F1 Live, GP Gran Bretagna 2013: Prove Libere 2 in diretta

28 giugno 2013 14:45 Scritto da: Redazione

Segui la nostra cronaca Live e interagisci con gli altri appassionati. Segui l’evento su Sky Sport o in streaming su Sky Go.

silverstone-2013Seguiamo in diretta, con il nostro consueto Live Blog, la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna, ottava prova del Mondiale di Formula 1 2013.

Durante le prime prove libere, tenute questa mattina sul tracciato di Silverstone, la vera protagonista è stata la pioggia. Le squadre hanno preferito non rischiare nulla, rimanendo ai box per quasi la totalità della sessione. Solamente negli ultimi 10 minuti qualcuno ha girato, incitato dal pubblico di casa. Il più veloce, sul bagnato, è stato Daniel Ricciardo con la Toro Rosso. [Sintesi Libere 1]

SILVERSTONE – PROVE LIBERE 2 IN DIRETTA

16:30 – Bandiera a scacchi esposta in pista, la sessione si conclude qui. Il più veloce è stato Nico Rosberg. Il tedesco della Mercedes ha preceduto le due Red Bull di Mark Webber e Sebastian Vettel. Quarto tempo per Di Resta, quinto Hamilton. Seguono le due Toro Rosso di Ricciardo e Vergne, ottavo Sutil, nono Grosjean e decimo Alonso

16:28 – Poco più di due minuti alla fine. Dalla pista arrivano indicazioni importanti per il passo gara. 1:38.8 per Alonso, mentre Vettel continua a macinare giri veloci in 1:36 alto. Nella lotta Red Bull – Ferrari si inserisce perfettamente la Mercedes e anche la Lotus

16:25 – 1:36.6 per Vettel. Il miglior passo gara è proprio quello del tedesco, sembra non abbia rivali in queste condizioni.

16:23 – 1:37.1 con gomme PZero Orange Hard dopo il pitstop di Vettel. La Red Bull sembra confermare i favori del pronostico su questa pista, anche se è ancora venerdì e tutto può cambiare

16:20 – 1:35.070 per Bottas che migliora la sua prestazione cronometrica, fermandosi però in sedicesima posizione, davanti al compagno di squadra Maldonado

16:17 – Vettel continua a girare su gomme Pzero Orange Hard. 1:38.5 il suo ultimo passaggio cronometrato

16:15 – Buon primo giro di Alonso con tanto carico di carburante. Ma La F138 non sembra essere molto in forma in questo momento. C’è davvero tanto da lavorare per non perdere contatto con gli avversari

16:13 – Nico Hulkenberg manda un messaggio forte ai propri ingegneri: “Wow, pur aprendo l’ala mobile non riesco a superare la Marussia”. Sarcastico, quanto deluso…

16:11 – Nico Rosberg tiene un ottimo passo in 1:38.8. Buon passo gara anche per la Force India che gira in 1:38.9. Ma Vettel sembra avere una marcia in più, girando con un passo di 1:38.7

16:07 – Button ha segnato adesso 1:33.740 con gomme PZero White Medium. L’inglese della McLaren è solo undicesimo. Alonso, intanto, torna in azione

16:04 – Commenti negativi di Alonso, sia sugli pneumatici che per il bilancio della sua monoposto, molto instabile al posteriore. Il pilota della Ferrari è attualmente in decima posizione a 1.2 secondi di ritardo da Rosberg

15:59 – Mark Webber è andato a segnare il secondo tempo. L’australiano della Red Bull ha girato in 1:32.547

15:58 – Kimi Raikkonen torna in pista. Sul tracciato ora anche Mark Webber, Paul Di Resta, Romain Grosjean, Jenson Button e Charles Pic

15:52 – 37 minuti alla fine. Nico Rosberg è attualmente al comando con un tempo di 1:32.248, seguito da Sebastian Vettel con 1:32.680. Terzo Lewis Hamilton con l’altra Mercedes; l’anglocaraibico ha girato in 1:32.911. Seguono le due Toro Rosso di Vergne e Ricciardo

15:50 – Sbavatura di Adrian Sutil all’ingresso dell’Hangar Straight. Il tedesco della Force India rallenta, prima di rilanciarsi per una nuova tornata

15:45 – Jean Eric Vergne ha girato in 1:34, il francese sta utilizzando le gomme PZero White Medium e sembra essere concentrato su un long run. Intanto, rientra ai box della Ferrari la F138 danneggiata di Massa

15:44 – Vettel si porta al comando della sessione sfruttando le gomme Pzero White Medium. Il suo tempo è di 1:33.068. Grosjean 1:33.322, si piazza in seconda posizione

15:41 – La Force India si porta al comando della sessione con Adrian Sutil. Il tedesco ha girato in 1:33.374

15:37 – Jean Eric Vergne ha fatto segnare 1:33.791 e si piazza subito dietro alle Mercedes. Fa però meglio di tutti Daniel Ricciardo che con 1:33.550 si porta davanti

15:34 – Le due Mercedes si portano davanti a tutti. Rosberg ha girato in 1:33.585, Hamilton in 1:34.367

15:32 – Rosberg si porta in testa con 1:34.327. Alonso ha il quarto tempo con 1:35.167

15:31 – Nico Rosberg è in pista per un giro veloce. Hamilton lascia solo ora la corsia dei box. Intanto, Massa è tornato ai box a piedi: sul suo viso, tutta la delusione per l’errore di guida che ha portato al crash di poco fa

15:29 – Ancora bandiere gialle nell’ultimo settore. La direzione gara comunica che per i prossimi cinque minuti, quella sezione sarà ancora under caution

15:25 – Rob Smedley guarda sconsolato il monitor. Felipe è andato a sbattere come un novellino, perdendo il controllo in uscita da Stowe, poco prima dell’ingresso pitlane

15:23 – Gran botto di Felipe Massa! Il pilota della Ferrari ha perso il controllo della sua monoposto ed è andato a sbattere, danneggiando il muso e la sospensione anteriore

15:22 – Webber sale al comando con 1:34.648, mezzo secondo meglio al tempo fatto segnare in precedenza da Sutil. Anche Massa è in pista, mentre Alonso è ai box in questo momento.

