GP Ungheria 2013: Vettel sempre al Top nelle Libere 2

26 luglio 2013 16:04 Scritto da: Redazione

Sebastian Vettel è ancora il più veloce nella seconda sessione di prove libere, davanti a Webber e Grosjean.

vettel-redbull-budapestAnche la seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Ungheria porta la firma di Sebastian Vettel. Il Campione del Mondo in carica ha fermato il cronometro in 1:21.264 sfruttando al meglio le gomme Yellow Soft. Staccato di soli 44 millesimi dal leader c’è un’altra Red Bull, quella di Mark Webber: l’australiano avrebbe potuto battere il suo compagno di squadra, ma ha trovato traffico nella parte centrale del circuito e ha perso l’occasione di terminare in testa la sessione.

Terzo tempo per la Lotus di Romain Grosjean. Il franco-svizzero ha preceduto le due Ferrari di Alonso e Massa. La F138 è andata molto meglio di quanto ci si aspettava: Fernando accusava un ritardo di 4 decimi da Vettel con gomme White Medium, mentre con le Yellow Soft ha contenuto il distacco in 1 decimo e mezzo.

Sul passo gara, è interessante notare come la Red Bull sia ancora davanti a tutti. I distacchi contenuti sul giro secco potrebbero notevolmente variare in gara, dove Sebastian Vettel ha mostrato di avere un’ottima costanza. Ad inseguire più da vicino c’è sicuramente la Lotus, poi la Ferrari.

Leggermente in difficoltà la Mercedes che paga mezzo secondo dalla Red Bull. Le Frecce d’Argento possono contare solamente sul sesto e settimo tempo di Hamilton e Rosberg, ma i loro tempi sono influenzati – molto probabilmente – dall’aver saltato i tre giorni di test a Silverstone della scorsa settimana.

Arranca la McLaren, nonostante le novità tecniche viste a Budapest. Button ha chiuso con il nono tempo, Perez con il dodicesimo. Ma sembra esserci decisamente più ottimismo a Woking rispetto alle altre gare. Vedremo se per il prosieguo del weekend il team riuscirà a contenere i distacchi dai primi.

La Force India continua a galleggiare a metà del gruppo, al limite della Top Ten, lottando proprio con la McLaren. Il fondo della classifica è caratterizzata dalla lotta Caterham – Marussia, con il team di Tony Fernandes che sembra aver qualcosina in più su questa pista nei confronti dei diretti avversari.

GP UNGHERIA 2013 – RISULTATI LIBERE 2

POS PILOTA                TEAM                    TEMPO      GAP       GIRI
 1. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault        1m21.264s             34
 2. Mark Webber           Red Bull-Renault        1m21.308s  +0.044s	42
 3. Romain Grosjean       Lotus-Renault           1m21.417s  +0.153s	40
 4. Fernando Alonso       Ferrari                 1m21.426s  +0.162s	34
 5. Felipe Massa          Ferrari                 1m21.544s  +0.280s	37
 6. Lewis Hamilton        Mercedes                1m21.802s  +0.538s	42
 7. Nico Rosberg          Mercedes                1m21.991s  +0.727s	40
 8. Kimi Raikkonen        Lotus-Renault           1m22.011s  +0.747s	32
 9. Jenson Button         McLaren-Mercedes        1m22.180s  +0.916s	41
10. Adrian Sutil          Force India-Mercedes    1m22.304s  +1.040s	41
11. Paul di Resta         Force India-Mercedes    1m22.526s  +1.262s	39
12. Sergio Perez          McLaren-Mercedes        1m22.529s  +1.265s	37
13. Pastor Maldonado      Williams-Renault        1m22.781s  +1.517s	36
14. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari          1m22.837s  +1.573s	42
15. Nico Hulkenberg       Sauber-Ferrari          1m22.841s  +1.577s	39
16. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari      1m23.369s  +2.105s	34
17. Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari      1m23.411s  +2.147s	41
18. Valtteri Bottas       Williams-Renault        1m23.646s  +2.382s	34
19. Charles Pic           Caterham-Renault        1m24.325s  +3.061s	38
20. Giedo van der Garde   Caterham-Renault        1m25.065s  +3.801s	36
21. Jules Bianchi         Marussia-Cosworth       1m25.143s  +3.879s	39
22. Max Chilton           Marussia-Cosworth       1m26.647s  +5.383s	33

 

34 Commenti

  • sia Resta che Alonso hanno detto di aver capito il problema e che verrà risolto alla ripartenza del campionato,speriamo che non sarà troppo tardi.

