McLaren, Perez: “Siamo ancora lontani dalla vetta”

24 giugno 2013 13:27 Scritto da: Andrea Facchinetti

Il messicano della McLaren ammette che la squadra è ancora molto lontana dal vertice di questo campionato.

mclaren-perez-bahrainAnche Sergio Perez, così come aveva fatto il compagno Jenson Button due settimane fa, ha ammesso che la McLaren è ancora in alto mare. La scuderia di Woking affronterà il GP casalingo in una condizione di forma che ricorda quella mostrata ad Silverstone 2009, nonostante siano previsti dei massicci aggiornamenti da provare nella giornata di venerdì.

Il messicano non usa giri di parole per descrivere il momento negativo della McLaren: “Al momento siamo un secondo al giro più lenti dei primi e non è la posizione in cui vorremmo essere. Non si vincono le gare se si ha questo distacco dai primi“. A Woking si continua a lavorare duramente intorno al progetto 2013, ma è chiaro che ad un certo punto la scuderia inglese dovrà abbandonare lo sviluppo della Mp4-28 per non compromettere pure la prossima stagione. “Dobbiamo dare del nostro meglio nei prossimi due-tre mesi, perchè ad un certo punto dovremo pensare al 2014″ ammette Perez. “Noi vogliamo vincere“, prosegue il messicano, “perchè siamo un team vincente, ma la priorità è massimizzare quest’anno, provare ad ottenere il miglior risultato e poi guardare al futuro“.

Nonostante le difficoltà nel guidare una vettura non all’altezza delle aspettative, Perez è soddisfatto della sua crescita: “Ovviamente credevo che saremmo stati in una posizione differente, ma sono contento di aver imparato molte cose da quando sono qui. Sono un pilota migliore ora, il passaggio alla McLaren mi ha reso più completo: l’anno scorso ero abbastanza bravo a gestire le gomme, quest’anno, con una macchina diversa da guidare, ho capito che Jenson è più bravo di me e che devo migliorare. Penso di essere diverso da quel pilota che guidava in Sauber“.

9 Commenti

  • senza l’appoggio di mercedes la mclaren non è più un top team

  • alexander brandner

    Non credo sia saggio pensare già al 2014,devono risolvere almeno in parte i problemi già quest’anno,ovviamente non per puntare al titolo,ma per avere informazioni utili per il progetto della vettura dell’anno prossimo. Certo una McLaren così non me la aspettavo proprio,che delusione…

  • La sospensione anteriore é l’unica cosa che va bene in McLaren. La macchina saltella tanto perché é richiesta una totale rigidezza per ovviare al piü grande problena che hanno, e cioé l’instabilità e l’imprevedibilità delle reazioni della vettura al variare dell’altezza da terra. Anche la Ferrari aveva un problema simile nel 2012. E comunque si, si potrebbe perdere un pò di tempo e mettere in pista le vetture 2012 (dovrebbero passare tutti i crush test) ma a questo punto dell’anno non credo abbia piü senso. Comunque mi sorprendo del fatto che non l’abbiano portata nemmeno un venerdí per fare una comparazione

  • principesco88

    Ma c’è una clausula regolamentare che impedisce di presentarsi con la macchina dell’anno scorso?

    • In un certo senso si… ovvero non mi sembra che ci sia un divieto nel correre con una macchina vecchia di un anno.
      Cateram e Marussia corrono con i loro primi telaii, non sono sempre quelli ovviom, ma non ne hanno studiati altri; hanno solo affinato la vettura in funzione dei regolamenti.

      Tornando alla tua domanda, il problema risiede più che altro nel crash test (penso tu sappia cosa siano), in qunanto quelli nella stagione in corso sono più severi.
      Quindi non si limiterebbe nel portare in pista la vecchia vettura, ma affinarla per rimanere nel regolamento…
      In più mettici l aerodinamica in generale…. Occore affinare anche quella.

      Se fossi io al loro posto, impiegherei le risorse sul progetto dell anno prossimo.

      Più complesso è il discorso di come sono arrivati a questa situazione. Diversi tecnici di pregisto sono andati verso altri lidi, sgretolando di fatto il gruppo tecnico. Aggiungi pure il fatto che i soldi a disposizione sono notevolmente diminuiti, visto che una parte del budget a disposizione è stato deviato al reparto stradale (quest ultimo è in perdita)…

      • il reparto stradale e diviso da quello del team di F1. Ron ha preso un prestito di 90 milioni di euro se non mi ricordo male per le vetture stradali. per quanto riguarda la monoposto del 2012 non può correre nel 2013 perché da quest anno l’airscope deve essere più rigido del 2012.

      • LOL
        Il reparto stradale campa grazie ai soldi che gli arrivano dal team di F1…
        E fino a qualche mese fa questo era in passivo.

    • MotoreAsincronoTrifase

      prima di tutto le regole anche se di poco sono cambiate, soprattutto in termine di flessibilita’ dei materiali. Poi devi rifare i crash test. Infine credo che la macchina dell’anno scorso sia ormai al livello di questa senza sviluppi se non piu’ lenta. Gli altri hanno lavorato molto in inverno e quest’anno e avranno guadagnato oltre un secondo dall’anno scorso. Lo sviluppo di un auto e organizzato a inizio stagione e si porta avanti gara per gara, non si puo’ improvvisare usando l’auto dell’anno scorso. Ormai se non l’hanno usata a inizio stagione non possono piu’ tornare idietro.

      • mah la mp4\27 e più veloce della mp4\28 pero… il problema della mp4\28 sta nel fatto che il telaio insieme alla sospensione anteriore non assorbe come si deve le vibrazioni e rende la macchina instabile. lo hanno detto pure loro che hanno voluto una macchina rigida cosi da poter avere una aerodinamica migliore ma che hanno sbagliato nel rendere la macchina rigida. e poi sono costretti a correre con un altezza superiore ai altri team perché la monoposto salta troppo e se si tenesse un assetto più basso consumerebbe il fondo più del dovuto. un errore del genere in questi ultimi tempi lo aveva fatto la HRT e prima ancora la minardi. non ce molto che possono fare per migliorare la monoposto…perché servirebbe un telaio tutto nuovo e una geometria diversa del pullrod anteriore) quello che stanno cercando di fare e di riuscire a entrare in zona punti almeno…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!