15:20 – Mark Webber è in pista con gomme Orange Hard. Intanto, Di Resta si è portato in testa con 1:35.822, seguito da Sutil con 1:36.028

15:17 – Ricciardo si avvicina a Vergne con 1:37.596. Intanto, Kimi Raikkonen taglia il traguardo e si porta in quarta posizione con 1:42.477. Sulla Lotus E21 del finlandese è aperto il DRD, come anticipato da BlogF1.it già lo scorso martedì. Se volete saperne di più, ecco un’analisi di questo interessante sistema [DRD, un vero e proprio F-Duct]

15:15 – Vergne in testa con 1:37.102 seguito da Ricciardo con 1:39.030. Grosjean è terzo con 1:39.269

15:14 – Vergne 1:38.901. E’ suo il giro più veloce. Massa 1:43.466, ma ha girato con gomme intermedie. Romain Grosjean ha iniziato ora il suo giro veloce: sulla sua E21 non c’è il DRD aperto

15:12 – Vergne si porta al comando con un giro su gomma slick, fissando il giro record in 1:41.868. Ricciardo è in pista con gomme prototipali Pirelli

15:11 – In pista ora anche Fernando Alonso insieme alle due Toro Rosso di Ricciardo e Vergne.

15:06 – Valsecchi, dal box della Lotus, dice che la squadra si aspetta un po’ di pioggia verso la fine della sessione. Intanto, Di Resta segna 1:43.207 e si porta al comando. Hulkenberg, intanto, avvisa i propri ingegneri che si sta avvicinando il momento di passare alle gomme slick

15:05 – Bottas si porta davanti a tutti con 1:43.929, un decimo più veloce della Red Bull di Vettel. Perez e Button fanno segnare i rispettivi giri cronometrati in 1:47

15:03 – Sebastian Vettel chiude il suo primo giro cronometrato in 1:44.038. Webber è leggermente dietro con 1:44.299

15:00 – Anche Webber subito in pista. L’australiano ha annunciato ieri il ritiro a fine stagione per potersi concentrare sulla nuova avventura in Porsche, nel World Endurance Series

14:59 – Pista ancora umida, ma sicuramente migliore rispetto a prima. Semaforo verde in fondo alla pitlane: si comincia! Il primo ad uscire è Sebastian Vettel che monta le Cinturato Intermedie per questo suo primo giro

14:57 – I piloti sono già pronti a scendere in pista: gran parte di loro sono già dentro l’abitacolo delle rispettive vetture per iniziare immediatamente

14:48 – Al momento non piove e la pista è quasi asciutta. Questo potrebbe consentire alle squadre di recuperare parte del tempo perso questa mattina, a causa della pioggia

14:45 – Amici di BlogF1.it, ben trovati online per seguire insieme la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna, ottava prova del Mondiale 2013.

30 Commenti

  • sarà la delusione del momento ma devo ammetterlo i nostri tecnici non sono all’altezza dei migliori

  • il genio ha colpito ancora…siamo tornati sui livelli 2011 meta 2012….vettel ha il 4 mondiale in tasca

  • di solito il sabato mattina la red bull tira fuori qualche interessante novità…

  • La RedBull di Vettel vola in confronto al resto della carovana, è evidente, quello che mi ha più sorpreso è che la RedBull usa un ala posteriore che sembra in configurazione “Monza”. Dove prendono il carico ? Si saranno inventati qualche altra trovata con gli scarichi e/o il fondo ?

  • comunque ancor più del passo indietro ferrari, stupisce per l’ennesima volta il passo avanti della red bull. vettel vince il gp col braccio fuori dall’abitacolo. sul passo gara ha quasi 2 secondi di vantaggio

  • se saranno confermati i quasi 2″ di differenza sul passo gara su questa pista, credo che il mondiale sia molto, molto difficile da conquistare per la ferrari. delusione.

  • Ferrarista Sfegatato

    Sono stanco, ogni anno ci ritroviamo in questo periodo dell’anno a dire sempre le stesse cose … BISOGNA MIGLIORARE IN QUALIFICA,GLI AGGIORNAMENTI NON FUNZIONANO ecc. … ma è inutile spendere altre parole … la Ferrari è piena di incompetenti, questa è la verità ! due su tutti STEFANO DOMENICALI e FELIPE MASSA … per arrivare agli ingegneri che non riescono a sfornare un pacchetto evolutivo decente da maggio 2012 … prima avevano la scusa della galleria del vento ora chissà quale si inventeranno … Finchè MONTEZEMOLO non metterà mano all’organico della squadra questi saranno i risultati … Se ci fosse ancora Enzo Ferrari se ne sarebbero già andati tutti a fine 2011 se non prima … CHE AMAREZZA MA FORZA FERRARI !

  • come se non bastasse vettel ha pure un gran passo gara con le orange

  • ferrari nn vince nemmeno quest’anno è finita
    xkè dovrei spendere 300K x una macchina che non vince? mi prendo la smart bevendomi una merda di lattina

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!