Nicolas Todt punta al ruolo di Team Principal in Sauber

11 luglio 2013 15:23 Scritto da: Davide Reinato

Nicolas Todt sarebbe pronto a garantire 10 milioni di euro per entrare nella proprietà del Team Sauber F1, a patto che gli venga garantito il ruolo di team principal.

nicholas-todt

Come abbiamo avuto modo di approfondire nei giorni scorsi, la situazione in casa Sauber si fa alquanto preoccupante. Nonostante le rassicurazioni di Monisha Kaltenborn, se la situazione non si sbloccasse, la squadra potrebbe ritrovarsi costretta a fermarsi prima della fine della stagione 2013. I debiti del team, tra fornitori e dipendenti, stanno quasi superando i 100 milioni di euro e ciò ha causato la fuga di cervelli verso altre squadre.

Matt Morris ha lasciato Hinwil per accasarsi alla McLaren, ma sembra non sia l’unico che abbia deciso di cercare fortuna altrove. Anche Nico Hulkenberg si è liberato dai vincoli contrattuali, non avendo finora ricevuto nessun compenso. Adesso, il pilota tedesco è entrato nell’orbita della Lotus, ma anche in quella della Ferrari. Da mesi, infatti,  si vocifera di un interesse verso il pilota tedesco, gestito dall’ex manager di Schumacher, Willi Weber. E per come si stanno mettendo le cose in svizzera, non è impossibile che si profili uno scambio di sedili tra Hulkenberg e Massa per la stagione 2014.

Il perché porta il nome di Nicolas Todt. Il manager francese (che gestisce anche gli interessi di Massa) è pronto a entrare in Sauber e garantire immediatamente delle garanzie bancarie per un valore di circa 10 milioni di euro, a condizione che gli sia affidato il ruolo di Team Principal, prendendo dunque il posto di Monisha Kaltenborn.

La cordata che dovrebbe rilevare la Sauber, dunque, sarebbe formata da Todt Junior e dalla SMP Bank, di proprietà dei fratelli Rotenberg. Se la cosa andasse in porto, Massa avrebbe una possibilità in più di rimanere nell’orbita della grande famiglia Ferrari, dato che la collaborazione tra il team di Hinwil e il Cavallino continuerebbe senza problemi. Felipe è stato messo nuovamente in discussione, nelle ultime gare, per via dei ripetuti errori che hanno compromesso le prestazioni globali della squadra.

Ma, proprio oggi, Montezemolo gli ha rinnovato la fiducia affermando: “Felipe ha la nostra totale fiducia, mi auguro di veder presto concretizzate nei risultati tutte le sue doti, come le ottime partenze che ha fatto vedere negli ultimi due Gran Premi. Per il contratto ne parleremo piu’ avanti, adesso non c’e’ fretta”. Il rapporto potrebbe anche interrompersi a fine stagione per fare spazio ad un nuovo pilota, con Felipe che potrebbe sfruttare al volo l’opportunità di lavorare con Todt Junior e rimanere ancora nel giro buono.

7 Commenti

  • RedFerrari96

    Io spero che Todt arrivi in Sauber, prima di tutto perchè porta soldi, e sono importanti in questo momento economico buio per la scuderia svizzera. E poi spero che ci sia questo scambio Hulkenberg- Massa. Felipe io ti ho voluto bene, ti voglio bene e te ne vorrò sempre, ma alla Ferrari servono piloti in grado di portare risultati importanti. Presidente siamo tutti attaccati a Felipe, ma ci serve un pilota che porti punti importanti in ambedue le classifiche. Paul Di Resta, Hulkenberg, magari anche Bianchi)( Che sta facendo bene), queste possono essere possibili scelte. Il Drake avrebbe già licenziato Massa da un paio di anni.

  • ma basta!!!!! VERGOGNA e fuori dai palle …AVVOLTOIO ……….cosi tuo padre ti spiana la strada con regole “ad filius”già ne ne abbiamo abbastanza in Italia di regole “ad personam”!!!!!

    Poi arriva questo il” figlio del capo della FIA” con 10 milioni,un decimo del debito da ripagare,e pretende di essere il padrone.
    Sta proprio diventando “cosa nostra” sta formula uno?Ora che ci penso se non fosse “il figlio di Todt”il manager del brasiliano,alla Ferrari avrebbero gia cambiato pilota.

  • Goodyear4F1

    Si è già capito, Merdcedes per conto di Bernie e Sauber per conto dei Todt si giocheranno il mondiale nel 2014. Chissà che teatrino ne uscirà fuori!

  • però, fa gola a molti questa indigente Sauber…
    personalmente preferirei che andasse ai fantomatici investitori russi. Con Todt sai che bel conflitto di interessi, il papà capo della FIA, il figlio team principal di una squadra.

  • principesco88

    Così si porta via massa???? cominciamo subito la raccolta fondi per trovare 10 milioni di euro…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!