Pirelli: “Anche Mercedes riceverà i dati dei test di Silverstone”

17 luglio 2013 10:25 Scritto da: Redazione

Il fornitore unico di pneumatici continuerà nella sua politica di condivisione dei dati raccolti durante i test in pista e, dunque, anche Mercedes potrà riceverli.

nico-rosberg-mercedes-monaco-2013Sono iniziati questa mattina a Silverstone i Young Driver Test e, come è ormai noto, la Mercedes non è presente in pista come deciso dal Tribunale Internazionale della FIA a seguito del controverso caso del Test-Gate.

Tuttavia, il Direttore Motorsport di Pirelli – Paul Hembery – ha affermato che la società italiana continuerà nella sua politica di condivisione dei dati per ogni squadra e, dunque, anche Mercedes potrà avere accesso ai risultati.

Nei giorni scorsi, il manager inglese aveva affermato che – per quanto riguarda i test sugli pneumatici – ogni squadra avrà un determinato programma  stilato dagli ingegneri di Pirelli. “Le squadre avranno un chiaro programma sui test degli pneumatici e devono eseguire quello che gli chiederemo di fare”.  Riguardo al caso Mercedes, Hembery ha sottolineato: “Mercedes dispone di un sacco di dati dal pneumatico dello scorso anno, ma penso che avrebbero beneficiato ugualmente di questo test. Tuttavia, dopo il test, daremo alle squadre tutte le informazioni ricavate, in modo che tutti sappiano”.

Anche Brawn è sulla stessa linea di pensiero di Hembery ed ha spiegato: “Stiamo studiando i dati già in nostro possesso, come i confronti tra pneumatici 2012 e 2013 fatti in Brasile. Stiamo cercando di anticipare gli eventuali effetti aerodinamici che le nuove gomme possono avere. Non ci aspettiamo grandi modifiche, ma penso che i cambiamenti nella struttura siano significativi. Non provare a Silverstone, certo, non ci aiuta”.

14 Commenti

  • Goodyear4F1

    Se sono veramente uguali agli pneumatici 2012 solo con le mescole un po’ più morbide non credo ci siano grandi rivelazioni in quei dati.

    La cosa invece che più mi disturba è sapere che il test sarà gestito e stabilito in ogni cosa da Pirelli!
    “Le squadre avranno un chiaro programma sui test degli pneumatici e devono eseguire quello che gli chiederemo di fare”.
    Cioè, non solo viene decurtato un giorno di test alle squadre e ai rookie solo per provare gli pneumatici. Le scuderie non sono libere di agire come vogliono. Non possono fare un loro programma. Devono fare quello che gli dice Pirelli! Mi sembra una cosa assurda! Tanto valeva che prestavano le macchine e non portavano ne meccanici ne piloti.

    Invece Merdcedes ha provato quello che voleva, come voleva e con chi voleva. Lo ribadisco, è solo una presa per il c**o!

  • Forse Pirelli sta firmando un accordo per fornire a Mercedes i pneumatici di serie sulle vetture commerciali?
    Chissa?

  • Ultime notizie fia, in questi 3 giorni verrà testata dalle squadre la nuova vasellina pirelli-fia-mercedes, così da prenderla nel di dietro in totale SICUREZZA, INDOLORE ma sopratutto IN BUONA FEDE

  • “Non provare a silverstone” non ci aiuta……. Non provare a barcellona di sicuro non ha aiutato nessun team degli altri….

  • Mamma mia che odioooooo..ma dai ma si può essere cosi idioti?Ma a che livelli vogliono arrivare? Mamma mia quanto stanno fregando sti mafiosi del cavolo…hanno fatto più loro che RB e Branw GP in 4 anni..assurdo ma tanto la ruota gira e che la sfiga sia con voi..Hamilton e Rosberg spero non finiranno piu una gara a punti..