    • Se lo hanno capito il problema lo hanno capito male, il fondo e il diffusore sono totalmente sballati, e non lo dico io ma Resta stesso. Gareggeranno con i vecchi. L’unica cosa che ha funzionato è l’assetto picchiato che come su altre vetture ha risolto il problema del sottosterzo. Ora se fanno funzionare il diffusore in tutte le curve risolviamo pure il problema della trazione.

      • Ecco è quello che hanno detto che lo faranno funzionare da SPA .

      • cioè il diffusore che hanno portato qua non è stato approvato ?
        siamo ad un decimo e mezzo con la stessa macchina dello scorso gp ?

      • Ha funzionato l’assetto, l’a ettone anteriore ed il posteriore. E qualcosa che non è evidente il resto no! È una pista lenta e stiamo a poco in FP2 non in qualifica vedrai domani 😀

      • vedremo domani…spero che non si chiuda presto quest campionato….

      • Comunque il succo del mio intervento era: se sai cosa non va e sai come risolvere… Perché sprechi soldi fatica tempo e materiale per fare pezzi che NON funzionano? Boh.

      • sei abbastanza sicuro ed informato…non so, non credo siano così stupidi…magari l’intervento che devono fare necessita di più tempo per essere messo a punto, allora per limitare i danni si cercano soluzioni alternative provvisorie….

      • soluzioni che ovviamente siano il più vicino possibili alla soluzione che dovrà essere definitiva

  • il passo gara di oggi conta fino a un certo punto , domenica pista piu gommata e temperature piu alte , mi ricordo che il venerdi del gp di germania la ferrari volava sul passo gara e poi la domenica era la 3 forza , non sappiamo i carichi e nulla , so solo che la ferrari è migliorata e questo dobbiamo dare atto , su questa pista fino a poco tempo fa avrebbe preso dai 5 agli 8 decimi e sarevbbe stata da 4 – 5 fila perche è forse il peggior tracciato per la ferrari di tutto il mondiale , invece siamo a 1 decimo da RB e la seconda forza con la lotus, questo vuol dire che se tanto mi da tanto su piste come spa e monza questa ferrari puo lottare per la vittoria e forse anche per la prima fila se sei cosi vicino su una pista cosi sfaorevole , poi non so se sia troppo tardi per il mondiale ma per lo meno ci si prova

  • Giusto per dare una idea con dati alla mano…nonostante non sappia le mescole usate:

    Vet

    19 1:26.124
    20 1:26.587
    21 1:26.706
    22 1:27.040
    23 1:27.863
    24 1:27.880
    25 1:31.762
    26 1:27.522
    27 1:28.049
    poi cambio gomme e
    30 1:26.997
    31 1:26.658
    32 1:33.884
    33 1:26.666

    ALO

    14 1:27.449
    15 1:27.494
    16 1:27.501
    17 1:27.691
    18 1:27.782
    19 1:27.924
    20 1:28.057
    21 1:29.357
    22 1:29.893
    23 1:29.686
    poi cambio gomme e
    26 1:27.151
    27 1:30.347
    28 1:28.479
    29 1:27.234
    30 1:29.328
    31 1:27.420
    32 1:27.304
    33 1:27.300

    WEB senza cambio gomme

    23 1:26.630
    24 1:26.519
    25 1:26.472
    26 1:26.598
    27 1:27.273
    28 1:27.879
    29 1:34.374
    30 1:30.720
    31 1:26.661
    32 1:27.595
    33 1:26.709
    34 1:27.169
    35 1:26.794
    36 1:27.461
    37 1:34.441
    38 1:26.698
    39 1:26.967
    40 1:29.119
    41 1:27.101

    RAI

    24 1:27.085
    25 1:27.241
    26 1:27.688
    27 1:27.576
    28 1:27.522
    29 1:28.852
    30 1:28.262
    31 1:27.540

  • è solo venerdì, vedremo domani mattina chi riuscirà a migliorarsi…

  • davide con 60 gradi sull asfalto cosa ti aspettavi ?? è la peggior pista per la mercedes questa…!!

