Piloti soddisfatti delle nuove Pirelli PZero

Felipe Massa si è detto soddisfatto delle modifiche apportate da Pirelli agli pneumatici PZero per il prosieguo della stagione. Al coro si uniscono anche Sutil e Vergne.

Massa_F183Felipe Massa si è detto positivamente colpito dai nuovi pneumatici Pirelli che faranno il debutto il prossimo weekend in Ungheria. Felipe era stato uno dei piloti che aveva subito lo scoppio della gomma posteriore sinistra durante il GP di Gran Bretagna e, qualche settimana dopo, ha avuto modo di provare le gomme modificate sullo stesso circuito di Silverstone.

Il brasiliano ha alzato il pollice alle nuove PZero: “Mi sembra che queste gomme lavorino meglio, almeno rispetto a quel che abbiamo visto in gara a Silverstone. Nel corso dei tre giorni di test, nessuno ha avut oproblemi dal punto di vista della sicurezza e questa è la cosa più importante”.

Le nuove gomme hanno un warm up un po’ diverso rispetto alle specifiche finora utilizzate e questo comporta anche un degrado minore. Acnhe altri piloti si sono detti soddisfatti delle modifiche: è il caso di Jean-Eric Vergne della toro Rosso e Adrian Sutil della Force India. “I nuovi pneumatici hanno risposto come ci aspettavamo, nessuno ha avuto problemi e questa è una cosa positiva per il resto della stagione”, ha detto Vergne.

“E’ stato interessante capire come reagiscono le nuove gomme. Sono un po’ più facili da gestire e il drop-off non sarà così netto come abbiam ovisto in un paio di gare. Silverstone è un buon circuito dove fare test e siamo stati in gradi di ottenere tutti i dati di cui avevamo bisogno”, ha aggiunto Sutil.

6 Commenti

  1. Le nuove gomme hanno un warm-up un po’ diverso… ancora più difficoltoso per quelle macchine che non hanno deportanze mostruose! E dire che la Ferrari puntava alla conquista a breve della pole position. La pole non la vedremo mai quest’ anno!

  2. E’stato interessante capire come reagiscono le nuove gomme. Sono un po’ più facili da gestire e il drop-off non sarà così netto come abbiam ovisto in un paio di gare. Silverstone è un buon circuito dove fare test e siamo stati in gradi di ottenere tutti i dati di cui avevamo bisogno”,praticamente per la ferrari é tutto finito.

    1. beh mica si sonomessi a correre come in gara..è quando spingi che le gomme partono..poi il drop off era un incubo per tutti anche per la ferrari..in piu ha parlato sutil..che con la force india tratta bene le gomme..ricordiamoci in canada la prestazione di diresta

Lascia un commento