Gp Germania: nuovo muso per la Mercedes in stile F138

5 luglio 2013 08:00 Scritto da: Mario Puca

Sulla monoposto tedesca compare un muso totalmente nuovo, molto simile a quello della Ferrari F138. Lo vediamo nel dettaglio.

muso mer nurb

foto automotorundsport.de

La Mercedes è una di quelle monoposto che, dall’inizio della stagione, ha subito  minori stravolgimenti aerodinamici. Abbiamo assistito a piccole modifiche dell’ala anteriore, dettagli riguardo alla posteriore, piccoli affinamenti nella zona degli scarichi, ma è per il loro gran premio di casa che hanno riservato una grossa modifica.

Abbiamo potuto apprezzare il nuovo muso della W-04 che è stato completamente ridisegnato.

Il primo dettaglio che salta all’occhio è la forma dei piloni di sostegno dell’ala (FOTO), molto simili a quelli (nuovi) della Ferrari nella parte anteriore (FOTO). Profondamente diverso è l’andamento del muso e del vanity panel, molto più morbido rispetto a quello vecchio (FOTO).

Tale linea, inoltre, è agevolata dalla nuova altezza del muso, che è di alcuni centimetri più alto rispetto a quello vecchio. E’ possibile verificare questa circostanza grazie alla piccola pinna orizzontale laterale, che nella precedente versione si trovava proprio sulla stessa linea della punta del muso, mentre ora si trova più in basso (FOTO muso vecchio).

Tale nuova configurazione mira ad incrementare la quantità d’aria che scorre al di sotto del cockpit e del fondo piatto, con notevoli benefici per l’effetto suolo generato dal fondo vettura (FOTO).

Ultima nota sull’ala posteriore, dotata questo weekend di una feritoia in più (6 – FOTO) rispetto al Gp di Inghilterra (5).

29 Commenti

  • Cisco_wheels

    Possono portare tutte le migliorie che vogliono, le macchine con questo regolamento sono impiccate e hanno poco margine di miglioramento. Si procede a step evolutivi da massimo 2 decimi di guadagno! Ciò che fa la differenza sono le gomme… puoi avere il muso più performante di tutta la griglia, ma ti serve a poco se non sai gestire le gomme!
    Ed infatti la mercedes non ha mica perso tempo a testare 20 alettoni differenti… ha solo fatto un test da 1000km sulle gomme!

    • Infatti il vantaggio aerodinamico diventa determinante quando si sfrutta qualcosa che lo estremizza, come gli scarichi soffiati o il doppio diffusore e poi ora mai il regolamento stabile ha di fatto plafonato le monoposto.
      La Rb9 ad esempio è la stessa vettura che conosciamo da anni…
      Oggi come oggi la differenza l’aveva fatta una diversa meccanica per gestire le gomme che avvantaggiava Ferrari e Lotus in gara sacrificando un po le qualifiche ma i due team ribelli che hanno osato battere nuove strade facendola in Barba a Newey sono state castrate dalle gomme…

  • e la cosa bella è che funziona meglio sulla W04 ‘sto muso…

    • Bella battura, non credo sia questo che faccia la differenza e ti diro’ che il progetto f138 estremizza il musetto alto in simbiosi con il pull rod anteriore e telaio molto alto.
      Quello della Mercedes invece è un adattamento del musetto Ferrari con i limiti della Mercedes che ha un telaio piu’ basso e ingombri diversi all’anteriore.
      Quindi in parole povere il musetto Ferrari è quello che funziona meglio il problema sono le gomme.

      • ero chiaramente ironico Zio :)

        è che fa strano vedere le mangiagomme costantemente lì davanti. A vedere queste FP1 si può già andare tutti a casa, hanno la doppietta in tasca.

        Ma invito tutti (ok, quasi tutti) ad avere fede. Anzi, buona fede.

      • ma queste cavolate da dove escono ? il pull rod anteriore serve solamente a creare meno ostacolo al passaggio d’aria ai lati del muso grazie alla diversa disposizione dei bracci, e permette di alzare di più il telaio.

        cosa centra l’altezza del muso mercedes con il pull rod ? , non hanno alzato il telaio, hanno solo alzato l’inclinazione della parte terminale del musetto e con questo ?

        Roba da pazzi le sparano più di una mitraglietta

      • Ci sei o cifai… alzando il telaio puoi fare un musetto piu’ alto visto che questo deve essere ancorato al telaio… In altre parole puoi pescare piu’ aria dall’anteriore.
        Forse non hai in mente dove è agganciato il musetto ah ah ah
        il pull rod non serve solo per pulire i flussi, ma anche ad alleggerire l’anteriore visto che la meccanica è piu’ compatta e guarda caso il nuovo musetto Mercedes oltre a copiare l’aerodinamica è piu’ leggero come ha scritto Giorgio Piola. Ma quello che ho detto è ancora valido, non essendo cosi’ alto come quello ferrari aerodinamicamente non credo sia un passo avanti importante forse il peso ridotto è addirittura piu’ importante della forma, per usurare meno le gomme all’anteriore.

