Nessuna penalità per Grosjean a Budapest

27 luglio 2013 19:49 Scritto da: Davide Reinato

Il fondo della sua Lotus E21 fletteva troppo, ma a causa di un problema dopo un colpo su un cordolo. Nessuna penalità per il francese.

lotus-grosjean-ungheriaLa Lotus di Romain Grosjean non ha passato le verifiche tecniche subito dopo le qualifiche del GP d’Ungheria. Le prime tre vetture classificate sono state sottoposte ad un test di flessibilità del fondo vettura e solamente la E21 del francese ha fallito il test.

Nel comunicato della Federazione, si legge: “L’auto numero 08 non ha rispettato l’articolo 3.17.5 del regolamento tecnico e il fondo anteriore flette più di 5 mm verticalmente quando viene apposto un carico verticale in corrispondenza del punto che si trova a 100 millimetri avanti alla linea centrale della macchina, sulle RHS”.

La Lotus ha replicato ai commissari, adducendo tale anomalia ad un problema tecnico causato da un passaggio violento su un cordolo che ha creato una crepa. Dopo aver valutato la situazione, i commissari hanno  accettato la spiegazione fornita dal team Lotus. Il pilota francese, dunque, mantiene la sua terza posizione in griglia.

11 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!