Bianchi e la Ferrari Driver Academy: un legame forte

13 luglio 2013 15:42 Scritto da: Redazione

Il pilota di punta della Ferrari Driver Academy fa visita a Maranello e racconta i suoi primi mesi da pilota titolare in F1 con il Team Marussia.

jules-bianchiPer Jules Bianchi, il 2013 sarà un anno da ricordare. Dopo anni di sacrifici, è finalmente arrivato il momento tanto ambito: il debutto nel Circus della Formula 1. Ma il francese ha passato settimane di ansia, aspettando una conferma dalla Force India che poi, non è arrivata. Una delusione cocente, spazzata via pochi giorni dopo con l’accordo in extremis firmato con la Marussia F1 Team.

Jules ripercorre anche quei giorni di febbraio che per la sua carriera sono stati decisivi: “Sono molto contento di aver avuto l’opportunità di fare finalmente il mio debutto in Formula 1: ad un certo punto quest’inverno non ci speravo più. I giorni passavano e Force India non dava una risposta che attendevamo da settimane. Poi, quando mi ha chiamato Stefano Domenicali per dirmi che la chance era sfumata è stata davvero una grande delusione ma, per fortuna, è durata solo poche ore. Da Maranello è arrivata infatti un’altra telefonata che mi diceva di prepararmi per andare a Barcellona dove era in corso l’ultima sessione di test: c’era la possibilità di andare alla Marussia! All’inizio non volevo farmi illusioni ma poi la speranza è diventata sempre più forte e, quando ho preso le misure per il sedile, sentivo che ormai ce l’avevo fatta, anche se mancavano ancora alcuni dettagli contrattuali da sistemare”.

In questi mesi, però, il rapporto con la Ferrari Driver Academy non si è per niente interrotto, nonostante le visite di Jules a Maranello siano diventate merce rara. Dal sito ufficiale del Cavallino, Bianchi racconta: “E’ vero, vengo meno spesso rispetto agli altri anni, perché ora oltre alle gare ci sono tante altre cose che devo fare per la mia nuova squadra: vado frequentemente nella sede del team per parlare con gli ingegneri e, prima di ogni GP, ci sono sempre delle sessioni al simulatore da fare”.

Il rapporto con Luca Baldisserri, a capo della FDA, è sempre più forte. “Parliamo sempre al telefono, anche durante i weekend di gara e i consigli che mi dà sono sempre utili. Arrivare al mio primo anno da titolare con il bagaglio d’esperienza che mi ha dato la Ferrari Driver Academy, è stato veramente importante, sia per quanto riguarda gli aspetti tecnici, sia per tutto il resto come gestione dei rapporti con gli sponsor e con i media. Sicuramente un plus nella mia fase di avvicinamento alla massima serie”.

A parte le ultime gare, dove ha sfortunatamente subito la mancanza di affidabilità della sua Marussia, Jules si sta comportanto piuttosto bene e si conferma un pilota da tenere d’occhio per il futuro. Il sogno nel cassetto è pronto per essere tirato fuori, a tempo opportuno. Per scaramanzia non ne parla molto, ma ammette: “Sì, è sempre lì ed è inutile parlarne… tanto lo sapete tutti di che colore è!”.

29 Commenti

  • RedFerrari96

    Speriamo che la Ferrari non si faccia sfuggire Bianchi. Io spero che dopo Alonso arrivi in Ferrari uno come Vettel, mi piacerebbe troppo. Il problema sarà vedere cosa succedera il prossimo, ovvero se Felipe resterà in Ferrari o andrà via, magari alla Sauber. Potrebbe arrivare uno come Hulkenberg, che mi sebra pronto per un Top Team. Se non fosse per il cambio di regolamente, prenderei Bianchi il prossimo anno in Ferrari, ma per colpa della rivoluzione del prossimo anno è meglio di no. Perchè ci serve un pilota esperto, che sappia sviluppare la macchina oltre a Fernando. Intanto il rapporto tra Jules e la FDA è molto più forte rispetto a quello che c’era, tra Perez e la stessa FDA. Basta vedere, che è stato il team a informare Jules della possibilità di andare alla Marussia, o Virgin ( Mi piaceva dirlo). Anche il mio colore preferito lo sanno tutti.. FORZA FERRARI<3

  • Ha ancora tantissimo margine di miglioramento ma Jules sa già sviluppare una macchina… a differenza di certi altri due volte campione del mondo!

    • E su che lanci un’accusa simile e assurda? É forse colpa di Alfonso se la Ferrari da anni sbaglia lo sviluppo visto che non ci sono test e quindi i piloti possono provare pochissimo?

