Qualifiche McLaren: Button torna in Q3, è 9°. Perez solo 13°

6 luglio 2013 17:35 Scritto da: Valeria Mezzanotte

Grazie anche all’errore di valutazione Mercedes, Button supera il taglio per il Q3 e, risparmiando gomme per la gara, sacrifica l’ultima fase di qualifica, partendo in nona posizione. Sergio Perez, invece, è solo 13°: “Abbiamo avuto un problema questa mattina e non l’abbiamo corretto nel migliore dei modi”.

button-mclaren-nurburgring”Penso che sia stato il nostro miglior venerdì da un paio di GP a questa parte” commentava ieri Sergio Perez. E lo stesso si può dire, probabilmente, per il sabato tedesco, anche se a beneficiarne è il solo Jenson Button, che riesce a rientrare in quel Q3 che mancava dal GP di Monaco. Certo difficilmente i tifosi McLaren ricorderanno la qualifica del GP di Germania 2013 come positiva, nonostante tutto, considerando che Perez dovrà invece accontentarsi del 13° posto in griglia, e che il passaggio al Q3 di Button è dovuto anche al provvidenziale errore di calcolo del muretto Mercedes, che ha tenuto nel garage Rosberg dopo un unico ed insufficiente run.

Nel Q1 Jenson Button mostra subito un passo diverso rispetto a quello del compagno di squadra. Pur facendosi attendere fino a soli tre minuti dal termine, fa segnare un 1.31.181 che gli vale il settimo posto finale nella prima fase. Il passaggio al Q3 riesce per soli 57 millesimi di vantaggio sul malcapitato Rosberg: Button approfitta della distrazione del muretto di Brackley con il suo 1.30.269, un tempo che, commenterà poi lui stesso, ”è il massimo che possiamo ottenere al momento”. Nell’ultima fase, comunque, il Campione 2009 sceglie di conservare gomme per la gara, e rientra ai box dopo solo un giro di lancio, senza far segnare alcun tempo. Partirà così dalla nona posizione, alle spalle di Fernando Alonso.

”Il mio giro nel Q2 è stato il migliore che abbia fatto da molto tempo. Non credo di aver lasciato alcun decimo per strada, e sono molto contento di questo”. Considerando la strategia Ferrari, con entrambe le Rosse che hanno effettuato il loro Q3 su PZero Medium, forse stavolta sarebbe stato possibile per Button portarsi ancora più avanti in griglia. E l’inglese conferma che la decisione non è stata facile: ”Il mio cuore diceva di correre e segnare un tempo, ma la mia testa diceva che probabilmente era meglio di no. Qualificarci in sesta posizione forse era possibile, ma abbiamo preferito non completare il giro, giocando al gatto col topo con Hulkenberg. In ogni caso, partire noni non è così male, sarò sul lato pulito della pista e inoltre potrò scegliere con quale gomma partire. Sarà interessante vedere cosa succede alla Soft nelle prime fasi di gara. Credo che ci siamo messi nella miglior posizione possibile per domani”.

Sulla questione interviene anche Martin Whitmarsh, lasciando comunque intendere di avere già un’idea chiara sul tipo di gomma con cui iniziare la gara: ”Penso che oggi fosse possibile, per Jenson, raggiungere il sesto posto, ma strategicamente abbiamo pensato a cosa era meglio per la corsa. La nona posizione è un buon punto di partenza, soprattutto considerando che, come sospettiamo, chi monta le mescole Soft dovrà fermarsi piuttosto presto”.

A differenza del compagno di box, Sergio Perez nel Q1 ha bisogno di tre run prima di ottenere un tempo che gli permetta di passare al Q2, e in ogni caso solamente in 14esima posizione, con 1.31.498. Nella seconda fase il suo tempo si abbassa fino all’1.30.933, con cui però non va oltre la 13esima piazza, e che è a più di sei decimi dal tempo di Button.

