Ferrari al Moscow City Racing con Kamui Kobayashi

21 luglio 2013 13:14 Scritto da: Davide Reinato

Il giapponese Kamui Kobayashi si calerà per la prima volta nella sua carriera in una monoposto Ferrari.

kobayashi-ferrariKamui Kobayashi è a Mosca, insieme alla Ferrari, per un’esibizione a bordo della F60 nel corso del Moscow City Racing, l’evento che dal 2008 raduna il meglio dell’automobilismo sportivo nel cuore della capitale della Russia.

Il giapponese, in attesa del debutto in pista da ferrarista, ha visitato i luoghi più caratteristici della città, come la Piazza Rossa del Cremlino. “E’ la prima volta che mi trovo qui e sono contento di poter passare del tempo a vedere alcune delle bellezze di questa città. Di solito, non c’è tempo per noi piloti di visitare i posti in cui corriamo. Si arriva subito in pista e a parte l’albergo, non c’è tempo per far altro. Per fortuna ci sono questi eventi che ci offrono la possibilità di poter visitare le città e, soprattutto, incontrare i nostri tifosi da vicino”, ha ammesso Kobayashi.

Per Kobayashi, oggi, sarà un momento da ricordare: dopo aver corso per tre anni con la Sauber, spinta dal propulsore V8 del Cavallino Rampante, il giapponese potrà oggi calarsi per la prima volta in una monoposto interamente progettata e costruita a Maranello. “Per me è una bella emozione poter partecipare ad un evento del genere. E’ già un onore poter correre nel World Endurance Championship con la ferrari 458GT, ma rappresentare oggi la Scuderia Ferrari, qui a Mosca, è davvero qualcosa di speciale. E di questo voglio ringraziare Stefano Domenicali”.

11 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!