Ferrari: “Offerta a Raikkonen? Solo voci fantasiose”

1 agosto 2013 10:09 Scritto da: Davide Reinato

L’ufficio stampa Ferrari ha etichettato come fantasiose le voci di un’offerta a Raikkonen per la stagione 2014. “Siamo uniti”, ha affermato Bisignani.

bisignani-alonsoLa Ferrari ha categoricamente smentito le voci di una presunta offerta a Kimi Raikkonen per il 2014. L’ultima pazza voce di mercato, tipica della silly season, vedeva infatti il team di Maranello offrire un posto al finlandese per la prossima stagione.

Ma il Capo Ufficio Stampa, Renato Bisignani, parlando con il giornale brasiliano O Estado de S. Paulo, ha confermato che si tratta solamente di pura fantasia tipica di questa parte della stagione. “Non c’è alcun fondamento in questa notizia. La squadra è unita in questo momento di perdita di competitività e siamo fiduciosi di tornare presto al nostro livello migliore. Per i giornalisti che ci hanno chiamato per avere notizie su Raikkonen, abbiamo ufficialmente negato”.

Il portavoce della Ferrari è stato anche citato dall’agenzia di stampa DPA, secondo cui ha affermato: “Per tutti quelli con la memoria corta, solamente un anno fa c’era un elenco infinito di piloti che avrebbe dovuto sostituire Massa”.

Sante parole, ma non veritiere al 100%. E’ ormai noto che la Scuderia di Maranello aveva sondato il terreno per l’eventuale sostituzione del brasiliano, andando a bussare alla porta di Mark Webber. Le trattative tra l’australiano e il Cavallino Rampante, però, non andarono a buon fine e – complici le prestazioni migliori di Felipe nella seconda parte di stagione – la squadra scelse di rinnovargli la fiducia per un ulteriore anno.

15 Commenti

  • e poi non dimentichiamo che l’anno prossimo ci sara il motore turbo…….. e saranno veramente caxxi amari

  • Ma non diciamo baggianate!!! Per favore!!! Kimi in ferrari non ci tornera mai, e se ben vi ricordate lo disse qualche tempo fa. Ma poi scusate a che pro tornare in ferrari: li e prima guida e qui non lo sarebbe, la Lotus va una cannonata e la ferrari in questo momento e una merda!! booooooooo

  • Raikkonen vuole solo tre cose:
    – guidare una formula uno competitiva;
    – guadagnare tanti soldi;
    – divertirsi senza avere rogne.

    In Lotus riesce ad averle tutte e tre, cosa che sia in Red Bull che Ferrari non sarebbe possibile. Soprattutto la terza.

  • principesco88

    Ribadisco: abbiamo perso 2 mondiali piloti anche perchè non avevamo un secondo pilota in grado di dare fastidio e rubare punti ai nostri avversari…non è ora che prendiamo 2 campioni del mondo sulle nostro monoposto?

  • Goodyear4F1

    FantaFormula1:
    Vettel-Raikkonen –> RedBull
    Hamilton-Hulkenberg –> Ferrari
    Alonso-Rosberg –> Merdcedes
    Grosjean-Ricciardo –> Lotus

    Forse impossibile, ma a me non dispiacerebbe e renderebbe il 2014 molto interessante. Però uno scambio Hamilton-Alonso è quasi irrealizzabile. Non che io abbia perso stima nei confronti dello spagnolo, ma se il rapporto con l’ambiente è incrinato e la tua fiducia è sotto le suole poi è difficile che le cose possano rimettersi sulla giusta via.

  • raikkonen rimarra in lotus al 100%, ricciardo andra in red bull e ferrari confermera i suoi piloti..

  • Vebbè le smentite ufficili lasciano sempre il tempo che trovano: quando si cominciava a vociferare di Alonso in rosso la Ferrari smentiva…… I team smentiscono sempre fino a che non c’è il contratto ufficiale.

    Comunque io son sempre stato per avere una prima e una seconda guida, ma forse in questo momento Alonso, dopo 4 anni con un compagno inesistente, avrebbe bisogno di un compagno forte ma con cui poter andare daccordo, che gli facesse ritrovare motivazione, Kimi sarebbe un bel acquisto, ma forse ancora meglio sarebbe Button.

    Comunque se tengono ancora Massa allora vuol proprio dire che gli interessi della Ferrari non sono vincere ma qualcos’altro

  • Certo che se la Ferrari “soffiasse”via Rikkionen alla RB (e a questo punto penso che se Kimi proprio decidesse di spostarsi credo preferirebbe l’ambiente Ferrari dove,oltre che avere ancora estimatori(da quel che dice Turrini)troverebbe un ambiente meno stressante dal punto di vista degli impegni di marketing,cosa da non sottovalutare visto il suo carattere),dicevo,alla RB non restano campioni da prendere e gli toccherebbe per forza una seconda guida,un ripiego,vedi Ricciardo.
    Ora abbiamo visto in Ferrari con Massa(anzi non abbiamo visto!) quanto sia importante avere un secondo pilota forte e veloce per entrambe le lotte ai titoli.
    Inoltre,sempre secondo Turrini già l’altr’anno sembrava cosa fatta l’accordo Ferrari-Kimi,solo LCdM si oppose,sembra che se quest’anno cambi idea la cosa si possa fare sul serio dato che comunque uno dei principali motivi del cambio di Team di Kimi è che la Lotus non sganci soldi per via della crisi.

    • mah… è tutto molto suggestivo, ma dubito fortemente che sia una cosa fattibile.
      parliamo di una squadra che da sempre ha una prima guida e un secondo. Da sempre, punto. Quindi finchè c’è Alonso, il secondo pilota sarà sempre un semplice scudiero.
      Kimi non andrà proprio da nessuna parte, forse c’è una piccolissima probabilità di vederlo in RedBull, ma io onestamente ci credo pochissimo: ha tutto da perdere salendo su quella macchina. Non venitemi a dire che li lascerebbero correre come vogliono, è ridicolo anche solo pensarlo.

      Se poi accade, beh, prepariamoci ai fuochi d’artificio. Helmut “Simpatia” Marko avrà sicuramente qualcosina da dire in proposito.

      • VinceGuapo

        Quoto..avrebbe tutto da perdere..anche perche’ ho l’impressione che il 1.6 turbo renault su una lotus sempre piu’ in crescita,e sempre piu’ sostenuta da forti sponsor,sara’ un binomio da non sottovalutare..mi dispiace nn rivederti piu in rosso ma lopez gli sta offrendo tanto

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!