Il 13° posto non è il risultato che speravo. Jenson ha fatto un gran giro, ma io ho fatto fatica per tutto il weekend a stare sul suo stesso ritmo, soprattutto oggi. Stamattina abbiamo avuto qualche problema con la macchina e forse non l’abbiamo corretto nella maniera giusta, facendo un passo indietro per quanto riguarda il set-up. Avevo sottosterzo e le gomme facevano fatica ad entrare in temperatura”. Il messicano, però, non getta la spugna per il resto del weekend: ”Domani possiamo fare meglio, e sarà molto interessante vedere come si comporteranno le mescole”.

“Abbiamo avuto qualche problema sulla vettura di Sergio questa mattina, e credo non l’abbiamo risolta nel migliore dei modi” conferma Whitmarsh.”Non era tanto a suo agio quanto Jenson. Per domani, proveremo a portare entrambe le macchine a punti”.

26 Commenti

  • Si hai ragione sul rapporto..ma capisco andare contro un team se ti fa fare una stagione come la mclaren di qeust’anno..ma non puoi ogni santa gara andare contro tutto e tutti salvando costantemente quel santo di alonso (che io odio)..cioè gli ingegneri che entrano in F1 non sono certi appena nati con una leurea in mano trovata nelle patatine san carlo..hanno tutti una loro storia e un curriculum che qui credo nessuno abbia..non sopporto la gente che provoca e sta ognis econdo li a dire contro questi esperti del settore..poi ci sono addirittura i tifosi che ”danno consigli e critiche sulle soluzioni attuate in F1”..

  • Caribbean Black

    LOL, chiaramente sono in disaccordo con te, l’anno prossimo essere quarti nel mondiale sarebbe un pessimo risultato, un altro anno di vacche magre, e significherebbe essere stabilmente nelle zone basse della top ten, se non fuori, esattamente come adesso….quindi, le aspettative sono piu che mediocri.

    Il fatto che mercedes stia fornendo tutto il suo supporto, dopo che ci ha spolpati vivi vivi negli ultimi 4 anni, è una cosa ignobile, è un contentino che a noi non serve….

    Il fatto stesso che dopo il test segreto dei ladroni schifosi, la mclaren non abbia detto neanche una parola, rende chiara l’idea su cio che è la situazione attuale….succubi di un sistema piramidale dove i balordi della mercedes comandano incontrastati….

    Su Perez…sostieni che non valga piu di Raikkonen…beh per me raikkonen vale meno di Button…e con questo ho detto tutto.

    • Caribbean Black

      …credimi poi…a me non interessa che sia un pilota che non si arrenda, perchè sempre e cmq rimane un pilota non in grado di lottare al vertice, se non in condizioni fortuite o con un mezzo piu che competitivo.

      Detto questo ci tengo a precisare che il problema in mclaren, attualmente, non sono di certo i piloti, ne tanto meno Perez nello specifico.

    • La prossima stagione ci sarà la Merdcedes che proverà tutti i trucchi per vincere. la ferrari che andra forte come al solito e la red bull che sarà con loro. ecco perché penso che il quarto posto sia il massimo ma se facciamo anche un terzo posto e un buon risultato. Nel 2015 non ci saranno scuse perché in quella stagione dobbiamo tornare vincenti.

  • Caribbean Black

    Hola Bruce….logico che sono sempre coi nostri cavalieri d’argento….

    Il fatto che non scriva e non commenti, non significa che abbia mollato…anzi.

    £Nel bene e nel male sempre Forza McLaren£

    ….oramai è il nostro sleng da una vita 😉

    • Caribbean Black

      PS…

      Chiaramente un saluto speciale va a tutti i miei compagni di squadra che stanno soffrendo e che continuano a seguire il team anche nei momenti peggiori.

      Non so quando, e non so nemmeno se, usciremo a breve termine da questa situazione…ho la netta sensazione che l’era di una mclaren quasi sempre competitiva e stabilmente nelle posizioni di vertice, sia finita, e non tornerà, ne durante questo campionato, ne l’anno prossimo, ma soprattutto, sono scettico sul fatto che torneremo competitivi con la fornitura esclusiva da parte della Honda, casa automobilistica che ritengo non all’altezza dei colossi europei.