    • Scusa, ok che non se li meriterebbero, ma se parliamo dipneumatici che verranno utilizzati per il 2013 e 2014, perchè non dovrebbero aver alcun dato? Infin dei conti la Mercedes (per quanto corogna possa essere) non è li presente e non sta sviluppando la macchina, credo che almeno i dati delle coperture dei prossimi due anni li possano avere… E’ comunque evidente che l’odio nata per la Mercedes sia anche una scusa per prendersela con i piloti, loro non credo centrino qualcosa in questo discorso… se proprio ne vuoi parlare perchè non parli del caro Alonso che sarà in vacanza chi sa dove 😉 (p.s. non voglio dire nulla contro alonso)

      • La punizione però è di fatto annullata. Pensaci un attimo: loro hanno già fatto tutte le prove che volevano a Barcellona con i piloti titolari ed in perfetta solitudine con in più i tecnici pirelli ad assisterli. Molto ma molto di più di quello che possono fare adesso le altre squadre. L’unico vero vantaggio degli “onesti” era quello di poter provare le gomme 2013 (e solo quelle). Però quest’unico vantaggio è negato dalla condivisione delle informazioni. Non mi sembra che la mercedes abbia condiviso i risultati dei test con gli altri, e allora?
        Riguardo alla seconda parte, perché qualcuno dovrebbe “trovare una scusa per prendersela” con Hamilton e Rosberg? Non ce se la prende con loro in quanto Hamilton e Rosberg, ma in quanto piloti di una macchina irregolare che a rigor di regolamento non avrebbe alcun diritto di trovarsi sulla griglia di partenza. Personalmente mi piace molto Hamilton, ma questo certo non mi vieta di sorridere se vedo la mercedes in difficoltà. Sorrido solo di un team truffaldino una volta tanto attaccato da un karma che in questi anni ha mostrato decisamente poco la sua presenza in questo sport, a prescindere da chi ci stia seduto dentro.

        Ps: Alonso sta villeggiando nel simulatore di Maranello adesso. :)

      • Ok, anche se difficile dirlo oltre che crederci, non è detto che la Mercedes abbia sviluppato la vettura o comunque che abbia agito al 100%in “mala fede”. Ma tralasciando ciò (visto che anche secondo me sono pienamente colpevoli ) e quindi considerando che la abbiano sviluppata, non so quanto stiano sviluppando la vettura le altre scuderie, ma anche se lo stanno facendo minimamente è comunque un piccolo margine di recupero (e di questi tempi è gia tanto per quanto possa concedere la FIA. Per la questione gomme non sappiamo quanti e quali dati riceveranno, resta comunque il fatto che queste mescole verranno usate per un po di gran premi e comunque almeno per quanto riguarda l’utilizzo (più che altro legato anche alla sicurezza) qualcosa la debbano sapere, oltre al fatto che ogni scuderia raccoglie i propri dati in funzione della propria macchina e li sperimenta sulla propria “pelle”. Con ciò non giustifico la Mercedes che secondo me non dovrebbe più ricevere punti ma comunque partecipare al campionato. Per la questione di Alonso è una piccola provocazione, magari davvero dopo una giornata di test si fa un bel bagnetto da qualche parte 😛 buona giornata 😉

    • Scusa, ok che non se li meriterebbero, ma se parliamo dipneumatici che verranno utilizzati per il 2013 e 2014, perchè non dovrebbero aver alcun dato? Infin dei conti la Mercedes (per quanto corogna possa essere) non è li presente e non sta sviluppando la macchina, credo che almeno i dati delle coperture dei prossimi due anni li possano avere… E’ comunque evidente che l’odio nata per la Mercedes sia anche una scusa per prendersela con i piloti, loro non credo centrino qualcosa in questo discorso… se proprio ne vuoi parlare perchè non parli del caro Alonso che sarà in vacanza chi sa dove 😉 (p.s. non voglio dire nulla contro alonso)

  • Prima domanda: Perchè?
    Seconda domanda: Anche gli altri team hanno ricevuto i dati del test segreto con la Mercedes??
    … ma per favore!!!

  • Basta con questo vittimismo fasullo. Non ci crede nessuno!! pagliacci!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!