Marko furioso: “Per Mercedes, 100 milioni di multa!”

23 giugno 2013 18:57 Scritto da: Davide Reinato

Il braccio destro di Mateschitz esprime tutto il suo disappunto riguardo la penalità blanda inflitta dal Tribunale Internazionale alla Mercedes.

Helmut-MarkoUna punizione piuttosto leggera quella inflitta dal Tribunale Internazionale della FIA a Mercedes in seguito al controverso caso del Test Gate. “Una penalità che equivale ad uno scappellotto” l’ha definita la Ferrari, tramite le pungenti parole del Grillo Rampante.

Mentre Horner si era trincerato dietro la diplomazia, ci ha pensato Helmut Marko a farsi portavoce del disappunto della Red Bull per la vicenda. Il verdetto non è assolutamente piaciuto agli uomini di Milton Keynes e lo sottolinea l’ex pilota austriaco, spiegando anche che la sua squadra aveva richiesto una penalità esemplare.

Il braccio destro di Dietrich Mateschitz, parlando alla Bild, ha ammesso: “Ci aspettavamo una decisione decisamente più incisiva. Avevamo avanzato alla FIA la richiesta di una multa di 100 milioni di dollari nei confronti della Mercedes”. Sarebbe stata una sanzione decisamente più pesante in confronto al ban dai rookie test di Silverstone.
Inoltre, Marko ammette che era anche stata chiesta una penalizzazione di 150 punti nel Campionato Costruttori.

Ma si è tutto concluso a tarallucci e vino, con estrema soddisfazione del direttore esecutivo Toto Wolff: “Devo ammettere che è stato un sollievo, ma brindiamo solo quando si vince in pista. La decisione del Tribunale Internazionale è assolutamente corretta e nello spirito delle corse automobilistiche. Se ci avessero dato una pena più severa, avremmo fatto comunque ricorso”.

6 Commenti

  • Però tolto tutto ha ragione..non ha ricevuto ne punti di penalità ne multa tolto il fatto che pagherà 2/3 di processo che non so quanto sono..poi la conclusione di toto è tutta da capire..”Se ci avessero dato una pena più severa, avremmo fatto comunque ricorso”..ed ecco l’altarino..facilmente prevedibile ma ora dichiarato apertamente..se li avessero puniti avrebbero fatto ricorso..ovvero lasciato f1 e metà schieramento senza motore..

  • basta, basta, basta, una porcata è stata fatta, è stata fatta da pirelli, mercedes e fia!
    questo e tutte le polemiche degli ultimi anni sono frutto di regolamenti idioti perpetrati con dolo o incopetenza, non m’importa quale sia l’origine, fatto sta che tutto quello a cui assistiamo è frutto di un regolamento assurdo.
    niente test? ci ritroviamo con gomme che perdono il battistrada, abbiamo un regolamento che proibisce di usare i gas di scarico per generare carico aerodinamico, ma dall’anno scorso tutte le monoposto sfruttano l’effetto coanda, chi tenta il sorpasso basta che metta il suo alettone all’altezza delle posteriori di chi è davanti? ci ritroviamo perez a montecarlo!
    siamo arrivati al ridicolo, quel che è fatto è fatto guadiamno il bicchiere mezzo pieno, la mercedes non vincerà il mondiale nonostante il test porcata, quei fottuti 1000km di test che compaiono solo nel contratto tra fia e pirelli ora finalmente saranno controllati da supervisori fia, e finalmente torneranno i test in pista.
    nella speranza che col 2014 assieme alle monoposto cambino, per una volta almeno, i regolamenti con un minimo di raziocinio, con l’augurio che ci siano meno zone grige!

  • youtube.com/watch?v=BvovA9cjJFo

  • Il bue che da’ del cornuto all’asino

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!