      Per non parlare poi di Perez, che è molto lontanto da quello che credevo…

      La sua stessa ammissione nell’outing fatto la settimana scorsa, nella quale disse:

      “venendo qui,in mclaren mi sono reso davvero conto di quanto il mio compagno di squadra sia superiore a me…sto imparando tante cose qui, e mi sento un pilota migliore rispetto a prima, ma devo fare del mio meglio per essere piu competitivo di Jenson”

      …dopo di questa…anche io mi sono reso conto di quanto Perez sia lontano da ogni mia piu rosea aspettativa….

      Ad oggi, per me, è soltanto una grande delusione.

      Oltre a questo, credevo che anche Kobayashi fosse un grande pilota, ma vedere realmente cosa è perez, sapendo che quando i 2 erano in sauber Kobayashi tra qualifica e gara le prendeva spesso e volentieri da Sergio, anche con distacchi superiori al mezzo secondo, mi fa capire che il Kobayashi…sia addirittura peggio di sergio, e il solo pensiero che la honda possa puntare su kobayashi nel futuro, mi fa rabbrividire e cadere le braccia a terra.

      • ah…vorresti prendere anche Kobayashi dopo Perez dalla Ferrari? Io credo che di hara-kiri ne avete fatto già abbastanza…

      • Non sono d’accordo con te Caribbean sul fatto che anche la prossima stagione non saremmo competitivi. Il prossimo anno il peggior risultato che potremmo fare sarà un quarto posto nel mondiale costruttori. e poi la mp4/29 e in cantiere da 9 mesi, e la merdcedes sta offrendo tutto il supporto con il loro v6.

      • Poi per quanto riguarda Perez secondo me non vale più di raikkonen nelle prestazioni pure ma almeno a differenza di quest ultimo Perez non si arrende mai ed e un pilota che ce la mette tutta. Koba lascialo perdere perché e vecchio uno e due e in ottica Ferrari adesso. 😉 puoi andare tranquillo. :) Non ti preoccupare di piloti perché abbiamo Stoffel Vandoorne e Kevin Magnussen che stanno dominando la Formula Renault 3.0 😉

    • fossero cosi i tifosi ferrari..che con una vettura sempre a lottare si ritrovano ogni domenica ad andare contro ogni singolo essere dello staff ferrari tolto nando..

      • Caribbean Black

        Beh Ryudoctor, non credere che io sia tenero coi miei, anzi sono il piu critico di tutti i compagni di squadra che ho conosciuto qui sul blog, e non le mando a dire.

        E’ chiaro però, che su un blog italiano, vi siano una netta superiorità di tifosi della ferrari, ed il rapporto è impietoso, siamo sul 30 a 1 circa….è logico dunque, che tu, ti trovi a discutere spesso coi tuoi compagni di scuderia, che sono in maggioranza, e che in mezzo a questi capitino quelli che ne hanno le palle piene e sbottano.

        Noi qui, di tifosi mclaren esposti, saremo una decina o dozzina, non di piu, voi siete almeno 400…

        Schumifan….hai ragione….di kamikaze ne abbiamo avuto abbastanza…

  • RedFerrari96

    Mi dispiace per la Mclaren , perchè è impietoso vedere una delle grandi scuderie di tutti tempi, arrancare sia in qualifica che in gara. Poi quest’anno è il 50esimo. Ormai non è più possibile recuperare. Mi dispiace da un Ferrarista,e da uno sportivo.

  • Giusto LOL.. Non posso esprimere ancora un giudizio su Checo..però a me piace molto come pilota, non si deprime, è coraggioso, non ama farsi sorpassare… Certo non ha quei famosi tre decimi nel piede che ad oggi hanno solo Lewis, Nando e forse Vettel. Io faccio sempre questo paragone anche se andrebbe esaminato più a fondo, però in maniera molto riassuntiva dico…Lewis, Nando, Seb, con monoposto mediocri McLaren 09-Renault 08-Toro Rosso 08 hanno vinto, ottenuto piazzamenti..e sono sicuro che un Ham porterebbe questa McLaren penosa stabilmente a punti. Ribadisco anche che secondo me Perez con una monoposto un pelino meglio potrebbe fare grandi cose.. Sauber 2012 ne è la prova.

