Prove Libere: Sulle morbide soffre, ma la Red Bull c’è

5 luglio 2013 17:10 Scritto da: Davide Reinato

Red Bull molto competitiva al Nurburgring. Vettel ha ottenuto il giro più veloce nella seconda sessione di libere, davanti a Rosberg e al compagno di squadra Webber… ma occhio al passo gara su gomme morbide.

webber-redbull-canadaDopo le prime due sessioni di prove libere al Nurburgring, l’unica certezza è che la Red Bull sarà ancora lì davanti a battagliare per la vittoria. Nonostante le ottime prestazioni mostrate dai rivali della Mercedes, infatti, la RB9 sembra avere ancora qualcosa in più rispetto a tutti gli altri.

Eppure, nelle simulazioni di gara di oggi abbiamo avuto modo di appurare come la monoposto di Vettel e Webber abbia ancora qualche problemino con le mescole più soffici. Perché se il ritmo gara con gomme PZero White Medium è ottimo, quello con le Yellow Soft è decisamente meno concreto. In pochissimi giri, la gomme morbide vanno in crisi sulla RB9, alzando notevolmente i tempi.

“Questa mattina non ero molto felice del comportamento della monoposto”, ha ammesso l’idolo di casa, Sebastian Vettel. “Nel pomeriggio abbiamo migliorato il nostro stato di forma e sono più soddisfatto”. Il tedesco ha anche parlato degli pneumatici, ignorando però la questione degrado e concentrandosi sul fattore sicurezza, affermando: “Credo sia doveroso ringraziare Pirelli per aver reagito ai problemi così velocemente. Le condizioni avute a Silverstone erano inaccettabili, ma non credo proprio che rivedremo questo tipo di problemi in futuro”.

Terzo tempo per Mark Webber sia nella prima che nella seconda sessione di prove libere. 63 giri in totale oggi per Mark Webber, che ha approfittato del meteo favorevole per portare avanti il lavoro di sviluppo della vettura. “E’ stato davvero un bene avere la pista asciutta oggi. Ci ha permesso di poter portare avanti un buon numero di giri e la comparazione delle gomme ha dato alla squadra un gran numero di dati da analizzare. Gli pneumatici sembrano ok, anche se mi pare difficile poter dire come essi influiscano sulle prestazioni della vettura. Personalmente, mi trovo a mio agio in questo momento”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!