La Mercedes W196R venduta all’asta per una cifra record

14 luglio 2013 11:33 Scritto da: Redazione

La Mercedes W196R di Juan Manuel Fangio è stata venduta all’asta per una cifra record di oltre 29 milioni di dollari.

mercedes-w196rLa Mercedes W196R di Juan Manuel Fangio, vincitrice del titolo mondiale di Formula 1 del 1954, è stata venduta all’asta per una cifra record, mai pagata prima per una vettura da corsa: 29 milioni e 650 mila dollari.

L’asta è stata organizzata da Bonhams – una delle più grandi case d’antiquariato e arte –  e si è tenuta durante il Goodwood Festival of Speed, nel Regno Unito.

Robert Brooks, Presidente della Bonhams, ha commentato: “Ho gestito le aste di importanti e ambite auto da corsa in questi decenni, ma oggi abbiamo raggiunto l’apice con questa mitica monoposto. E’ stato un privilegio poter presiedere la vendita di questo gioiellino che non è solo una delle vetture più significative del 20° secolo, ma è anche l’auto storica più importante messa in vendita”.

La W196R ha consegnato a Juan Manuel Fangio il suo secondo titolo mondiale. L’argentino, sebbene avesse firmato un contratto con la Mercedes, prese parte alle prime due gare della stagione ’54 al volante della Maserati 250F, in attesa del debutto della nuova Freccia d’Argento. Si impose subito nelle prime due gare, conquistando punti importanti prima di sedersi sulla sua nuova Mercedes e conquistare, a fine stagione, il secondo dei cinque titoli in carriera.

La Mercedes W196R, adesso, ha anche rotto ogni record di vendita per quanto riguarda un’automobile da corsa. Il record precedente apparteneva ad una Ferrari, acquistata per 16 milioni di dollari.

9 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!