    • Se conoscesse il team secondo me anche Checo porterebbe questa Mclaren a punti. 😉 e il suo primo anno in Mclaren e deve adattarsi e per di più guida una monoposto che e peggio di quella che aveva la scorsa stagione. Come hai gia detto tu Bruce, con una macchina come la sauber del 2012 in malesia avrebbe potuto vincere se non avesse sbagliato, e se a monza avesse avuto qualche giro di più avrebbe preso hamilton. E un pilota giovane e sta imparando come ha già lo stesso Martin. e poi quoto tutta la tua parte in cui lo descrivi. e un pilota che piace anche a me perché ha grinta e combatte per qualsiasi posizione. A monaco era l’unico che provava a sorpassare. Peccato che questa monoposto non sia competitiva.

  • Sempre e comunque forza McLaren… Domani dovrebbe essere l’occasione buona per recuperare qualche punto sugli indiani di Vanzini. Io volevo fare un plauso a LOL, Carlo e Salvo e anche a me stesso… Siamo dei gran tifosi, in tanti hanno mollato e puntato il dito, noi continuiamo a tifare… Amico caraibico sotto sotto lo so che anche te sei dei nostri… RISORGEREMO!

    • Quotone compagno di squadra.! :)

    • Bruce un giudizio sù PEREZ ?

      • Ed ecco che arriva la nuova fidanzata di Luigi. La quale lo protegge dai cattivi tifosi Mclaren. Lei cerca sempre di mettere in mostra la maestosità del suo amato. Non si ferma davanti a niente.Vuole anche umiliare il povero Perez…
        stavo scherzando comunque 😉

      • MotoreAsincronoTrifase

        perez si sta comportando egregiamente senza esperienza e con una macchina bidone. E’ al livello di button e spesso anche un po’ meglio e considerato che qualche volta button era anche avanti a hamilton e’ un ottimo risultato. Certo non e’ come hamilton al debutto ma tra un paio di anni potra’ puntare al titolo, magari con una mitica mclaren-honda :)

      • Trifase, Perez non sarà Hamilton ma almeno non sputtan@ in team su twitter perché se le prende dal buon Jenson. :)

    • salvolewis

      Quoto amico Bruce, ma mi dispiace per te ma metà del mio cuore è per Luigino, attenzione non sarà MAI della Mercedes.

    • salvolewis

      E un altro pò per kimi… Il mio drem team è composto da questa scuderia e questi piloti… Un salutoo

  • ottimo lavoro di jenson,e condivido la scelta dei box di pensare alla gara più che alla qualifica.

    la gara potrebbe non essere un disastro come altrove,ovvio che si pensa in piccolo quest’anno ma si può fare un po’ di punti.

  • Jenson ha fatto un giro fenomenale! E domani in gara speriamo di fare le scelte giuste con le gomme cosi da poter guadagnare qualche buona posizione. Mi spiace per Checo che si e visto subito dalla Q1 che aveva problemi a mandare in temperatura le gomme, ma speriamo che questo torni vantaggioso con il pieno di carburante e che faccia un ottima gara.
    Non lotteremmo per la vittoria ma sono felice vedere il team che da il massimo e che non smette mai di combattere anche in una stagione cosi difficile per noi.
    Sempre Forza Mclaren!! :’)

    • RedFerrari96

      Però fra poco smetterà di portare aggiornamenti importanti, e si concentrerà, giustamente, sul progetto 2014. Button ha fatto un giro, ovviamente favorito dall’errore della Mercedes con Rosberg, ma queste cose contano in F1. Checo è un combattente, però con questa vettura è difficile pure per un esperto come Jenson.

  • salvolewis

    Complimenti a Button, ha fatto il massimo. Sveglia Mclaren!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!