Pirelli, la review dei 3 giorni di test a Silverstone

19 luglio 2013 21:08 Scritto da: Redazione

Sintesi della tre giorni di test per Pirelli che, a Silverstone, ha provato la nuova gamma delle PZero che debutterà al Gran Premio d’Ungheria.

Pirelli_2012 F1_Tyres_01Nel corso dei tre giorni di test a Silverstone i team di Formula Uno hanno provato la gamma di pneumatici Pirelli che verranno utilizzati dal Gran premio d’Ungheria in poi. Oltre a dare alle squadre la possibilità di far correre i giovani piloti – cui erano dedicati i test di Silverstone – anche i titolari sono stati autorizzati a prenderne parte, a condizione di concentrarsi sullo sviluppo degli pneumatici sulla base del run plan fornito da Pirelli.

Alla fine dei test, le scuderie hanno raccolto grandi quantità di dati utili per il resto della stagione. Tuttavia, non ci sono state grandi sorprese, poiché i team disponevano già di molte informazioni sugli elementi principali dei nuovi pneumatici, in quanto la nuova specifica ha una costruzione con cintura in aramide come nel 2012, combinata alle mescole 2013.

Paul Hembery, Direttore Motorsport Pirelli: “Pensiamo che in questi test a Silverstone tutti abbiano raggiunto i propri obiettivi. Dal nostro punto di vista, abbiamo colto l’opportunità per raccogliere i dati che ci aiuteranno a soddisfare meglio le esigenze future dei team di Formula Uno. Nonostante i sistemi attuali di simulazione siano estremamente avanzati, ci sono degli aspetti che si possono sperimentare solo correndo su una pista con una vettura rappresentativa, per questo vorremmo ringraziare tutte le squadre e l’organo di governo della Formula Uno per averci aiutato a raggiungere questo obiettivo. Tutti gli pneumatici hanno dimostrato la loro affidabilità durante i test, anche se, a causa delle differenti condizioni della pista e dei parametri delle vetture, naturalmente non è possibile confrontare i tempi registrati in questi giorni a quelli del Gran Premio di Gran Bretagna. La performance stabilita dalla costruzione 2012, consolidata con la velocità delle mescole attuali, è impostata per fornire un interessante mix di strategie per le prossime gare. Dalla stagione 2012 le squadre hanno già molte informazioni sulle prestazioni di questo pneumatico, e i risultati positivi della tre giorni di Silverstone sono stati utili per valutarne l’effetto sulle monoposto 2013”.

Notizie dai test:

• Alle squadre, di solito, sono assegnati 100 set di pneumatici l’anno per i test (ma per Silverstone sono stati assegnati altri 12 set di gomme) con tutte le mescole della gamma a disposizione. Spetta alle squadre scegliere il numero di set e quali mescole valutare nei test.

• In aggiunta, una nuova mescola hard prototipale è stata resa disponibile per il test di Silverstone dei soli piloti titolari. Quest’ultima mescola è già stata utilizzata nel corso delle prove libere dei Gran p di Spagna e di Gran Bretagna quest’anno.

Numeri dai test:

Numero totale di set portati a Silverstone: 344 che corrispondono a 1.376 pneumatici. Di cui:

– gomme soft: 29 set
– gomme medium: 105 set
– gomme hard: 139 set
– gomme hard prototipali: 25 set
– gomme intermediate: 30 set
– gomme wet: 16 set

Numero totale di set usati: 224. Di cui:

– gomme soft: 18 set
– gomme medium: 84 set
– gomme hard: 107 set
– gomme hard prototipali: 15 set
– gomme intermediate: 0 set
– gomme wet: 0 set

Run più lunghi:

17 giri con mescola hard
18 giri con mescola hard prototipale
16 giri con mescola medium
11 giri con mescola soft

Temperature ambientali minime/massime nei tre giorni: 19° C (2° giorno)/28° C (1° giorno)
Temperature di pista minime/massime nei tre giorni: 27° C (2°-3° giorno)/45° C (1°-3° giorno)

Tempi dei test:

1° giorno
1. Kevin Magnussen (McLaren) 1m33.602s Medium Nuova
2. Paul Di Resta (Force India) 1m33.774s Hard prototipale Nuova
3. Antonio Felix Da Costa (Red Bull) 1m33.821s Hard Nuova

2° giorno
1. Daniel Ricciardo (Toro Rosso) 1m32.972s Medium Usata
2. Carlos Sainz Jr. (Toro Rosso) 1m33.016s Soft Nuova
3. Daniel Ricciardo (Red Bull) 1m33.187s Hard Nuova

3° giorno
1. Sebastian Vettel (Red Bull) 1m32.894s Medium Nuova
2. Adrian Sutil (Force India) 1m33.242s Medium Nuova
3. Nicolas Prost (Lotus) 1m33.256s Medium Nuova

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!