FIA conferma: 3 giorni di rookie test, Mercedes esclusa

10 luglio 2013 14:37 Scritto da: Davide Reinato

Nessuna proroga per un quarto giorno di test a Silverstone. La FIA chiarisce cosa potranno fare i piloti titolari e conferma l’esclusione dai rookie test della Mercedes.

FIANei giorni scorsi si è vociferato di un possibile quarto giorno di test a Silverstone, oltre i 3 già previsti dal 17 al 19 luglio prossimi. Una richiesta di proroga era stata avanzata da alcune squadre per migliorare la propria comprensione con le nuove specifiche di pneumatici Pirelli.

Tuttavia, la FIA ha deciso di mantenere il test nelle sue date originali e non concedere nessuna proroga. Ciò significa che, nonostante la richiesta di Mercedes, questa non potrà partecipare alle prove e avrà modo di valutare gli pneumatici in kevlar solamente nelle prove libere della prossima gara, in Ungheria.

Pirelli porterà a Silverstone i nuovi pneumatici PZero che saranno caratterizzati dal tipo di costruzione 2012 con le mescole del 2013. I piloti titolari scenderanno in pista nel corso del terzo giorno di prove, ma le squadre possono comunque splittare il test in due mezze giornate, secondo anche le condizioni meteo.

Mentre la scorsa settimana, dopo le lamentele di Button e Alonso, la FIA sembrava del tutto intenzionata ad aprire il test ai titolari anche per lo sviluppo delle vetture, oggi viene ulteriormente chiarita la questione: i piloti potranno lavorare sul bilanciamento della vettura, ma non potranno testare nuovi elementi meccanici e aerodinamici.

Un comunicato della Federazione dice: “Il test permette ai piloti che hanno gareggiato in più di due eventi del campionato dle mondo di F1 di prendere parte al test, a condizione che lo scopo sia quello di provare gli pneumatici Pirelli. Per soddisfare questo requisito, tutte le squadre devono garantire che le modifiche apportate alla vettura in quei momenti siano legati esclusivamente alle prove di pneumatici sul piano di esecuzione fornito da Pirelli”.

Le squadre, inoltre, avranno un programma dettagliato fornito direttamente dagli ingegneri della Pirelli, come conferma il Direttore Motorsport, Paul Hembery: “I team avranno un chiaro programma di test degli pneumatici. Devono eseguire quello che chiederemo loro di fare”.

22 Commenti

  • tatanka2003

    06 Luglio 2013 Dichiarazione FIA: Oggi, la FIA ha voluto chiarire che anche i piloti ufficiali potranno lavorare su parti di sviluppo della monoposto, in modo da migliorare il bilanciamento con le nuove specifiche di pneumatici. Un portavoce della Federazione ha affidato ad Autosport queste parole: “Possiamo confermare che, dato che sarà disponibile solo una specifica di pneumatici durante il test, non sarà necessario che i piloti prendano parte al test solo con lo scopo di provare le gomme per il fornitore”.

    10 Luglio 2013:Un comunicato della Federazione dice: “Il test permette ai piloti che hanno gareggiato in più di due eventi del campionato dle mondo di F1 di prendere parte al test, a condizione che lo scopo sia quello di provare gli pneumatici Pirelli. Per soddisfare questo requisito, tutte le squadre devono garantire che le modifiche apportate alla vettura in quei momenti siano legati esclusivamente alle prove di pneumatici sul piano di esecuzione fornito da Pirelli”.

    Evviva la coerenza…

  • Però visto che solo i giovani possono testare nuovi componenti a sto punto tanto vale girare solo coi giovani almeno si può testare tutto in tutti e tre i giorni, bisogna seguire il programma Pirelli , ma nulla vieta di montare sulla vettura componenti da testare ….

    • Il problema è che i lfeedback di informazioni che ti danno i piloti titolari non te li daranno mai i giovani.

      • anche perchè poi sono i titolari che corrono

      • Be’ certo poter testare coi titolari sarebbe ovviamente il top, ma un team come Ferrari che deve per forza sviluppare in fretta potrebbe preferire testare 3 gg coi giovani piuttosto che far girare il 3 giorno il titolare solo per provare le gomme

  • io credo che qualche escamotage per provare nuove soluzioni magari poco visibili ma che migliorino la prestazione si troverà , vedremo se ci sarà alonso vuol dire che la ferrari proverà soluzioni nuove altrimenti se usera solo giovani e massa proverà solo le gomme

    • Scommettiamo che invece di Alonso girerà Massa nell’ultimo giorno di test???

