Jenson vuole ancora la McLaren: “Sono già in un top team”

Il Campione 2009 carica la sua squadra nonostante la delusione di quest’anno. “Torneremo a lottare per il Mondiale. Non  mi sto guardando attorno, sono già in una squadra di primo livello”.

buttonNon devono essere tanti gli appassionati a cui abbia fatto piacere sentir dire al buon Jenson Button di non essere “mai stato così contento di scendere dalla macchina”, poche gare fa. Nel corso di una stagione disastrosa in cui la McLaren ha ormai definitivamente archiviato il progetto MP4-28, e con il sedile numero 2 in Red Bull ora libero, c’è già chi vuole immaginare il Campione 2009 con altri colori da quelli indossati negli ultimi quattro Campionati. Arrivando magari a mettere in giro voci di corridoio che non sembrano però trovare conferme nelle parole del diretto interessato.

“Se fossi in una squadra costantemente in lotta per il quarto o quinto posto nel Campionato, ovviamente starei cercando altrove, verso un top team, per fare un salto di qualità e avere una macchina competitiva” dichiara Button.

“Ma la McLaren non è una squadra da quarto o quinto posto. Stiamo affrontando una brutta stagione ma nei prossimi anni questa scuderia lotterà per vincere i Mondiali. Non mi sto guardando attorno, a differenza di quanto potrebbe pensare qualcuno.

Insomma, sebbene Jenson ammetta che non c’è ancora “niente di confermato”, non sembrano esserci grossi dubbi su quale vettura guiderà nel 2014.

14 Commenti

  1. Premesso che…”tra il dire ed il fare (ed anche il pensare) c’è di mezzo il mare”

    Jenson…tu sei un mito!

    A vita con noi devi rimanere!!!! A VITA!!!

    Questo è il genere di pilota di cui ha bisogno una squadra, questo è il genere di pilota-essere umano che io voglio nella mia squadra!!!!

    Non i bimbiminkia, falliti, opportunisti ed ingrati!!!

    Jenson a vita con noi!!!!

    Cavaliere d’argento ad Honorem!!!

    1. Jenson ha sempre espresso la voglia di rimanere e di concludere la sua carriera in Mclaren. Vedremmo il prossimo anno se il team rinnoverà il suo contratto, se si, allora Jenson guiderà un motore Honda di nuovo. A me piacerebbe vederlo guidare la Mclaren Honda. 🙂

      1. Lo merita assolutamente…lui che ha un rapporto idilliaco col giappone, anche grazie alla sua fidanzata, merita assolutamente di guidare una mclaren honda prima del suo ritiro 😉

      1. Dubito MAT, penso che un pilota dell’età di Perez, quando scende in pista, dimostra subito quello che ha da far vedere, macchina o non macchina….e Perez, non ha nulla da dimostrare ancora….non è un top driver e credo che mai lo sarà.

        L’unica cosa che ha da dare Sergio alla nostra amata squadra, sono i soldi di Slim….speriamo servano almeno a qualcosa.

        Piuttosto…penso che Sergio sia una ottima seconda guida, e non Button. Button per me è un’ottima prima guida, è anche lui un TOP driver, ma sicuramente non uno dei “BEST” driver, non un fenomeno insomma.

      1. Sparano tante cavolate che come come al solito alcuni siti copiano alcune notizie, a volte cambiando pochissimo la punteggiatura…

        Qui le cavolate le sparano altri.

      2. Usa il cervello e capirai…
        Soprattutto se segui anche altri siti oltre a questo…
        Riguardo al tema cavolate:
        Era ed è riferito al tuo commento.

Lascia un commento