Toto Wolff: “In Ungheria partiremo sfavoriti”

24 luglio 2013 15:20 Scritto da: Giacomo Rauli

Secondo Toto Wolff il team Mercedes risentirà già dall’Ungheria della mancanza di prove e dati sugli nuovi pneumatici prodotti dalla Pirelli causa l’assenza forzata dallo Young Driver Test di Silverstone

wolff-hamilton-rosberg-mercedesToto Wolff, a pochi giorni dal prologo del fine settimana del Gran Premio di Ungheria, ha voluto offrire ai tifosi delle “Frecce d’argento” una possibile panoramica sulle prestazioni che il team Mercedes potrebbe offrire in terra ungherese.

Dopo aver saltato lo Young Driver Test di Silverstone a causa della sentenza riguardante il test gate di Barcellona, il team anglo-tedesco dovrà fare i conti con gli nuovi pneumatici che la Pirelli fornirà ai team a partire da questo appuntamento. Le nuove coperture non sono state provate da Mercedes e i primi turni di libere serviranno al team diretto da Ross Brawn per carpire i segreti delle nuove gomme e colmare il gap con gli altri team, che hanno avuto modo di provarle la scorsa settimana sul tracciato britannico.

Non dobbiamo illuderci – ha esordito Wolffperché questo fine settimana sarà molto difficile per noi. Non partiremo tra i favoriti. Avremo tantissime cose da fare e altrettanti aspetti da curare per recuperare il lavoro perso di Silverstone. Avremo bisogno di lavorare tantissimo il venerdì, soprattutto per quanto concerne gli pneumatici, il loro comportamento rispetto alle varie temperature della pista e come si adatteranno alla nostra monoposto“.

Al Nurburgring abbiamo avuto problemi di surriscaldamento degli pneumatici posteriori e in Ungheria dovremo lavorare per evitare che succeda la stessa cosa, soprattutto perché le temperature che troveremo al prossimo GP dovrebbero risultare più elevvate di quelle trovate in Germania“.

 

13 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!