Force India interessata a James Calado come terzo pilota

29 luglio 2013 18:57 Scritto da: Giacomo Rauli

Dopo lo Young Driver Test di Silverstone, il team anglo-indiano ha reso noto che sta monitorando Calado per metterlo sotto contratto come terzo pilota sin da subito

calado-force-indiaJames Calado, pilota ventiquattrenne che milita nel campionato di GP2, sembra destinato a diventare a breve il terzo pilota e collaudatore della Force India, team anglo-indiano diretto da Vijay Mallya. Il pilota di nazionalità inglese ha partecipato allo Young Driver Test svolto da quasi tutti i team due settimane fa, sul circuito britannico di Silverstone e, proprio in quell’occasione, ha potuto saggiare la Force India di Adrian Sutil e Paul Di Resta.

Nel test inglese, Calado ha impressionato sin dai primi giri i vertici della Force India, tanto da essere in cima nella lista dei desideri di Mallya, il quale vedrebbe di buon grado il ventiquattrenne su una sua monoposto. L’agente di Calado, stando a quanto riportato da ESPN, sarebbe in trattativa con la Force India perché il team che ha sede a pochi metri da Silverstone vorrebbe metterlo immediatamente sotto contratto come terzo pilota e tester, per poi poterlo promuovere a pilota titolare già la prossima stagione, quando Di Resta potrebbe cambiare scuderia.

James Calado ha colpito molto il team e potrebbe diventare il nostro terzo pilota, anche perché il ruolo è vacante“, ha fatto sapere uno dei portavoce della scuderia indiana. Il ruolo di terzo pilota era affidato sino alla fine del 2012 a Jules Bianchi, il quale è successivamente passato alla Marussia, per divenirne uno dei due piloti titolari per il 2013. Da allora il ruolo in Force India è rimasto vacante e Mallya sembra convinto di voler ingaggiare Calado, che avrebbe così la prima vera opportunità di affacciarsi da protagonista nel “Circus” iridato.

Non solo Force India. Anche la McLaren sarebbe in procinto di effettuare movimenti importanti per quanto riguarda il mercato piloti. A Woking vorrebbero trovare un sedile in F1 per un loro prodotto del programma giovani, ovvero Kevin Magnussen. Il ventenne scuola McLaren è attualmente leader della Formula Renault 3.5 Series e, se non dovesse trovare buone opportunità in F1, potrebbe ripiegare per un sedile in un team di vertice in GP2.

 

Nessun commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!