Secondo me con una macchna competitiva potrebbe benissimo dire la sua.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!