      Dico questo perchè sono convinto che i continui bloccaggi alle ruote posteriori siano dovuti ad un nuovo sistema di antispinning basato sul kers utilizzato come freno motore, a cui Massa ancora non si è abituato. Il bloccaggio delle ruote posteriori, in contemporanea è molto sospetto e si può verificare o quando non è ben regolato il ripartitore di frenata o quando il pilota frena troppo tardi e troppo bruscamente.

      • La seconda che hai detto: Massa ha visto tardi il punto di frenata ha provato a scalare dalla quinta non riuscendoci e ha bloccato le ruote vista la pendenza la ruota post dx si è bloccata e la vettura si è girata e STOP
        Questo è quello che si è visto dalla telemetria e che ha visto e sentito in cuffia Smedley.
        Detto questo Massa è stato coccolato da Montezemolo proprio oggi, probabilità di rivedere Massa il prox anno: 80% se non si fa male prima, visto che non hanno il coraggio di fermarlo!

  • Abbiamo cambiato ancora una volta il piano di lavoro..che strano xD..credo siamo tornati a zero..I team avranno un chiaro programma di test degli pneumatici. Devono eseguire quello che chiederemo loro di fare e questa frase conclude..i piloti saranno collaudatori Pirelli..e ritorna la situazione di prima..che cavolo ci vanno a fa?

  • l’inadeguatezza di quel ciarlatano di Domenicali è anche nelle sue parole quando dice:
    “…sia per quanto riguarda il rendimento degli pneumatici, sia per lo sviluppo tecnico della monoposto”
    avvisatelo che la FIA aveva già da tempo comunicato che non permetterà sviluppi tecnici in quei test, lo si deve fare sottobanco!
    Ma in quali mani è mai possibile che sia finita la Ferrari?!!?!?!
    che cretino!

  • Spero che tutti i piloti ufficiali si rifiutino di andarci…..

  • Goodyear4F1

    Non ho ben capito una cosa…quindi i test sulle gomme vanno a scapito dello sviluppo della vettura e dei giovani piloti?!? Bah! Riassumiamo.

    In origine erano previsti 3 giorni di test, in cui le scuderie portavano young drivers e potevano provare tutti i componenti che volevano. Ora invece le scuderie hanno 2 giorni per fare questo e 1 giorno intero lo dovrebbero dedicare interamente a Pirelli per testare le gomme?!? Quindi in poche parole hanno ragione Alonso e Button, farebbero solo i tester per Pirelli! E oltre al danno la beffa, perché i giorni veri in cui provare nuovi componenti passano da 3 a 2. Quindi che utilità hanno le scuderie a portare i piloti titolari? Perderebbero un giorno intero di test solo per dire a Pirelli: “sì le gomme non scoppiano più!” Tutto per dare il contentino ulteriore a Merdcedes che non può partecipare?!? Assurdo!

  • ma che buffonata…

    rimettete i test e fatela finita !

  • Ferrarista Sfegatato

    Ma per la ferrari quale sarà il pilota giovane che guiderà ?? Spero Rigon giacchè lavora tanto al simulatore …

    • Ecco chi saranno i giovani piloti per team:

      Red Bull – Antonio Felix Da Costa, Carlos Sainz Jr
      Ferrari – Davide Rigon
      Lotus – Davide Valsecchi
      McLaren – Gary Paffett – Kevin Magnussen
      Force India – James Calado
      Toro Rosso – Carlos Sainz Jr, Daniil Kvyat, John Ceccotto
      Sauber – Robin Frijns, Kimiya Sato
      Williams – Susie Wolff
      Caterham – Sergio Canamasas, Alexander Rossi
      Marussia – Rodolfo Gonzalez, Tio Ellinas

  • C’è una SERIA incomprensione concettuale da parte della FIA: non è la Pirelli che deve testare le gomme, loro lo possono fare senza limiti e con auto 2013 secondo le nuove norme, ma sono le SCUDERIE a dover testare gli pneumatici, relativi assetti meccanici e aerodinamici!

  • Sono stati anche resi noti i commissari FIA presenti:

    Qui, Quo, Qua.

    • Scandaloso,si sà che Qui Quo Qua sono di parte,sarebbe stato più giusto mandare Paperoga Nonna Papera e Topolino,ma ormai si sa che della FIA di Paperopoli non ci si può più fidare.
      E una vergogna!!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!