      • Ma a certi troll non vale manco la pena consumare la tastiera per rispondere…… Meglio ingnorarli, cosa c’entra poi un commento del genere in un post che parla di Bianchi che va alla Marussia????
        Certa gente meriterebbero il ban più ancora di chi scrive volgarità…………
        ogni riferimento a “bespa” è puramente casuale…………

  • 2014: ALonso-Massa 2015: Alonso-Hulkemberg 2016: Alonso-Hulkemberg 2017 Hulkemberg- Bianchi

  • tatanka2003

    Su Massa ho delle grosse perplessità da almeno un paio d’anni, con le vetture del prossimo anno che avranno un’erogazione più brutale della potenza, non so quanto potrà controllare il mezzo, mi sembra abbia perso sensibilità con l’acceleratore, a mio giudizio è cotto e spero che arrivi un giovane per farsi le ‘ossa’ con le nuove vetture, altrimenti l’occasione per bianchi sarà nel 2016, nel 2015 sarà nel team, un anno di ‘rodaggio sabbatico’ e siamo alla data scritta sopra… Troppo tempo, ci vuole un giovane, una guida giovane ed anche la spavalderia di un giovane…

    • il problema è che nel 2014 ci vuole qualcuno che sa cosa ha sotto le mani e che sa aiutare lo staff per migliorare la vettura..massa con tutto che è andato o quasi ha molta esperienza e ci aiuterebbe di piu di un bianchi..(per lo sviluppo vettura che è la cosa che interessa ora)

      • tatanka2003

        Sono d’accordo in linea di principio, solo che Massa, francamente, a livello personale, non lo reggo più…
        Speriamo possa dare un contributo vero, e non far fare triplo lavoro distruggendo un po di macchine…

    • Caribbean Black

      Gia Marco, io non riesco a dimenticare la stagione 2008, quando tolsero il TC…alla prima a melbourne si girò come un pollo alla prima curva in partenza….senza dimenticare i 7-8 testa coda di silverstone, o le cappellate al fuji….

      Una volta era un mostro nel controllo della trazione….una volta tolto il TC dalle auto, si è ridimensionato tantissimo.

      • tatanka2003

        Tu ricordi molto bene tanti episodi, io magari ho meno memoria, però il fatto che la sua sensibilità sull’acceleratore non sia all’altezza mi sembra un dato acclarato… Per non parlare di quanti testa-coda in condizioni di pioggia…
        Francamente, benchè possa essere utile, non lo vorrei il prossimo anno…
        Sembrerebbe una squadra mummificata, e poi con Domenicali sempre al suo posto, altro che piramidi Egiziane… (spero di non offendere nessuno con la mia ironia o col mio sarcasmo, a volte è capitato…)

  • Caribbean Black

    Auguri sincerissimi Jules, stai dimostrando di essere un ottimo pilota pur guidando un catorcio….però, non ti fare troppe illusioni…in Ferrari, i piloti italiani, non ci andranno mai, tanto meno a fare la prima guida…oramai è una tradizione lanciata dal Drake.

    • scusami da quando Bianchi è italiano? anche se ha origini italiani Bianchi è francese..

      • Caribbean Black

        ho dimenticato di “virgolettare” italiano….nel senso che i piloti dell’FDA non hanno speranze di approdare in rosso….oltre a quelli nativi dell’italia ovviamente 😉

    • tatanka2003

      Caraibico, sei caduto in un classico lapsus…
      Buona Domenica…

      • Caribbean Black

        No no affatto Mr. Tatanka 😉

        ci mancherebbe pure!!!

      • tatanka2003

        Bisognerebbe rispettare anche altre tradizioni lanciate dal Drake…
        Buona Domenica Caraibica!!!

    • Piloti italiani non ci andranno mai?!? E il grande Michele Alboreto dove correva?

      • tatanka2003

        L’eccezione che conferma la regola…

      • Caribbean Black

        Shumifan, mi prendi in giro???
        in una storia fatta di oltre 60 anni, tu mi citi il solo ed unico Michele Alboreto?

        ….la mia risposta è identica a quella data da Tatanka 😉

      • Ma che state a dire?!?!?…il Commendatore non voleva piloti italiani perchè aveva paura che si facessero male o che morissero!!!!…Vedi i Lauda e i Villeneuve…

      • tatanka2003

        @ Caribbean Black ricordi le mie pagelle?
        Non le faccio più, qui l’atmosfera è sempre più calda e tanti si offendono, sembra che campino di F1… Bho!!!
        Azzz sono in ritardoooooo devo uscire, buona serata a TUTTI!!! Stasera musica, mojito e sigaro!!!

    • Mi gioco una birra che Marciello in Ferrari cii arriva eccome… Sta cannibalizzando la F3, la FDA sembra coccolarlo come con nessun altro. Io ci credo, il ragazzo è fortissimo!

  • Bianchi stai tranquillo che il futuro ROSSO sei tu..purtroppo nel 2014 con vettura nuova e da sviluppare ci vogliono due con esperienza! però dal 2015 spero di vederti in rosso

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!