    • Purtroppo l’obiettivo realistico è quello di lottare per qualche punto, insomma prevedo una gara tra il 6°/9° posto.
      Non credo neppure che il difetto cronico della W04 (e delle sue progenitrici) SIA RISOLVIBILE CON SEMPLICI SVILUPPI nel corso dell’anno.
      Credo sia tratti di un problema congenito risolvibile NON del tutto ma migliorabile.
      Per eliminarlo del tutto dovremo (Si spera !!!) aspettare la rivoluzione tecnica del 2014, quando cambieranno parametri tecnici fondamentali alla base delle attuali macchine.

      • più che altro cambierannole gomme..xD dovrete sperare in gomme non pastafrolla come ora..

  • Io nonostante difendo lo staff ferrari ogni domenica..e sono contento di questo step evolutivo sono convinto che domenica tolti miracoli non siamo da podio..gia l’anno scorso con la F2012 quando eravamo molto più veloci di RB e lotus in questo periodo abbiam fatto pena qui..non è pista da questa ferrari..perciò la prova del 9 è a SPA..non farei il pessimista se dovessimo fare anche un quarto posto

    • Si ma il problema è che se finiamo 4′ con vettel vincente il mondiale è davvero finito salvo che a vettel capitino 2 zeri come alonso l’anno scorso, ma è molto poco probabile visto che parte sempre davanti…..

      • beh non direi..se la ferrari ha fatto un salto evolutivo..e continuerà a farlo a Spa e Monza potrà dimostrarlo benissimo..recuperando..dopo Monza ti assicuro che il 70% dei team andrà per il 2014 e voglio vedere quanto la RB vorrà mantenere lo sviluppo del 2013..Newey è uno..ed è lui che lavorerà per il 2014..quindi prima o poi terminerà lo sviluppo..dopo monza tolta singapore il resto dei circuiti non sono male per la Ferrari..ripeto il mondiale è difficile ma non mi baserei mai sull’ungheria per dare un dato esatto..

  • sicuramente sul passo la rb fa paura ma sembra strano che dopo aver cambiato le gomme la ferrari aveva lo stesso passo di inizio primo stint.

  • 1 decimo e mezzo?!?! Troppo!! Fernà, fossi in te mi lamenterei un po’..

  • Red bull devastanti sul passo gara,di media mezzo secondo più veloci di Ferrari e Lotus.
    queste “nuove gomme” che sono poi in fin dei conti quello che volevano proprio loro,essendo piu resistenti permettono di aumentare il carico aereodinamico al retrotreno,aumentando cosi la trazione della RB,e domani,a meno di una sorpresa Mercedes in pole,e domenica non ci sarà proprio gara.

  • Ho visto un ottima ferrari considerando la natura del circuito ostica ,un decimo e poco o nulla e anche massa e li vicino , un pelo piu dietro sul passo gara ma li si migliorera con pista piu gommata e temp piu alte ,se nando riesce a fare seconda fila poi sono certo che si gioca la vittoria

    • Si,si per quello che riguarda il giro secco si.
      Ma pare questa volta che le cose si siano invertite,Ferrari più forte sul giro secco(per non partire dietro e rimanere imbottigliata)ma RB eccezionale sul passo gara.

  • Passo gara STRATOSFERICO della Red Bull, innarrivabile per tutti anche per Ferrari e Lotus, quest’ultima stranamente, in particolare con RAIKKONEN, è sembrata in difficoltà con le gomme anteriori durante la simulazione gara.
    La Ferrari invece sul giro secco da qualifica è sembrata decisamente migliorata al contrario della Mercedes che fà come il gambero, non velocissima sul giro e neppure sul passo gara.

  • IO DA FERRARISTA DICO NN CI SPERARE MOLTO.. cmq c’è da dire e fare i complimenti a tutti x il passo avanti fatto dagli uomini del cavallino tanti aggiornamenti e stavolta sembrano abbiano funzionato siamo sotto a 2 decimi x il momento da vettel complimenti x gli sforzi!!!! ma niente prima fila e preoccupa il passo gara daaaiiii daaaiiii dateci dentro un pò di più che ce la si fa!!!!

  • miracolo Ferrari sul giro secco!
    Alonso potrebbe inserirsi nella lotta per il podio.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!