Nuove protezioni laterali per le monoposto del 2014

25 giugno 2013 11:16 Scritto da: Redazione

FIA Institute presenta il risultato di una collaborazione tecnica con le squadre che ha portato ad una evoluzione delle protezioni laterali delle monoposto di F1.

spa-crash-2012Per il 2014, le monoposto di Formula 1 saranno ancora più sicure. E’ stato annunciato, infatti, un nuovo sistema di protezione in caso di urti laterali. L’idea è stata partorita alla Marussia, ottimizzata poi grazie alla collaborazione di Mercedes, McLaren e Red Bull che hanno lavorato a stretto contatto con la Federazione per un’evoluzione dell’attuale sistema tubolare.

Le protezioni laterali, ad oggi, sono realizzate proprio da strutture tubolari deformabili. Queste sono in grado di assorbire urti piuttosto forti, ma in caso di impatti trasversali possono rompersi. Un esempio lo abbiamo avuto nel 2007, in quel terribile incidente di Robert Kubica in Canada.

Le monoposto di F1 del prossimo anno monteranno quindi un nuovo sistema, adottando fibre di carbonio con alto coefficiente di assorbimento. Le fibre sono disposte secondo una specifica geometria interna ed esterna. Come mostra il video di FIA Institute, la struttura non si spezza con l’impatto, ma collassa in maniera progressiva, garantendo anche una decelerazione controllata della vettura.

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!