Alonso: ‘Non ho intenzione di andare ai test di Silverstone’.

4 luglio 2013 20:33 Scritto da: Valentina Costa

Il pilota spagnolo annuncia di voler boicottare la tre-giorni di Test Ufficiali che si terrà sul circuito inglese dal 17 al 19 luglio, a meno che la Ferrari non gli chieda di partecipare. E non le manda a dire sulle modifiche agli pneumatici portati in Germania dalla Pirelli.

alonsocL’esplosione della posteriore sinistra di Sergio Perez avvenuta a pochissimi metri dalla sua testa, domenica scorsa, ha lasciato qualche strascico su Fernando Alonso. Che oggi pomeriggio si è lasciato andare a qualche dichiarazione un po’ pepata sulle Pirelli. Sulle annunciate modifiche portate in Germania per risolvere la questione sicurezza (pneumatici posteriori con la cintura in kevlar), il ferrarista ha infatti affermato: “Staremo a vedere, nella speranza che queste criticità non si ripresentino perché non sono un bene per lo sport. Dobbiamo aspettare e vedere come i cambiamenti influenzeranno le nostre performance. E’ il terzo o quarto cambiamento che fanno in questa stagione. Alcuni ci hanno penalizzato, altri sono stati positivi per noi. E’ un altro punto di domanda di questo fine settimana. Comunque hanno solo cambiato le gomme posteriori, e generalmente sono meno problematiche in termini di warm-up rispetto a quelle anteriori. Ma quest’oggi le prestazioni sono una priorità secondaria. Quello di cui abbiamo bisogno è un pneumatico con cui è possibile terminare la gara e tornare a casa“.

Il pilota spagnolo è tornato su quanto accaduto domenica scorsa a Silverstone: “E’ stata una situazione pericolosa, ma non ho pensato a niente di particolare in quel momento”, ha detto Fernando riferendosi al momento in cui è esplosa la gomma della vettura di Sergio Perez, evitata grazie a riflessi da pantera e a una scelta fortunata. “Ero impegnato nel sorpasso di Sergio sulla destra, il che è stata una fortuna. Se fossi andato sulla sinistra forse i detriti della gomma avrebbero colpito il mio casco. Piccoli pezzi di acciaio che viaggiano a 300 km/h sono come proiettili o un coltello“.

La dichiarazione esplosiva, però, Fernando non l’avrebbe rilasciata sul sito ufficiale del Cavallino Rampante, ma ai giornalisti, in riferimento alla sessione di Test Ufficiali che si terrà a Silverstone dal 17 al 19 luglio prossimi, in cui una giornata sarà riservata ai piloti titolari delle scuderie con l’obiettivo di sviluppare gli pneumatici Pirelli. “Io non ci andrò. Non ho alcuna intenzione di farlo. Non sono sono un loro collaudatore. Penso sinceramente che andare a testare dei prototipi per il 2014 su un circuito come quello di Silverstone dove è successo quello che avete visto tutti, non abbia senso per me“, avrebbe detto lo spagnolo. “Poi se la Ferrari mi obbliga, andrò, visto che decidono loro. Altrimenti no“.

 

76 Commenti

  • Intanto ha ottenuto il suo scopo…ora potranno provare anche setuo e fare modifiche alle macchine…

  • Se deve provare solo gomme e non particolari nella macchina non ha senso. Cioè potrebbe servire solo a Pirelli e non darebbe vantaggio a Fernando.
    Se invece potessero testare anche parti nuove con i piloti ufficiali allora sarebbe stato il primo a voler provare!

    Questi non sono veri e propri test come vorrebbe Ferrari… test che invece hanno fatto alla Mercedes senza che nessuno li controllasse… con piloti ufficiali, pezzi nuovi.. e sicuramente anche con entrambe le vetture contemporaneamente.
    Tutte cose che da quello che ho capito non si potranno fare in questo test.

    Tornando a Pirelli è chiaro che già a Silverstone aveva gomme modificate che la Ferrari non gradiva particolarmente. E’ impensabile che da una gara all’altra Ferrari e anche Lotus perdano 1 secondo…
    Prima erano le due scuderie che si trovavano meglio con queste gomme mentre Mercede e Red Bull faticavano.. Poi tutto di un tratto si capovolge la situazione.

    Pirelli andrebbe esclusa dalla F1.

    Spero che in Germania esplodano altre gomme per far vedere in tutto il mondo che sono degli incompetenti.

    • MotoreAsincronoTrifase

      A parte che nuovi pezzi si possono provare perche’ la macchina non deve essere per forza come l’ultimo gran premio, solo che non puoi cambiarli in continuazione per valutare tra le varie configurazioni. Quindi con una macchina un po’ modificata vedere come funzionano le nuove gomme e trovare da subito i migliori assetti non e’ il massimo ma e’ sempre qualcosa. Il vero motivo per cui fernando non vuole provare e’, se ho capito bene, la sicurezza. Non gli va di fare da beta tester per un prodotto che non si sa che grado di sicurezza abbia.

      • c’è un set di una mescola da provare, e giustamente Fernando dice che ci vado a fare se non posso decidere nulla? lascio ai giovani che testano nuove parti almeno

      • Per me ha ragione Fernando, non capisco quelli che si attaccano a qualsiasi cosa per dare contro a Fernando.

      • Il mondo è pieno di frustrati che si sfogano così, che ci vuoi fare Federico!…

  • PALL3 MOSCE !
    come sempre.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!