      • Aggiungo anche che in teoria il pull road tradizionale degli anni 90 avrebbe addirittura reso il telaio piu’ alto visto gli attacchi bassi, ma in realta’ la ferrari e la Mclaren non hanno attacchi orizzontali ma inclinati contribuendo a rastremare la parte bassa del muso…

      • Riassumendo le cavolate le hai scritte tu.. palo89… L’inclinazione del pull rod sulla Ferrari e sulla Ferrari rende aerodinamicamente la soluzione molto vicina a quella del push rod è solo un pelo piu’ pulita… infatti lo stesso Newey criticava tale soluzione perche’ faceva guadagnare pochissimo in termini aerodinamici. Poi il fatto stesso che la Ferrari e la Mclaren hanno continuato e utilizzato per la prima volta la dice lunga… I vantaggi sono altri..

      • L’ altezza della cèntina è la stessa sia per Ferrari che per Mercedes e cioè quella massima consentita dal regolamento. Il vecchio musetto della Mercedes spioveva leggermente verso il basso e lasciava meno luce di passaggio sotto il muso, quello nuovo invece è stato alzato a livello di quello della Ferrari (lato superiore praticamente parallelo al suolo) per massimizzare la portata d’ aria verso il diffusore.

  • mercedes qui con muso totalmente nuovo e drs passivo…alla faccia dei rosiconi stanno sviluppando in maniera straordinara

  • s3b v3tt3l

    La Ferrari negli ultimi anni ha tentato di copiare l’F-DUCT dalla McLaren e qualunque cosa abbia portato in pista la red bull! Se z una volta gli altri imitano le soluzioni della Ferrari ne sarei orgoglioso perché vorrebbe significare che una volta tanto ka Ferrari ha sviluppato qualcosa di decente!

    • Certo, una macchina che perde due mondiali (2010 e 2012) per una manciata di punti all’ultimo giro dell’ultimo gran premio è proprio un disastro…

      • s3b v3tt3l

        In entrambi i casi Alonso si è trovato a giocarsi il mondiale x alcuni errori della red bull e alcune lacune sull’affidabilità! Non è certo merito della Ferrari se Alonso si è giocato 2 mondiali

      • Ma l’affidabilità è una dote principe di una monoposto!!

    • Beh la Mclaren l’anno scorso era ”ferrarizzata”..per non dimenticarci che tutti i team sono piccole sauber dato che ha portato per prima gli scarichi nuovi (2012)..nel senso tutti copiano da tutti ovvio

    • Il problema per la Ferrari è che andando controcorrente è facile da penalizzare… E’ gia’ successo con il correttore d’assetto bocciato nel 2012 alla Ferrari e alla lotus. Allo stato attuale se la Ferrari inventa qualcosa di nuovo questo o viene dichiarato illegale ancora prima di fare una gara… o vengono cambiate di colpo le carte del mazzo come è successo in questa stagione con le nuove gomme. L’unico modo di vincere per la Ferrari è quello di non andare controcorrente e adeguarsi a cio’ che fa la redbull e adesso la Mercedes.

      • non so come fai a generalizzare basandoti solo su qualche caso.
        Io vedo in Ferrari un immobilismo allarmante, altrochè!

      • beh, si fa fatica a dargli torto… che non siamo i primi della classe per fantasia è fuori da ogni dubbio, però bisogna ricordare che da circa 4 anni non ci fanno passare più nulla di nulla… il caso del correttore d’assetto è solo l’ultimo di una discreta serie, a noi hanno detto no (o nein…), Mercedes fa la stessa identica cosa con le sospensioni interconnesse e tutti “oooooohhhhh che fighi…”.
        Ripeto, possiamo star qua a discutere in eterno, ma più si va avanti più ho la sensazione che la F1 si stia infilando in un grosso buco nero. E non lo dico da ferrarista, lo dico da appassionato di quella che era una competizione di auto e piloti, ed è diventata la gara a chi ha più “amici” che contano. Regolamenti ridicoli, gomme, tribunali, buona fede, ormai si parla solo di questo.
        E aggiungo che presto, molto presto, anche i tifosi di Vettel e della RB si renderanno conto che quando cambia il vento sono c***i per tutti, non solo la Ferrari. Se già quest’anno siamo dietro a tutte queste polemiche assurde non oso immaginare cosa succederà il prossimo anno con le nuove power unit. Spero di sbagliarmi, ma le premesse sono pessime.

        Detto ciò, vediamo come si sviluppa questo week end, il campionato è lungo e tocca soffrire fino all’ultima curva dell’ultima gara.

  • ma stai sempre a rosikare caro ferrarista ?
    ma fatti na vita sociale al posto di scrivere ste ca**ate.

    COn i se e i ma non si va lontano anche se ultimamente sembrano le 2 parole più usate nei discorsi da bar di maranello

  • Eh si, grandi novita per la mercedes in vista della loro gara di casa, hanno apportato miglioramenti alle loro facce da c**o

  • Bgiorno a tutti
    Be e da ammirare ke certe modifiche tecniche vengono copiate dalla f138 e da anni ke nn succedeva!!ki sa se anke la ferrari avesse fatto quei 1000 km di test se nn sarebbe li davanti a dettere legge!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!